Quesito meccanica. Come accedo alla meccanica di questa cinepresa?

Forum dedicato alle discussioni su tutto quello che riguarda Video, Cine e super8mm

Moderatore: etrusco

Avatar utente
Marco Leoncino II°
guru
Messaggi: 428
Iscritto il: 04/01/2016, 16:17
Reputation:
Contatta:

Re: Quesito meccanica. Come accedo alla meccanica di questa cinepresa?

Messaggio da Marco Leoncino II° »

Ho fatto vedere l´interno della camera ai miei colleghi e siamo giunti alla conclusione che la Meopta doveva avere dei buoni ingegneri. Come diceva Sandro, hanno pensato alla semplicita´ di accedere alle parti per fare manutenzione, poi la meccanica solida (le cinghie non sono in gomma, ma costruite in metallo, probabilmente per evitare danni da surriscaldamento) ma semplice ed essenziale.



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5782
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Quesito meccanica. Come accedo alla meccanica di questa cinepresa?

Messaggio da -Sandro- »

Il lubrificante va applicato su tutte le superfici dove c'è strisciamento per contatto (perno/boccola, superfici piatte), non usare olio perché dura poco (a meno che non vi siano bronzine, in tal caso niente grasso, solo olio fluido), ci vuole un grasso ad alta persistenza come il K-Nate. Costa caro ma è il migliore per questo scopo; probabilmente non lo troverai, non è materiale che gira nel circuito degli hobbisty. In tal caso usa un grasso al litio o bisolfuro di molibdeno. Le dentature degli ingranaggi devono essere solo leggermente oliate, il grasso rallenterebbe troppo la cinematica, comunque lubrificane i perni.

Per la pulizia l'isopropanolo non va molto bene, non è un buon solvente del grasso indurito, molto meglio usare il gasolio: metti i pezzi in una vaschetta, li pulisci con una spazzolina a setole dure e poi li asciughi. Se sei schizzinoso usa i guanti, il gasolio non lascia un buon odore sulle mani (però fa gonfiare e scoppiare molti tipi di guanti, quindi vedi tu).

Avatar utente
Marco Leoncino II°
guru
Messaggi: 428
Iscritto il: 04/01/2016, 16:17
Reputation:
Contatta:

Re: Quesito meccanica. Come accedo alla meccanica di questa cinepresa?

Messaggio da Marco Leoncino II° »

Ciao Sandro,

grazie mille!

1) pulizia con gasolio e senza guanti, non sono schizzinoso;
2) grasso MoS2, ne ho preso pochi grammi qui in fabbrica;
3) olio sulle dentature: quale olio mi consigli?

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5782
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Quesito meccanica. Come accedo alla meccanica di questa cinepresa?

Messaggio da -Sandro- »

Marco Leoncino II° ha scritto:Ciao Sandro,

grazie mille!

1) pulizia con gasolio e senza guanti, non sono schizzinoso;
2) grasso MoS2, ne ho preso pochi grammi qui in fabbrica;
3) olio sulle dentature: quale olio mi consigli?
Olio per macchine da cucire, fluido e persistente.

Avatar utente
Marco Leoncino II°
guru
Messaggi: 428
Iscritto il: 04/01/2016, 16:17
Reputation:
Contatta:

Re: Quesito meccanica. Come accedo alla meccanica di questa cinepresa?

Messaggio da Marco Leoncino II° »

Piccolo aggiornamento: ho trovato una presa per l´alimentazione, adatta alla cinepresa e l´ho installata al posto di quella obsoleta. Pero´ dopo aver rifatto le saldature, la camera non andava piu´. L´interruttore meccanico aveva dei problemi, probabilmente dopo aver fatto le saldature. Cosi´ ho smontato completamente lo switch, che aveva i contatti ossidati e deformati dopo tanti anni dalla produzione. Ho ripulito dall´ossido, ripristinato la forma originale dei contatti, rimontato il tutto. Problema risolto. Pero´ la macchina faceva un rumore infernale. Ho quindi proceduto, ingrassando ed oliando come suggerito da Sandro (cosa che avevo iniziato giorni prima, ma non completato). Pensavo che il problema fosse il motore, ma poi ho scoperto che il problema era il leveraggio che innesta il blocco (in basso a destra nella foto). Adesso tutto gira in modo piu´ silenzioso (un po´ di rumore c´e´ sempre, ma si riduce se si prende la cinepresa in mano, perche´ il tavolo amplifica tutto). Procedero´ con la preparazione delle batterie (esterne), la pulizia del mirino, del vano pellicola, al rimontaggio e a incollare le simil pelli che avevo rimosso alla ricerca delle viti (usero´ Bostik, come suggerito piu´ volte).
Insomma, una volta le cose erano fatte per essere riparate!

Rispondi