Il mio primo film in Super 8: "What have we done?"

Forum dedicato alle discussioni su tutto quello che riguarda Video, Cine e super8mm

Moderatore: etrusco

Avatar utente
Marco Leoncino II°
guru
Messaggi: 422
Iscritto il: 04/01/2016, 16:17
Reputation:
Contatta:

Il mio primo film in Super 8: "What have we done?"

Messaggioda Marco Leoncino II° » 29/11/2019, 18:02

Nei mesi scorsi vi ho chiesto molti suggerimenti in merito al Super 8, all´inversione della pellicola in B/N, ecc, ecc.
Vi ho coinvolto nella discussione della situazione tragica degli slum di Nairobi, anche tramite una raccolta di fondi.
Oggi, dopo tanto, tanto lavoro, esce il mio breve film di denuncia.

Lo potete guardare su Vimeo:



Grazie per il vostro tempo!



Advertisement
Avatar utente
Lollipop
superstar
Messaggi: 1764
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Il mio primo film in Super 8: "What have we done?"

Messaggioda Lollipop » 29/11/2019, 19:01

:ymapplause: :ymapplause: :ymapplause:


Lorenzo.

Avatar utente
risa
esperto
Messaggi: 241
Iscritto il: 22/10/2018, 13:26
Reputation:

Re: Il mio primo film in Super 8: "What have we done?"

Messaggioda risa » 29/11/2019, 19:54

Ciao Marco,
ho deciso di scrivere una risposta, perché in primo luogo giudico meritoria la tua azione in generale, in secondo luogo perché trovo importante che si giri un film di denuncia su questo argomento e infine perché il tuo film mi è piaciuto e molto. Spero infatti che il tuo rapporto con la comunità e i luoghi possa proseguire in futuro. Le immagini di apertura sono davvero belle: potenti e evocative. Magari il cinema, che viene distribuito nelle sale, avesse la stessa attenzione alla realtà, lo stesso coraggio. Nella seconda parte e cioè quando, dopo aver descritto luoghi e anima, passi a descrivere la comunità con le sue speranze,a mio modestissimo avviso, il film avrebbe mantenuto la stessa coesione narrativa e perciò la stessa efficacia se avessi usato meno didascalie. Il super 8, sempre a mio modestissimo avviso, è efficace, proprio perché non è sonoro: ma sonorizzato. E allora, Marco, deve richiedere un completamento del senso della narrazione. Completamento possibile attraverso la narrazione con le immagini, che sostituiscono le parole e cioè le didascalie. Ti scrivo tutto questo di getto, perché sono rimasto assai piacevolmente colpito dal tuo film e spero proprio che vorrai continuare a raccontarci il mondo attraverso l'mdp. Complimenti, quindi, e scusami se la mia risposta ti sembra fuori luogo. L'aver messo il film sul forum, Marco, mi è sembrata una richiesta di...completamento di senso e perciò la richiesta di quali fossero le nostre impressioni. Nel caso mi fossi sbagliato, ti prego e assieme a te tutti gli amici del forum di volermi scusare. Ciao, Marco, ma soprattutto: continua a raccontare il mondo con la tua mdp.



Avatar utente
Marco Leoncino II°
guru
Messaggi: 422
Iscritto il: 04/01/2016, 16:17
Reputation:
Contatta:

Re: Il mio primo film in Super 8: "What have we done?"

Messaggioda Marco Leoncino II° » 30/11/2019, 0:31

Ciao Risa,

grazie per aver visionato il filmato. I tuoi commenti sono benvenuti e molto graditi! Spero di riuscire a risponderti nonostante l´ora e le mie ridotte capacita´ di riflessione a quest´ora. Lo so, ci sono un po´ di titoli, nel film, ma li ho ritenuti necessari per contestualizzare meglio il filmato. Purtroppo temo che senza una minima descrizione (nessuno legge il testo contenuto nel campo dedicato alla descrizione del video stesso), le immagini potrebbero essere state fraintese. Non volevo che passasse un messaggio sbagliato: bambini sorridenti, che giocano e ballano potrebbero indurre a pensare che se la "spassino" quando invece vivono in condizioni disperate (ambiente apocalittico, famiglie disastrate, assenza di cibo, abusi sessuali, uso di droghe per non sentire il freddo e la fame). Il prossimo anno a Gennaio tornero´ in quei luoghi, piu´ preparato, consapevole, sempre rispettoso e con la voglia di abbracciare quei bambini.
Spero di migliorare nel mio intento!



Advertisement
Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4555
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Il mio primo film in Super 8: "What have we done?"

Messaggioda graic » 30/11/2019, 8:05

Bravissimo Marco, un lavoro molto bello e emozionante, oltre alla grande importanza sociale del tuo impegno c'è anche un grande contenuto artistico.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
Marco Leoncino II°
guru
Messaggi: 422
Iscritto il: 04/01/2016, 16:17
Reputation:
Contatta:

Re: Il mio primo film in Super 8: "What have we done?"

Messaggioda Marco Leoncino II° » 30/11/2019, 10:17

Ciao Gianni, grazie mille per i complimenti!



Avatar utente
Lollipop
superstar
Messaggi: 1764
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Il mio primo film in Super 8: "What have we done?"

Messaggioda Lollipop » 30/11/2019, 10:24

Marco, ammiro la dedizione e la tenacia con le quali hai progettato e realizzato questo lavoro.
Mio padre girava amatorialmente in super 8 (Kodachrome, che mandava in Germania per lo sviluppo) e passava lunghe serate alla moviola per il montaggio.
Me lo hai fatto ricordare. :)


Lorenzo.

Avatar utente
flottero
guru
Messaggi: 815
Iscritto il: 22/03/2016, 8:40
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Il mio primo film in Super 8: "What have we done?"

Messaggioda flottero » 03/12/2019, 13:46

Lollipop ha scritto:Marco, ammiro la dedizione e la tenacia con le quali hai progettato e realizzato questo lavoro.
Mio padre girava amatorialmente in super 8 (Kodachrome, che mandava in Germania per lo sviluppo) e passava lunghe serate alla moviola per il montaggio.
Me lo hai fatto ricordare. :)


anche mio padre, ho tutti i suoi film, molti convertiti in DVD ma pochi con la nitidezza ottenuta da @
Avatar utente
Marco Leoncino II°
,
anzi @
Avatar utente
Marco Leoncino II°
come hai fatto la scansione della pellicola ? Complimenti per il lavoro fatto.



Avatar utente
Marco Leoncino II°
guru
Messaggi: 422
Iscritto il: 04/01/2016, 16:17
Reputation:
Contatta:

Re: Il mio primo film in Super 8: "What have we done?"

Messaggioda Marco Leoncino II° » 03/12/2019, 14:08

Grazie Flottero!

Tecnicamente non e´ stato molto facile: la cinepresa che avevo mi e´ stata prestata quindici giorni prima di partire. Non ho avuto alcuna opportunita´ di fare un test prima della partenza, ma mi sono imbarcato lo stesso nell´impresa.
La cinepresa non permetteva alcuna regolazione manuale, quindi al momento dello sviluppo nella mia camera oscura, mi sono trovato a volte delle scene piu´ scure. La pellicola (Tri-x) e´ dichiarata essere una 200 Asa, ma in realta´ e´
molto meno sensibile (50-100 Asa). Con un proiettore con lampada da 150 Watt esce che e´ una meraviglia... in scansione, chi ha lavorato con la mia pellicola non ha avuto una vita facile. Tanto che ci hanno dovuto lavorare di piu´ del
previsto ed io ero gia´ pronto per un salasso. Invece ho pagato quanto mi avevano preventivato. La scansione l´ha fatta Van Eck in Olanda (https://van-eck.net/). Da poco hanno uno scanner in 4k.

Il prossimo anno usero´ una cinepresa 16mm con pellicola negativa in B&N.





  • Advertisement

Torna a “Video, Cine e super8”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti