Stampe 10x15 dal lab

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
rickeyunholy
fotografo
Messaggi: 75
Iscritto il: 28/04/2018, 20:06
Reputation:
Contatta:

Stampe 10x15 dal lab

Messaggioda rickeyunholy » 14/09/2019, 22:42

Sprovvisto di camera oscura e neofita della pellicola 35mm mi sto affidando a sviluppo e stampa presso negozio della mia cittá (che a sua volta spedisce in lab). Formato stampa scelto 10x15 per quella che é evidente essere una stampa digitale a getto d'inchiostro.
Noto però con rammarico che la stampa non rispetta la composizione dello scatto, cone verificabile peraltro dai negativi dove la fotografia impressionata non é tagliata e non perde quindi dettagli e scelte ai margini dell'inquadratura.
É un problema in cui é scontato imbattersi e da aspettarsi o é giusto esigere una ristampa dei negativi con più attenzione all'adattamento in fase stampa?
Sempre più consapevole di quanto sia meglio sviluppare e stampare personalmente,
Grazie ragazzi



Advertisement
Avatar utente
emag
guru
Messaggi: 368
Iscritto il: 15/12/2017, 21:10
Reputation:
Località: Busto Arsizio

Re: Stampe 10x15 dal lab

Messaggioda emag » 14/09/2019, 23:14

Il formato del negativo non è sempre perfettamente compatibile con il formato della carta, quindi.. a questo giro non è colpa del lab e stampando in casa le cose non cambiano.



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5719
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Stampe 10x15 dal lab

Messaggioda -Sandro- » 14/09/2019, 23:41

Il 10x15 ha lo stesso rapporto dei lati che ha il negativo 24x36, cioè 3:2

Quindi E' colpa del laboratorio.



Avatar utente
Ri.Co.
guru
Messaggi: 938
Iscritto il: 06/09/2015, 23:36
Reputation:

Re: Stampe 10x15 dal lab

Messaggioda Ri.Co. » 15/09/2019, 1:30

Si però da sempre un minimo di ritaglio, seppur risibile, rispetto al formato originale c’è sempre stato. Senza vedere non so che intenda il nostro amico



Advertisement
Avatar utente
rickeyunholy
fotografo
Messaggi: 75
Iscritto il: 28/04/2018, 20:06
Reputation:
Contatta:

Re: Stampe 10x15 dal lab

Messaggioda rickeyunholy » 15/09/2019, 2:02

-Sandro- ha scritto:Il 10x15 ha lo stesso rapporto dei lati che ha il negativo 24x36, cioè 3:2

Quindi E' colpa del laboratorio.


esattamente quello che pensavo a rigor di logica.

Ri.Co. ha scritto:Si però da sempre un minimo di ritaglio, seppur risibile, rispetto al formato originale c’è sempre stato. Senza vedere non so che intenda il nostro amico


ciao, Ri.Co. si parla di una discreta porzione di fotografia ritagliata, direi per quantificare un buon 3-5% della composizione totale (facendo un esempio banale, le dita di una mano tagliate su un ritratto 3/4 quando nella composizione e su negativo c'è dell'aria tra le estremità delle dita e il margine).



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5719
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Stampe 10x15 dal lab

Messaggioda -Sandro- » 15/09/2019, 10:16

rickeyunholy ha scritto: (facendo un esempio banale, le dita di una mano tagliate su un ritratto 3/4 quando nella composizione e su negativo c'è dell'aria tra le estremità delle dita e il margine).


Tieni presente che il negativo va in una maschera portanegativi che sacrifica una porzione del bordo (e questo vale anche per i telai portanegativi da ingranditore), quindi qualcosa tutto attorno lo si perderebbe comunque. Però lo stampatore ha la facoltà (ed il dovere) di OSSERVARE i negativi e in questo caso di spostarli per non mozzare mani/piedi/teste. Però -ahimé- dato il bassissimo costo delle stampe da laboratorio, non puoi proprio pretenderlo. I negativi entrano in uno scanner automatico e vanno in stampa automaticamente, e nessuno si prende la briga di guardarli.



Avatar utente
rickeyunholy
fotografo
Messaggi: 75
Iscritto il: 28/04/2018, 20:06
Reputation:
Contatta:

Re: Stampe 10x15 dal lab

Messaggioda rickeyunholy » 15/09/2019, 12:50

-Sandro- ha scritto:Però lo stampatore ha la facoltà (ed il dovere) di OSSERVARE i negativi e in questo caso di spostarli per non mozzare mani/piedi/teste. Però -ahimé- dato il bassissimo costo delle stampe da laboratorio, non puoi proprio pretenderlo. I negativi entrano in uno scanner automatico e vanno in stampa automaticamente, e nessuno si prende la briga di guardarli.


Un tentativo di reclamo in negozio allora lo tento comunque, anche perché davvero sono state parecchio mutilate con un costo di 70cents a stampa e alla fine stare a cercare una buona composizione per poi vederla tagliata arbitrariamente su tutti i margini mi lascia un po' di rammarico, specie sulle foto dove appunto si perdono particolari importanti.



Avatar utente
rickeyunholy
fotografo
Messaggi: 75
Iscritto il: 28/04/2018, 20:06
Reputation:
Contatta:

Re: Stampe 10x15 dal lab

Messaggioda rickeyunholy » 16/09/2019, 0:37

-Sandro- ha scritto:
Tieni presente che il negativo va in una maschera portanegativi che sacrifica una porzione del bordo (e questo vale anche per i telai portanegativi da ingranditore), quindi qualcosa tutto attorno lo si perderebbe comunque.


per mostrarti meglio cosa intendo, un esempio dagli ultimi scatti nella gipsoteca della Galleria dell'Accademia di Firenze.

https://ibb.co/rcLvRQm
il negativo

https://ibb.co/qrzDP9R
il negativo fotografato con l'app della kodak (negative B&W)

https://ibb.co/TYKwpBh
la stampa dal lab

è appropriato esigere di meglio?
grazie ancora per il tuo aiuto sempre preziosissimo, Sandro.



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5719
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Stampe 10x15 dal lab

Messaggioda -Sandro- » 16/09/2019, 8:29

E' appropriato, ma il costo ridicolo taglia fuori ogni pretesa. Comunque provaci, sarà simpatico sapere che risposta si inventeranno.



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4565
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Stampe 10x15 dal lab

Messaggioda graic » 16/09/2019, 8:42

rickeyunholy ha scritto:https://ibb.co/rcLvRQm
il negativo

https://ibb.co/qrzDP9R
il negativo fotografato con l'app della kodak (negative B&W)

https://ibb.co/TYKwpBh
la stampa dal lab

Intervento moralistico da parte dell'operatore del laboratorio???
=)) =)) =)) =))


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.



  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MSN [Bot] e 0 ospiti