RIP Robert Frank

Spazio Aperto a qualunque tipo di discussione, idea o proposta non necessariamente legata alla fotografia

Moderatore: DanieleLucarelli

Avatar utente
fabriziog
guru
Messaggi: 1031
Iscritto il: 06/06/2011, 11:05
Reputation:
Località: Paese, Treviso

RIP Robert Frank

Messaggioda fabriziog » 11/09/2019, 7:07

Ho letto questa mattina purtroppo con enorme enorme dispiacere che lunedì ci ha lasciato Robert Frank.
Il suo The Americans fu il primo libro che presi "con coscienza" dopo l'abbuffata di manuali e manualetti vari.
Dura capire cosa c'era di "bello" in quelle foto. Poi un po' alla volta iniziai a guardarle non più per l'aspetto estetico, le regolette dei terzi tanto care ai manalualetti, e iniziai a trovarle tremendamente interessanti, rivelatrici di una società che non ho mai conosciuto. Mi ha fatto capire come la fotografia sia uno strumento ottimo per descrivere i giorni nostri, con le belle e le brutte cose, mi ha fatto capire che le foto non devono essere belle. Il poco interesse per la foto bella per puro esercizio di stile.
Che rivelazione...
RIP grande maestro e grazie di tutto.



Advertisement
Avatar utente
Marco Leoncino II°
guru
Messaggi: 372
Iscritto il: 04/01/2016, 16:17
Reputation:
Contatta:

Re: RIP Robert Frank

Messaggioda Marco Leoncino II° » 11/09/2019, 9:34

Anche per me "The Americans" e´ stato un libro che ha avuto un certo effetto e chissa´ su quante altre migliaia di persone...
Recentemente ho visto le stampe originali di quel lavoro. RIP Robert...



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9195
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: RIP Robert Frank

Messaggioda chromemax » 11/09/2019, 12:46

Ho visto la sua mostra ad Arles l'anno scorso, con alcune stampe di sua proprietà, alcune macchiate, altre con gli angoli sgualciti o con i segni gialli di uno scarso lavaggio, ma tutte intense e bellissime.





  • Advertisement

Torna a “Open Space”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti