Idea per ritoccare le stampe

Discussioni su tecniche fotografiche, esposizione, sistema zonale, post produzione digitale ed altro

Moderatore: etrusco

Rispondi
Avatar utente
Mandelbrot
guru
Messaggi: 609
Iscritto il: 28/07/2015, 23:24
Reputation:

Idea per ritoccare le stampe

Messaggio da Mandelbrot »

Cercando di trovare una soluzione comoda per ritoccare alcune stampe che presentano qualche punto e pelucchi mi è venuto in mente di cercare un pennarello che avesse diverse tonalità di grigio.
Sulla politeista lucida la correzione dei difetti è particolarmente ostica.

Go trovato questo pennarelli ma non li hi ancora acquistati.

Voi cosa ne pensate? Può essere una buona idea?

Grazie

Faber-Castell - Penne a inchiostro di china per artisti, punta morbida, colore: diverse sfumature di grigio, 8 pezzi https://www.amazon.it/dp/B01CY7NN8M/ref ... DEb8E37P4J

Inviato dal mio CPH1941 utilizzando Tapatalk



Mario


Avatar utente
Mandelbrot
guru
Messaggi: 609
Iscritto il: 28/07/2015, 23:24
Reputation:

Re: Idea per ritoccare le stampe

Messaggio da Mandelbrot »

Ci ho provato oggi con risultati decisamente insoddisfacenti. Per questo cercano soluzioni alternative.

Inviato dal mio CPH1941 utilizzando Tapatalk

Mario


Avatar utente
Mandelbrot
guru
Messaggi: 609
Iscritto il: 28/07/2015, 23:24
Reputation:

Re: Idea per ritoccare le stampe

Messaggio da Mandelbrot »

Pennellino 0 e Nicholson's peerless - lamp black e poi con acqua ho provato a diluire per trovare la tonalità di grigio adatta.
Problemi riscontrati:
1. Incapacità di trovare il grigio corretto
2. Sulla politenata il colore non assorbe bene

Inviato dal mio CPH1941 utilizzando Tapatalk

Mario

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 5381
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Idea per ritoccare le stampe

Messaggio da impressionando »

Il colore non è da diluire ma da seccare e raccogliere con il pennello umido. Arrivi al tono giusto con più passaggi. Su politenata ti prepari un bicchierino con acqua distillata e qualche goccia di imbibente e diluisci la goccia secca con il pennello intinto e strizzato.
Pennello in una mano pezzuola nell'altra. Passi prima il pennello intinto su un provino della stessa carta per controllare il tono poi con Santa pazienza e un buon lentino vai sulla foto.
Detto questo capisci che i pennarelli li puoi dimenticare

Avatar utente
Mandelbrot
guru
Messaggi: 609
Iscritto il: 28/07/2015, 23:24
Reputation:

Re: Idea per ritoccare le stampe

Messaggio da Mandelbrot »

Urca ... Non avevo capito niente ... Ci riprovo allora.

Inviato dal mio CPH1941 utilizzando Tapatalk

Mario

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 5180
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Idea per ritoccare le stampe

Messaggio da graic »

Mandelbrot ha scritto:
22/03/2020, 19:27

Sulla politeista lucida
Grande il correttore ortografico :)) :))
Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
Rodinal
appassionato
Messaggi: 17
Iscritto il: 22/02/2016, 19:35
Reputation:

Re: Idea per ritoccare le stampe

Messaggio da Rodinal »

La ditta Hama produceva una scatoletta con tutte le tonalità di grigio possibili sia per carte opache che lucide. Inevitabile sostituire il pennello di serie (non all'altezza) con uno di martora finissimo 0-00 (come la farina) a seconda del produttore. La scatola la posseggo da molti anni e francamente non so se è ancora in produzione.

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi