Con il filtro ND

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
mezzostop
guru
Messaggi: 336
Iscritto il: 11/02/2019, 18:47
Reputation:
Località: il cuore della Romagna

Re: Con il filtro ND

Messaggioda mezzostop » 21/10/2019, 13:14

ho fatto un po di prove:

nella testa colore M605 inserire un filtro tipo cokin
appoggiato sopra il portanegativo
è meccanicamente possibile ma,
a mio modesto parere,
praticamente non consigliabile.

il problema sta nel fatto che togliendo e rimettendo
il portanegativi nella testa si perde il fuoco.

dopo aver verificato che dimensionalmente parlando
il filtro ci può stare,
ho effettuato l'operazione necessaria per inserirlo ben 10 volte,
mai una volta il fuoco è rimasto regolato a dovere.

tutto questo comporta il dover rimettere a fuoco
con una luminosità di 1, 2 o 3 stop inferiore
a seconda del filtro utilizzato.



Advertisement
Avatar utente
mezzostop
guru
Messaggi: 336
Iscritto il: 11/02/2019, 18:47
Reputation:
Località: il cuore della Romagna

Re: Con il filtro ND

Messaggioda mezzostop » 21/10/2019, 13:40

credo che,
con una testa come la mia,
sia più vantaggioso spendere un po di energia e tempo
a fare un po di prove per definire bene
l'influenza dei filtri a bordo macchina.

se qualcuno conosce un metodo per effettuare questi test
sarei felice di provare.



Avatar utente
tykos
fotografo
Messaggi: 39
Iscritto il: 03/02/2016, 14:26
Reputation:

Re: Con il filtro ND

Messaggioda tykos » 21/10/2019, 13:57

kiodo ha scritto:
tykos ha scritto:
Ecco: e mettere una gelatina (ma anche le lastre cokin, se la dimensione assomiglia) sovrapposta al filtro contrasto nel cassettino?



Se il tuo ingranditore ha il cassetto filtri, naturalmente puoi fare come dici. Si parlava di teste a colori, o a contrasto variabile, che il cassetto non ce l'hanno


Mi ero perso il "testa a colori"



Ezio66
fotografo
Messaggi: 56
Iscritto il: 26/04/2016, 13:26
Reputation:

Re: Con il filtro ND

Messaggioda Ezio66 » 21/10/2019, 14:11

mezzostop ha scritto:ho fatto un po di prove:

nella testa colore M605 inserire un filtro tipo cokin
appoggiato sopra il portanegativo
è meccanicamente possibile ma,
a mio modesto parere,
praticamente non consigliabile.

il problema sta nel fatto che togliendo e rimettendo
il portanegativi nella testa si perde il fuoco.

dopo aver verificato che dimensionalmente parlando
il filtro ci può stare,
ho effettuato l'operazione necessaria per inserirlo ben 10 volte,
mai una volta il fuoco è rimasto regolato a dovere.

tutto questo comporta il dover rimettere a fuoco
con una luminosità di 1, 2 o 3 stop inferiore
a seconda del filtro utilizzato.


Perdonami, ma non capisco perchè inserirlo e estrarlo in continuazione durante una stampa..è logico che meno si tocca meglio è ..ad ogni modo il mio mi abbassa di 3 stop la luce e direi che ne sono soddisfatto..mi permette di lavorare in tranquillita' a diaframmi tra il 4 e 5,6 con negativi piuttosto "trasparenti"..per l'informazione aggiungo che, anche io inserisco il mio Nisi in vetro, tra pressa pellicola e maschera porta negativo..e non lo tocco piu.



Advertisement
Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4770
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Con il filtro ND

Messaggioda impressionando » 21/10/2019, 17:05

@
Avatar utente
mezzostop

Se metti un qualsivoglia filtro dietro a piano di fuoco interposto tra luce e negativo non sposta il piano di fuoco. Ci deve essere qualcosa che non funziona nella frizione della messa a fuoco o in quella della colonna.

@
Avatar utente
Ezio66

In ogni caso poi qualsiasi filtro non conviene metterlo a ridosso nel negativo perchè tutto ciò che porterà con se verrà nella stampa. Conviene sempre stare lontani dal piano di fuoco..... e il cassetto portafiltri è il posto giusto.



Ezio66
fotografo
Messaggi: 56
Iscritto il: 26/04/2016, 13:26
Reputation:

Re: Con il filtro ND

Messaggioda Ezio66 » 21/10/2019, 18:34

impressionando ha scritto:@mezzostop
Se metti un qualsivoglia filtro dietro a piano di fuoco interposto tra luce e negativo non sposta il piano di fuoco. Ci deve essere qualcosa che non funziona nella frizione della messa a fuoco o in quella della colonna.

@
Avatar utente
Ezio66

In ogni caso poi qualsiasi filtro non conviene metterlo a ridosso nel negativo perchè tutto ciò che porterà con se verrà nella stampa. Conviene sempre stare lontani dal piano di fuoco..... e il cassetto portafiltri è il posto giusto.


Convengo sicuramente che il cassetto sia la scelta migliore, ma nel mio caso sta troppo preciso e ho paura di rovinarlo essendo in vetro.. devo forzare un pochino per inserirlo e di nuovo per estrarlo... vedro' se modificare un pochino il portafiltro a cassetto del mio ingranditore.



Avatar utente
mezzostop
guru
Messaggi: 336
Iscritto il: 11/02/2019, 18:47
Reputation:
Località: il cuore della Romagna

Re: Con il filtro ND

Messaggioda mezzostop » 21/10/2019, 18:55

impressionando ha scritto:@mezzostop
Se metti un qualsivoglia filtro dietro a piano di fuoco interposto tra luce e negativo non sposta il piano di fuoco. Ci deve essere qualcosa che non funziona nella frizione della messa a fuoco o in quella della colonna.


scusami mi sono espresso male,
non è una questione ottica ma meccanica,
non rimane a fuoco perché toccando la testa ai perde il punto preciso



Avatar utente
mezzostop
guru
Messaggi: 336
Iscritto il: 11/02/2019, 18:47
Reputation:
Località: il cuore della Romagna

Re: Con il filtro ND

Messaggioda mezzostop » 21/10/2019, 19:01

Ezio66 ha scritto:Perdonami, ma non capisco perchè inserirlo e estrarlo in continuazione durante una stampa..è logico che meno si tocca meglio è ..ad ogni modo il mio mi abbassa di 3 stop la luce e direi che ne sono soddisfatto..mi permette di lavorare in tranquillita' a diaframmi tra il 4 e 5,6 con negativi piuttosto "trasparenti"..per l'informazione aggiungo che, anche io inserisco il mio Nisi in vetro, tra pressa pellicola e maschera porta negativo..e non lo tocco piu.


qualcuno, qui, su queste pagine,
mi ha insegnato che non bisogna MAI mettere a fuoco in presenza di filtri,
pena errori grossolani di maf.

e io ho la tendenza a seguire i consigli di chi ne sa molto più di me
... a parte che mettere a fuoco a f2.8 è una libidine



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4770
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Con il filtro ND

Messaggioda impressionando » 21/10/2019, 20:52

@
Avatar utente
mezzostop

Mi piacerebbe leggere ciò da cui hai estrapolato quanto sopra... Son sicuro che hai inteso male.
Direi che no bisogna mai mettere a fuoco con il filtro rosso inserito..... Per il resto occorre mettere a fuoco con il diaframma tutto aperto con inseriti tutti gli ammennicoli che andranno sulla stampa.
Se l'ingranditore perde il fuoco cambiando il filtro significa che c'è qualcosa che non va..... forse usi 2 mascherine senza vetro..... forse arriva calore sul negativo..... forse c'è il meccanismo di messa a fuoco da pulire o la colonna con la molla fiacca. Insomma non è per nulla normale che ad ogni azione (senza toccare il negativo) occorra rimettere a fuoco.



Avatar utente
mezzostop
guru
Messaggi: 336
Iscritto il: 11/02/2019, 18:47
Reputation:
Località: il cuore della Romagna

Re: Con il filtro ND

Messaggioda mezzostop » 21/10/2019, 21:07

impressionando ha scritto:@mezzostop
Mi piacerebbe leggere ciò da cui hai estrapolato quanto sopra... Son sicuro che hai inteso male.
Direi che no bisogna mai mettere a fuoco con il filtro rosso inserito..... Per il resto occorre mettere a fuoco con il diaframma tutto aperto con inseriti tutti gli ammennicoli che andranno sulla stampa.
Se l'ingranditore perde il fuoco cambiando il filtro significa che c'è qualcosa che non va..... forse usi 2 mascherine senza vetro..... forse arriva calore sul negativo..... forse c'è il meccanismo di messa a fuoco da pulire o la colonna con la molla fiacca. Insomma non è per nulla normale che ad ogni azione (senza toccare il negativo) occorra rimettere a fuoco.


grazie ... allora è chiaro che ho capito male !





  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti