Ma è davvero così il colore?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia a colori

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
_Alex_
esperto
Messaggi: 177
Iscritto il: 24/11/2015, 20:08
Reputation:
Località: Genova

Re: Ma è davvero così il colore?

Messaggioda _Alex_ » 23/09/2019, 11:52

Onestamente non so dove tu abbia letto che la Portra ha colori realistici.
Io la scelsi, tempo fa, per dei servizi di matrimonio a degli amici per il bilanciamento dei colori che mi piaceva (in particolare il rosso), ma non mi posi affatto il problema del realismo, quindi non saprei dirti quanto è vero che i colori della Portra siano aderenti alla realtà, li sistemai a mio gusto senza curarmene.

Successivamente ho deciso di scattare a pellicola solo il bianconero ed il colore sempre in digitale...



Advertisement
Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 756
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Re: Ma è davvero così il colore?

Messaggioda Alessandro_Roma » 23/09/2019, 12:04

_Alex_ ha scritto:Onestamente non so dove tu abbia letto che la Portra ha colori realistici.
Io la scelsi, tempo fa, per dei servizi di matrimonio a degli amici per il bilanciamento dei colori che mi piaceva (in particolare il rosso), ma non mi posi affatto il problema del realismo, quindi non saprei dirti quanto è vero che i colori della Portra siano aderenti alla realtà, li sistemai a mio gusto senza curarmene.

Successivamente ho deciso di scattare a pellicola solo il bianconero ed il colore sempre in digitale...

Beh la Portra ha questa fama... ma forse sbaglio?

Temo alla fine che tu abbia ragione, il digitale sul colore, se la pellicola è così. Mi spiace solo per la Nikonos, che ha un enorme valore aggiunto, permettendoti di scattare anche in acqua e, francamente, in questo contesto il colore ha una marcia in più

Ma ciedo anche agli altri utenti, anche le vostre stampe colore soffrono di queste irrali dominanti?



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5706
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Ma è davvero così il colore?

Messaggioda -Sandro- » 23/09/2019, 12:20

Alessandro_Roma ha scritto:
Ma ciedo anche agli altri utenti, anche le vostre stampe colore soffrono di queste irrali dominanti?


Dipende chi le ha stampate, e come.



Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 756
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Re: Ma è davvero così il colore?

Messaggioda Alessandro_Roma » 23/09/2019, 12:32

-Sandro- ha scritto:
Alessandro_Roma ha scritto:
Ma ciedo anche agli altri utenti, anche le vostre stampe colore soffrono di queste irrali dominanti?


Dipende chi le ha stampate, e come.


Ciao Sandro, lo sviluppo, il provino a contatto e la stampa sono stati tutti fatti da un laboratorio di Roma che lavora manualmente. Io ovviamente possono sapere solo questo. Non è una catena tipo PhotoSi per intenderci.
Il senso del mio topic è proprio quello di capire se chi ha fatto il lavoro "poteva farlo meglio", ma non so se vi ho fornito i dettagli sufficienti per una valutazione.
Secondo il tuo occhio, che idea ti sei fatto?



Advertisement
Avatar utente
emag
guru
Messaggi: 368
Iscritto il: 15/12/2017, 21:10
Reputation:
Località: Busto Arsizio

Re: Ma è davvero così il colore?

Messaggioda emag » 23/09/2019, 13:19

Perdonami, perché non esponi le tue perplessità proprio a chi ha fatto il lavoro? Chi meglio di chi ha fatto il lavoro sa come ha lavorato?

Anche a me non sembra una luce da tardo pomeriggio/tramonto, ma piuttosto che scatenarsi sul web dovresti forse sentire quella persona, se può stampartele nel modo che vuoi tu.



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5706
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Ma è davvero così il colore?

Messaggioda -Sandro- » 23/09/2019, 13:41

Alessandro_Roma ha scritto:Secondo il tuo occhio, che idea ti sei fatto?


Nessuna, la scansione passa attraverso il monitor, e il tuo è diverso dal mio.
Vedo delle ipotetiche dominanti magenta su alcune stampe, ma non posso sapere se è esattamente così.
La stampa del colore all'ingranditore non è una belinata, per restituire colori reali occorre innanzitutto che le foto siano state scattate nelle migliori condizioni possibili. La spiaggia al mare ad esempio non lo è perché è tinta dall'azzurro del cielo che tu non percepisci ma che la macchina registra fedelmente. I cieli chiari si riespongono, non si può consegnare una stampa col cielo bianco, ma se ad esempio c'è l'albedo di mezzo è più difficile, si forma una sorta di vignettatura all'incontrario a seconda della posizione del sole.
Poi i negativi devono essere sviluppati rispettando tassativamente le specifiche del C41 proprio in vista di una stampa all'ingranditore (se le dai in pasto allo scanner tutto va bene, anche i bagni mezzi marci). Infine la sensibilità e la voglia dello stampatore di fare un lavoro accurato. A volte per centrare un colore bisogna fare tanti provini per l'equivalente di un paio di fogli di carta da stampa, quindi se il prezzo è tirato come viene alla prima te la rifilano.
Più di così onestamente non posso dire.



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5706
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Ma è davvero così il colore?

Messaggioda -Sandro- » 23/09/2019, 14:05

Come ha giustamente scritto Emag poco sopra, la cosa migliore è protestare presso chi ha fatto il lavoro.



Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 756
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Re: Ma è davvero così il colore?

Messaggioda Alessandro_Roma » 23/09/2019, 14:05

Grazie Sandro, sei stato esaustivo. Credo purtroppo e a malincuore che sia un processo su cui io (opinione personale) non investirò più. Comprendo benissimo le difficoltà intrinseche e tutte le variabili non controllabili che ci sono. Io in questo caso ho cercato di fare le scelte migliori che potevo e, con ben €220, ho ottenuto qualcosa di deludente
No dai, basta così :)



Avatar utente
emag
guru
Messaggi: 368
Iscritto il: 15/12/2017, 21:10
Reputation:
Località: Busto Arsizio

Re: Ma è davvero così il colore?

Messaggioda emag » 23/09/2019, 18:44

Non è che la pallina va sempre in buca al primo tentativo, a fronte dei tanti soldi spesi e del fatto che si tratta di un numero ridotto di stampe venute male, proverei a sentire chi ti ha fatto il lavoro, probabile che su tua indicazione riesce a farle come vuoi. D'altra parte se ci si è dedicato in maniera "artigianale", ci avrà speso del tempo, sarà anch suo interesse fare un bel lavoro e accontentare il cliente.

Il problema sei tu che non hai l'interesse a sistemare le cose, permettimi di dirlo è un atteggiamento un po da viziato. Poi tutte le altre che sono venute bene, invece, non contano nulla? Tu decidi a priori di non usare più il colore solo perché qualche stampa non è venuta come volevi? Io faccio davvero fatica a capire questo ragionamento



Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 756
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Re: Ma è davvero così il colore?

Messaggioda Alessandro_Roma » 23/09/2019, 19:54

emag ha scritto:Non è che la pallina va sempre in buca al primo tentativo, a fronte dei tanti soldi spesi e del fatto che si tratta di un numero ridotto di stampe venute male, proverei a sentire chi ti ha fatto il lavoro, probabile che su tua indicazione riesce a farle come vuoi. D'altra parte se ci si è dedicato in maniera "artigianale", ci avrà speso del tempo, sarà anch suo interesse fare un bel lavoro e accontentare il cliente.

Il problema sei tu che non hai l'interesse a sistemare le cose, permettimi di dirlo è un atteggiamento un po da viziato. Poi tutte le altre che sono venute bene, invece, non contano nulla? Tu decidi a priori di non usare più il colore solo perché qualche stampa non è venuta come volevi? Io faccio davvero fatica a capire questo ragionamento


Più che da viziato è da deluso, mi sento di aver buttato 220 euro e sfido chiunque a far festa… questa fase di spiegazione che citi c'è stata, quindi c'è poco da dire. Quando paghi un lavoro ti aspetti che sia secondo quanto concordato e questo vale un po' in tutto
Le foto stampate bene, le ho contate, sono 5 su 36... dai, pochine...





  • Advertisement

Torna a “Colore - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti