conservare chimici diluiti, meglio plastica o vetro?

Discussioni sui chimici puri e formule di preparazione delle soluzioni di sviluppo/arresto/fissaggio ed altro.

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Lenza93
fotografo
Messaggi: 42
Iscritto il: 30/08/2018, 0:22
Reputation:

Re: conservare chimici diluiti, meglio plastica o vetro?

Messaggioda Lenza93 » 28/09/2019, 13:04

Riesumo questa conversazione perché volevo capire (prima di fare danni) il giusto procedimento con la bomboletta di gas butano. La mia situazione è questa, ho tre bottiglie con i chimici diluiti per sviluppare la carta e tre bottiglie (quelle originali) dove conservo i chimici puri.

Quale procedimento mi consigliate per conservare sia i chimici diluiti che i chimici puri? Grazie



Advertisement
Avatar utente
ebi50
fotografo
Messaggi: 35
Iscritto il: 02/07/2019, 17:03
Reputation:
Località: mariano comense (co)

Re: conservare chimici diluiti, meglio plastica o vetro?

Messaggioda ebi50 » 29/09/2019, 18:09

Per i chimici pellicole per i quali necessitano minori capacitá uso bottiglie in vetro (tipiche quelle della birra 26,33,66 cl già oscurate di suo addirittura alcune rivestite in materiale ceramico) che utilizzano normali tappi plastica riposte in cartoni.
Per maggiori capacitá avevo trovato bottiglioni spumante (1,5 l o più) con tappi a fungo in plastica.
Riempio sempre sino all'orlo travasandole in quelle più piccole.
Ho sentito di qualcuno che le ha verniciate esternamente con bombolette spray.
Comunque sempre vetro.



Avatar utente
mezzostop
esperto
Messaggi: 252
Iscritto il: 11/02/2019, 18:47
Reputation:

Re: conservare chimici diluiti, meglio plastica o vetro?

Messaggioda mezzostop » 03/10/2019, 0:13

Riesumo questo post perchè fino ad ora, per stoccare i chimici puri, ho usato bottiglie di vetro scuro ma ...
di mano in mano che le finisco le sostituisco con plastica scura !
... e d'ora in poi plastica tutta la vita ! ;)

il motivo è molto semplice,
la dilatazione dei fluidi !!!

ad esempio,
ho aperto il mio HC110 a inizio aprile e l'ho travasato in
una bottiglie da 500ml
e due bottiglie da 250ml
riempite fino all'orlo poi chiuse con tappo ermetico = assenza di aria (e quindi ossigeno),
così mentre uso la prima da 250ml i restanti 750ml rimangono in condizioni ottimali.

una grande idea !
se avessi tenuto conto che da inizio aprile ad agosto la temperatura ambiente sarebbe salita di 7/8°C,
tale aumento di temperatura ha fatto dilatare il liquido che non trovando vie di fuga ha forzato il tappo con conseguenze immaginabili.

per ovviare al problema basta sostituire il vetro con la plastica,
riempire fino all'orlo tenendo la bottiglia leggermente schiacciata sui fianchi
e serrare il tappo a contatto col liquido.

buona serata a tutti





  • Advertisement

Torna a “Chimici Puri”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti