I primi passi di un nuovo progetto

Racconta un tuo scatto, le scelte prese, l'inquadratura, il soggetto, la tecnica di sviluppo e la metodologia di stampa...

Moderatore: etrusco

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11620
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: I primi passi di un nuovo progetto

Messaggioda Silverprint » 28/08/2019, 22:17

Ora lo scocciatura è trovare chi mi faccia provare Super Angulon XL 90mm e se va bene dovrò inventarmi il fondi per comprare lui e pure l'elicoide con l'attacco per la Horseman 612P... uff.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
Davide87
fotografo
Messaggi: 58
Iscritto il: 01/06/2019, 19:50
Reputation:

Re: I primi passi di un nuovo progetto

Messaggioda Davide87 » 28/08/2019, 23:20

Ciao Silverprint,

Io non mi sono mai cimentato in simili progetti e ho visitato poche mostre pertanto vorrei chiederti come intenderesti organizzare la narrazione.

Vorresti fotografare lo stesso luogo mostrando i due aspetti (vita e morte) e poi contrapporre le immagini?

Grazie.

Davide



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11620
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: I primi passi di un nuovo progetto

Messaggioda Silverprint » 28/08/2019, 23:28

Nessuna narrazione organizzata su più immagini. Lavoro su immagini singole. Non mi interessa affatto lo "story telling" :D
Il ciclo della vita, morte e rigenerazione, deve essere visibile in ogni immagine. Ovvio che in ambiente naturale lasciato in pace per qualche decennio ci sia comunque, ma in alcuni contesti è molto più evidente.

Tieni conto che per me il fine è fare mostre in gallerie e, possibilmente, vendere le singole opere e che quindi ragiono molto diversamente da chi, per es. a come scopo fare un libro.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11620
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: I primi passi di un nuovo progetto

Messaggioda Silverprint » 29/08/2019, 18:31

Altro aggiornamento sui primi passi del nuovo progetto.

Una bella pozzanghera che brulica di vita... torbiere scozzesi.

Come nei post scorsi vi faccio vedere le foto fatte col telefonino del negativo, di una stampa di lavoro 18x36 cm ed un ingrandimento 17x su carta 30x40 di un particolare, stampato per vedere come sarebbe la resa di una stampa 90x180 cm.

Confermo che il Grandagon-N 90mm va bene, ma non benissimo, insomma è accettabile, ma mi serve qualcosa di meglio. Confermo anche che per il risultato in stampa che mi prefiggo, una chiave decisamente bassa, devo fare negativi più morbidi... davvero morbidissimi. :(

Negativo

http://www.corsifotoanalogica.it/wp/wp- ... 653999.jpg

Stampa di lavoro

http://www.corsifotoanalogica.it/wp/wp- ... 9/08/8.jpg

Dettaglio a 17X

http://www.corsifotoanalogica.it/wp/wp- ... 9/08/9.jpg


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
ometto
fotografo
Messaggi: 94
Iscritto il: 12/02/2011, 17:21
Reputation:
Località: Padova

Re: I primi passi di un nuovo progetto

Messaggioda ometto » 07/09/2019, 16:36

"La grana, con l'X-tol 1+1 è appena visibile a 16 ingrandimenti, ma forse un pizzico di acutanza propria (cioè nettezza della grana) in più ci sta e sto valutando di passare ad un altro genere di rivelatore, anche se in teoria mi serve un po' di compensazione chimica e non per esaurimento."

Andrea, premetto che mai mi permetterei io di darti dei consigli, anzi questo mio intervento è per sentire il tuo parere in merito, ma da estimatore dell'xtol ho notato che con pellicole di bassa sensibiltà tipo ilford panf 50 la nitidezza aumenta leggermente con la diluizione 1+2/1+3 e con la temperatura di 22/24° (altrimenti i tempi diventano bibblici) agitando ogni minuto anziche ogni 30 sec. Sarà la maggiore diluizione e l'agitazione ogni minuto che favorisce un po "l'effetto bordo"? Vorrei chiederti se anche tu hai notato questo.



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11620
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: I primi passi di un nuovo progetto

Messaggioda Silverprint » 08/09/2019, 2:19

Certamente, con i rivelatori solfitosi aumentando la diluizione riduci il quantitativo di solfito riducendo la sua azione solvente, la grana aumenta un po' di visibilità ed è più netta. Ma se diluisci ulteriormente l'aumento del tempo bagnato ne peggiora nuovamente l'aspetto, cosa che viene in qualche modo compensata dall'aumento dell'effetto bordo. Il problema è che con ingrandimenti spinti l'effetto bordo va evitato e bisogna "regolare" l'acutanza andando ad agire sull'aspetto della grana. Regolarsi non è tanto semplice e bisogna sempre verificare sulle stampe nella dimensione finale desiderata; si fa lavorando principalmente sul tipo di rivelatore, che però deve anche essere compatibile con l'andamento desiderato della curva e la diluizione che influisce su tempo bagnato e dosaggio del solvente.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
ometto
fotografo
Messaggi: 94
Iscritto il: 12/02/2011, 17:21
Reputation:
Località: Padova

Re: I primi passi di un nuovo progetto

Messaggioda ometto » 08/09/2019, 9:24

Chiarissimo come sempre. Grazie.



Avatar utente
emigrante
guru
Messaggi: 1247
Iscritto il: 26/11/2012, 21:39
Reputation:
Località: Abruzzo

Re: I primi passi di un nuovo progetto

Messaggioda emigrante » 11/09/2019, 20:38

Silverprint ha scritto:Da un po', diciamo pure qualche anno, rimugino su un'idea che solo oggi inizia a prendere forma.
Ci penso intensamente da quando ho iniziato a ......


Purtroppo ormai seguo poco il forum e partecipo per quasi nulla, però tread come questo sono preziosi e ringrazio Andrea per volerli vivere con noi.

Ciao
Marco



Avatar utente
maxpina
esperto
Messaggi: 151
Iscritto il: 05/08/2019, 19:54
Reputation:
Località: Villanova Mondovì (CN)
Contatta:

Re: I primi passi di un nuovo progetto

Messaggioda maxpina » 31/10/2019, 10:24

@
Avatar utente
Silverprint
, bellissimo progetto ! mi farebbe piacere vedere quelle immagini postate sopra ma il link mi da pagina non trovata, forse ci sono problemi sul sito ....
Grazie



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11620
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: I primi passi di un nuovo progetto

Messaggioda Silverprint » 31/10/2019, 19:14

È vero, sito nuovo... link morti.

Vedo cosa posso fare.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp



  • Advertisement

Torna a “Racconta uno scatto”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti