Fomapan 100

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Luca Ghedini
guru
Messaggi: 659
Iscritto il: 02/02/2012, 15:26
Reputation:

Re: Fomapan 100

Messaggioda Luca Ghedini » 21/10/2019, 20:39

Io ne ho usato molta in 4x5, esposta a 50 Iso, sviluppandola in Studional 30+1 per 5 minuti, stampando a condensatori.


Luca Ghedini - Bologna (San Lazzaro di Savena)

Advertisement
Avatar utente
emilio-barbaresi
appassionato
Messaggi: 9
Iscritto il: 09/05/2018, 14:43
Reputation:

Re: Fomapan 100

Messaggioda emilio-barbaresi » 23/10/2019, 9:36

fotosupergrafico ha scritto:ok, grazie mille... farò qualche prova... mercoledi dovrei riuscire a recuperare la Foma. Guarderò anche flickr e comunque vorrei stampare con l'ingranditore. Per lo sviluppo della Fomapan... 1:50 9 min mi sembra pochissimo tenendo conto che mi hanno descritto la tecnica con diluizione 1:10 per 30 minuti senza nessuna agitazione se non l'iniziale per distribuire il rivelatore sulla pellicola. In effetti l'ho fatto però sbagliando diluizione con 1:10 e 30 min circa, ciononostante la pellicola è venuta bene... In teoria, con tale diluizione e tempi sarebbe dovuto venire nera... grazie ancora per i consigli!


In Stand non ho mai avuto occasione di vedere, ma calcolando che con un'agitazione regolare, ogni 30" ad esempio, hai sempre una dose di rivelatore fresco che interviene sull'emulsione che quindi giustifica tempi relativamente brevi.



Avatar utente
Lollipop
superstar
Messaggi: 1706
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Fomapan 100

Messaggioda Lollipop » 23/10/2019, 12:41

A mio avviso, e secondo la mia breve esperienza con stand e semi-stand,le Foma 100 e 400 più di 25-30 minuti a bagno non le tieni, altrimenti l’emulsione si sfalda.
Poi c’è da chiedersi perché gettar via 30-60 minuti di preziosa vita in attesa dello sviluppo stand: dopo 5-7 minuti la mia pazienza è persa per sempre.


Lorenzo.

Avatar utente
emilio-barbaresi
appassionato
Messaggi: 9
Iscritto il: 09/05/2018, 14:43
Reputation:

Re: Fomapan 100

Messaggioda emilio-barbaresi » 23/10/2019, 13:04

A me in realtà incuriosisce lo sviluppo stand, premetto che non l'ho mai utilizzato in nessun tipo di pellicola.. bisogna considerare innanzitutto cosa offre e poi se e quando utilizzarlo, piuttosto che andarci ad occhi chiusi quando uno sviluppo con agitazione garantisce tutte le peculiarità di contrasti, toni e dettagli che si desiderano.



Advertisement
Avatar utente
Lollipop
superstar
Messaggi: 1706
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Fomapan 100

Messaggioda Lollipop » 23/10/2019, 13:16

emilio-barbaresi ha scritto:A me in realtà incuriosisce lo sviluppo stand, premetto che non l'ho mai utilizzato in nessun tipo di pellicola.. bisogna considerare innanzitutto cosa offre e poi se e quando utilizzarlo, piuttosto che andarci ad occhi chiusi quando uno sviluppo con agitazione garantisce tutte le peculiarità di contrasti, toni e dettagli che si desiderano.

Io l’ho provato e in tutta onestà non mi ha portato nulla se non delle Foma disfatte.


Lorenzo.

Avatar utente
emilio-barbaresi
appassionato
Messaggi: 9
Iscritto il: 09/05/2018, 14:43
Reputation:

Re: Fomapan 100

Messaggioda emilio-barbaresi » 23/10/2019, 13:20

disfatte in che senso? poi comunque è anche questione di approccio, a me piace avere un contatto con la pellicola, agitarla toccarla.. recentemente sto usando molto lo sviluppo ad ispezione, più che per curiosità che per necessità. Ma appunto mi piace averci un rapporto con la pellicola che si rivela.



Avatar utente
Lollipop
superstar
Messaggi: 1706
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Fomapan 100

Messaggioda Lollipop » 23/10/2019, 14:57

emilio-barbaresi ha scritto:disfatte in che senso? poi comunque è anche questione di approccio, a me piace avere un contatto con la pellicola, agitarla toccarla.. recentemente sto usando molto lo sviluppo ad ispezione, più che per curiosità che per necessità. Ma appunto mi piace averci un rapporto con la pellicola che si rivela.

Disfatta te perché la grana diventa invasiva, anche a ingrandimenti umani, scomposta e grossolana.
Come fai ad ispezionare lo sviluppo di una pellicola pancromatica?


Lorenzo.

Avatar utente
emilio-barbaresi
appassionato
Messaggi: 9
Iscritto il: 09/05/2018, 14:43
Reputation:

Re: Fomapan 100

Messaggioda emilio-barbaresi » 23/10/2019, 15:23

Lollipop ha scritto:
emilio-barbaresi ha scritto:disfatte in che senso? poi comunque è anche questione di approccio, a me piace avere un contatto con la pellicola, agitarla toccarla.. recentemente sto usando molto lo sviluppo ad ispezione, più che per curiosità che per necessità. Ma appunto mi piace averci un rapporto con la pellicola che si rivela.

Disfatta te perché la grana diventa invasiva, anche a ingrandimenti umani, scomposta e grossolana.
Come fai ad ispezionare lo sviluppo di una pellicola pancromatica?


riesco con un semplice filtro verde, sempre per pochi istanti e raggiunto almeno l'ultimo terzo del tempo previsto per lo sviluppo, quindi sui 9 minuti della Foma non prima di 6-7. Così facendo devo dire che non ho avuto problemi di velature ne difetti riconducibili a questa procedura, poi qualcuno più esperto può dirci meglio la correttezza del tutto. ;)



Avatar utente
Lollipop
superstar
Messaggi: 1706
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Fomapan 100

Messaggioda Lollipop » 23/10/2019, 15:49

emilio-barbaresi ha scritto:riesco con un semplice filtro verde, sempre per pochi istanti e raggiunto almeno l'ultimo terzo del tempo previsto per lo sviluppo, quindi sui 9 minuti della Foma non prima di 6-7. Così facendo devo dire che non ho avuto problemi di velature ne difetti riconducibili a questa procedura, poi qualcuno più esperto può dirci meglio la correttezza del tutto. ;)

Ok, ammesso ma non concesso che non la veli, come fai a valutare il contrasto ottenuto con lo sviluppo di una pellicola avvolta nella spirale per mezzo di una lucina filtrata a verde?


Lorenzo.

Avatar utente
emilio-barbaresi
appassionato
Messaggi: 9
Iscritto il: 09/05/2018, 14:43
Reputation:

Re: Fomapan 100

Messaggioda emilio-barbaresi » 23/10/2019, 16:27

ma infatti mi riferisco alle lastre 4x5, così come era argomento del post





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti