Come stabilire IE con pellicola 120

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
ziofrancotto
esperto
Messaggi: 100
Iscritto il: 04/10/2016, 20:09
Reputation:
Località: San Donato Milanese

Come stabilire IE con pellicola 120

Messaggioda ziofrancotto » 18/10/2019, 14:15

Faccio alcune premesse:
1- non stampo, non ho possibilità di stampare al momento quindi mi accontento della scansione
2- uso solo formato 120
3- attualmente uso Studional ed ho un paio di buste di Fomadon P da provare
4- ho letto le varie discussioni e sono conscio che bisognerebbe ottimizzare tutto per la propria catena
5- espongo usando un sekonic L-308 a luce incidente quindi è un compromesso in ogni caso
6- sono fotografo "della domenica" ovvero fotografo quello che i miei occhi "vogliono" fotografare, senza avere un genere prediletto

Se volessi provare a stabilire l'IE effettivo di una pellicola usando per es lo Studional ma non avendo possibilità di stampa che metodologia potrei adottare?
Il limite ai miei occhi è 12 fotogrammi oppure 8 visto che ho anche una GSW 690.

Il mio obiettivo sarebbe ottimizzare il più possibile la mia catena fino allo sviluppo, in maniera tale che magari un giorno se avrò possibilità di iniziare a stampare, u8na parte del lavoro è già acquisita.
Sempre se sia possibile nella mia situazione "particolare"



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11664
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Come stabilire IE con pellicola 120

Messaggioda Silverprint » 18/10/2019, 14:27

L'IE non è mai effettivo è quello che metti in macchina, forse intendi la SE, ovvero la sensibilità al piede.

L'errore che hai al variare del contrasto misurando in luce incidente è troppo grande per fare considerazioni di fino. Usando una misurazione a luce incidente non puoi determinare la SE. Se poi non puoi verificare in stampa è tutto molto aleatorio.

Devi adottare altre strategie.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
ziofrancotto
esperto
Messaggi: 100
Iscritto il: 04/10/2016, 20:09
Reputation:
Località: San Donato Milanese

Re: Come stabilire IE con pellicola 120

Messaggioda ziofrancotto » 18/10/2019, 14:33

Allora forse mi devo rileggere tutte le discussioni.
Io di solito espongo a metà della sensibilità di targa della pellicola ma avevo capito dalle letture che in realtà il valore esatto per cui esporre dipende dal rivelatore usato ed il tempo di sviluppo da cosa poi si ottiene in stampa ovvero se il filtro di contrasto utilizzato è di grado due va bene il tempo, se bisogna alzare o abbassare il contrasto invece vuol dire che il tempo di sviluppo non è corretto.

PS rileggo poi con calma.... ora ho una call conference di lavoro .





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher, popecide e 4 ospiti