Chiarimenti e consiglio ingranditore

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Guglielmo
appassionato
Messaggi: 8
Iscritto il: 03/03/2020, 8:46
Reputation:

Re: Chiarimenti e consiglio ingranditore

Messaggio da Guglielmo »

P.S. Ho notato che ci sono due versioni della testa colore che differiscono solo per una manopola davanti segnata come "B Filter (in - out)" e una spia con scritto "White Light".
Sapete dirmi la differenza tra le due?



Avatar utente
guerriky
esperto
Messaggi: 106
Iscritto il: 28/02/2019, 14:52
Reputation:

Re: Chiarimenti e consiglio ingranditore

Messaggio da guerriky »

Guglielmo ha scritto:
04/03/2020, 10:32
P.S. Ho notato che ci sono due versioni della testa colore che differiscono solo per una manopola davanti segnata come "B Filter (in - out)" e una spia con scritto "White Light".
Sapete dirmi la differenza tra le due?
Non ne ho la certezza assoluta, ma credo che la manopolina che vedi "in piu`" sia in realta` la manopola che su altre teste colore viene posta sul retro, e serve fondamentalmente a inserire o togliere un filtro ND supplementare che puo` tornar comodo quando si fanno ingrandimenti di certe dimensioni.

L'indicatore di "luce bianca" e` una comodita` che ti puo` evitare di scordarti la leva dei filtri disinserita, a me succede spesso :)
- Riccardo

Avatar utente
Dart
guru
Messaggi: 466
Iscritto il: 15/03/2017, 9:37
Reputation:
Località: Montepulciano (SI)

Re: Chiarimenti e consiglio ingranditore

Messaggio da Dart »

Guglielmo ha scritto:Buongiorno a tutti!
Forse sono riuscito a trovare qualcosa.. ho bisogno del vostro parere per concludere.

Da due venditori diversi avrei:

1) Solo testa Durst M605 colore con companon-s 80mm. vetro normale e vetro anti-newton. niente maschere.

la struttura la ricaverei da:
2) Durst M605 testa b/n messo così così al quale mancano dei pezzi ma funzionante. Con companon-s 50mm. mancano portanegativi, vetri e maschere e la base (ma lo fisserei al tavolo) e il rivestimento del soffietto è rovinato. però ha condensatore 50 e lampada funzionante.

Mettendo assieme i due avrei testa colore e testa b/n, un solo portanegativi e vetri, due obiettivi bomba companon-s 50mm e 80mm e una struttura (la cremagliera diciamo) sola.. posso comunque smontare e montare la testa di cui ho bisogno, se poi trovo un'altra struttura meglio.
Per iniziare mi sembra fin troppo. Poi con calma potrò acquistare ciò che manca tipo le maschere (per iniziare ho già i vetri) e..? mi sembra di avere già tutto..

Totale 360€. A me sembra un affare! Ma non vorrei fare cavolate.. consigliatemi voi.
Mi pare ci sia tutto :) certo con gli obiettivi inclusi non è male, solo quelli ( se sono messi bene ) incidono un bel po’. Secondo me con i vetrini, specie se uno e AN, ti troverai bene, basta solo un po’ di accortezza nella pulizia del negativo e dei vetri ( una sola passata con panno apposito per pulire ).
Se pensi di non aver bisogno della base e lo fissi ad un tavolo, direi che non è male.
Prevedo che utilizzerai la testa colore e venderai il resto :) è molto comoda.
Controlla però la colonna come ti hanno detto sopra


Emanuele

Avatar utente
Guglielmo
appassionato
Messaggi: 8
Iscritto il: 03/03/2020, 8:46
Reputation:

Re: Chiarimenti e consiglio ingranditore

Messaggio da Guglielmo »

Grazie delle risposte!
Non vedo l'ora che arrivi. Nell'attesa devo allestire la camera oscura :D :D :D

Avatar utente
fanta_dani
appassionato
Messaggi: 9
Iscritto il: 26/02/2020, 17:00
Reputation:

Re: Chiarimenti e consiglio ingranditore

Messaggio da fanta_dani »

Dart ha scritto:
03/03/2020, 11:31
Da valutare anche l’acquisto di un marginatore, che è una grande comodità ( a mio parere indispensabile ).
Ho da poco allestito la mia camera oscura e mi rendo conto che un marginatore potrebbe essere utile. Mi è chiara la differenza tra un marginatore a due o quattro lame ma ho due dubbi:
  • sono confuso se qualsiasi marginatore va bene per il mio ingranditore o se devo sceglierne uno specifico (il mio ingranditore è un Durst M305)
  • se il marginatore va appoggiato sulla base dell'ingranditore questo non va a compromettere le diverse scale graduate riportate sulla colonna?
Grazie per l'aiuto!

Avatar utente
guerriky
esperto
Messaggi: 106
Iscritto il: 28/02/2019, 14:52
Reputation:

Re: Chiarimenti e consiglio ingranditore

Messaggio da guerriky »

Ciao,
fanta_dani ha scritto:
24/03/2020, 16:48
  • sono confuso se qualsiasi marginatore va bene per il mio ingranditore o se devo sceglierne uno specifico (il mio ingranditore è un Durst M305)
Qualunque marginatore va bene con qualunque ingranditore, ne ho visto uno solo in vita mia che facesse eccezione, poi ti spiego.
fanta_dani ha scritto:
24/03/2020, 16:48
  • se il marginatore va appoggiato sulla bdaase dell'ingranditore questo non va a compromettere le diverse scale graduate riportate sulla colonna?
Inevitabilmente, si`. A seconda di quanto alto e` il marginatore puo` "falsarti" la scala di due o tre centimetri; questo a meno che il tuo marginatore non sia parte integrante della base del tuo ingranditore (l'esempio di cui parlavo prima) ma, come dicevo, ne ho visto solo uno in vita mia, e credo fosse un accrocchio artigianale.

Di bello c'e` che (in teoria) se usi lo stesso marginatore per lo stesso ingrandimento con gli stessi settaggi delle lame, puoi segnarti su un quaderno l'altezza della colonna, cosi` puoi ripetere l'ingrandimento piu` avanti a costo zero :-bd
- Riccardo

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi