Passaggio a grande formato: quale?

Discussioni sugli accessori per il grande formato

Moderatori: etrusco, isos1977

delete190411

Re: Passaggio a grande formato: quale?

Messaggio da delete190411 »

Perchè no? Mi farebbe molto piacere.



Avatar utente
rugge#55
esperto
Messaggi: 138
Iscritto il: 16/12/2012, 18:15
Reputation:

Re: Passaggio a grande formato: quale?

Messaggio da rugge#55 »

Se non disturbo, essendo parmigiano, un giro magari in moto portandomi dietro una medio formato lo farei anche io, ho fatto 18 anni al mare a Marina di Carrara e 10 anni coi figli ai Ronchi....

delete190411

Re: Passaggio a grande formato: quale?

Messaggio da delete190411 »

E io da 30 anni al Cinquale!

Avatar utente
reporter
fotografo
Messaggi: 31
Iscritto il: 25/09/2019, 8:40
Reputation:

Re: Passaggio a grande formato: quale?

Messaggio da reporter »

Sei della Spezia (come me) e originario della Lunigiana (come me).
Hai provato da Amedeo Clariond in via Prione? È molto rifornito nell'ambito dell'usato, ma so anche che è molto restìo a vendere.
A pochi metri di distanza dal suo negozio, in via Gioberti, ha un locale adibito a sala di posa, e in vetrina ha due banchi ottici meravigliosi.

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5974
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Passaggio a grande formato: quale?

Messaggio da -Sandro- »

Sei anni dopo?

Avatar utente
albireo
fotografo
Messaggi: 40
Iscritto il: 27/12/2018, 20:11
Reputation:

Re: Passaggio a grande formato: quale?

Messaggio da albireo »

Ciao, vorrei fare questo salto anch'io e pensavo di orientarmi sull'Intrepid 4x5 MKIV

https://intrepidcamera.co.uk/

qualcuno l'ha provata?

Avatar utente
MarcoA
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 02/01/2019, 12:31
Reputation:

Re: Passaggio a grande formato: quale?

Messaggio da MarcoA »

Io consiglio il passaggio immediato all'8x10. Il motivo e' il poter stampare a contatto con risultati godibili.

Per quelli che usano correntemente il digitale, l'affiancare un 8x10 permette di avere a disposizione una filiera tutta analogica e minimalista (ovviamente solo bianco e nero) che io trovo molto stimolante. Un 5x7 potrebbe anche essere ok, in fondo e' una dimensione simile alle stampe di tanti fotografi viaggiatori dei primi del 900, ma non penso che ci sia questo gran guadagno rispetto all'8x10 in termini di peso da portarsi in giro (una volta che si pesa tutto, ma proprio tutto, e non solo la macchina).

Tutto questo e' molto personale, certo.

Avatar utente
Luke84
fotografo
Messaggi: 90
Iscritto il: 21/03/2019, 11:31
Reputation:

Re: Passaggio a grande formato: quale?

Messaggio da Luke84 »

albireo ha scritto:Ciao, vorrei fare questo salto anch'io e pensavo di orientarmi sull'Intrepid 4x5 MKIV

https://intrepidcamera.co.uk/

qualcuno l'ha provata?
ciao, provata no ma dalle numerose recensioni che trovi e anche video youtube, è una gran bella macchina. Ha movimenti a sufficienza per la paesaggistica, è sufficientemente leggera (rispetto ad altre).. L'unica cosa è che è un pò più lenta rispetto ad altre nel montaggio... ma roba di pochi minuti.

Per il resto, so che c'è anche una versione 8x10 se non erro... comunque gran bella macchina.

Io invece ho appena preso una BERNHARD WACHTL 8x10 da studio totalmente in legno (credo peserà una quintalata :)) ) e una Sinar F1 (in fase di acquisto in realtà) con ottica 150 Sironar...

La prima ovviamente per ritratti in studio 8x10, la seconda per paesaggistica e ritratti all'aperto.. certo anche la sinar f1 non è proprio un fuscello da portare in montagna, ma abituato con zaini da 20-25 kg :D

Comunque un gran bel mondo sia 4x5 che 8x10... soprattutto l' 8x10 e le stampe a contatto.

Luca

Avatar utente
albireo
fotografo
Messaggi: 40
Iscritto il: 27/12/2018, 20:11
Reputation:

Re: Passaggio a grande formato: quale?

Messaggio da albireo »

Grazie per la risposta!

Interessante l'idea di passare direttamente all'8x10. Stavo pensando ai commenti fatti riguardo alle stampe a contatto.

Volevo chiedere se quest'idea di fotografare lastre 8x10 per poi procedere direttamente alla stampa a contatto potrebbe essere raccomandabile per chi, come me, non ha spazio per allestire una camera oscura completa.

Mi spiego meglio: io sviluppo da il bianco e nero medio formato e 35mm, ma non stampo (purtroppo) per ragioni di spazio. Passo direttamente alla scansione e conservo su hard disk. Poi catalogo e archivio i negativi.

Ho capito bene che se prendo un banco ottio 8x10 (ad esempio l'intrepid) potrei provare a stampare senza l'ingranditore? Che tipo di sorgente di luce mi servirebbe? Stavo pensando che il bagno, dove vivo, e' troppo piccolo per un ingranditore. Pero' forse se tutto cio' che mi serve e' una superficie piana per stendere carta e lastra 8x10 negativa, un vetro per tenere tutto a contatto, e poi una lampadina (diciamo 5-10W?) con un timer che me la accende e spegne - beh forse questo sarebbe fattibile. Poi ovviamente credo avrei bisogno di tre bacinelle per lo sviluppo della stampa, ma quelle potrebbero essere poggiate per esempio nella vasca da bagno.

Qualcuno ha fatto una cosa del genere e mi sa gentilmente dare qualche consiglio? Ovviamente la spesa iniziale comprenderebbe anche il banco ottico vero e proprio, obiettivi, tank per sviluppo lastre e sicuramente qualcos'altro che ora mi sfugge. Ma da qualche parte bisognera' pure iniziare! :)

Avatar utente
Luke84
fotografo
Messaggi: 90
Iscritto il: 21/03/2019, 11:31
Reputation:

Re: Passaggio a grande formato: quale?

Messaggio da Luke84 »

Nella mia ignoranza posso dirti che in realtà per stampare a contatto ti serve comunque un’ingranditore come fonte luminosa... oppure, a rigor di logica, una fonte luminosa ugualmente uniforme e regolabile (timer) ...

Io cercherò di stampare a contatto perché non possiedo l’ingranditore apposito, ma userò per l’appunto il durst m601 che ho per creare la sorgente luminosa adeguata.

Idem per il formato 4x5 (almeno finché non riuscirò a metter le mani su un laboratorio 1200)


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi