Teste m605. Intercambiabili?

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: chromemax, Silverprint

Rispondi
Avatar utente
rickeyunholy
esperto
Messaggi: 114
Iscritto il: 28/04/2018, 20:06
Reputation:
Località: Bergamo.
Contatta:

Teste m605. Intercambiabili?

Messaggio da rickeyunholy »

Ciao a tutti, stampo con un Durst m605bw (luce condensata). Un po' per necessità (ho recuperato diversi vecchi negativi colori) un po' per curiosità, volevo prendere una testa colori M605 (e relativo trasformatore).
Davo per scontato che le teste fossero intercambiabili sulla struttura e colonna del Durst m605bw che già possiedo ma volevo essere sicuro di cercare/comprare tutte le parti necessarie al cambio (se questo fosse possibile).
Grazie, buona giornata a tutti



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11955
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Teste m605. Intercambiabili?

Messaggio da Silverprint »

Sono intercambiabili.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
28zero
guru
Messaggi: 537
Iscritto il: 05/02/2018, 23:29
Reputation:
Località: Bari

Re: Teste m605. Intercambiabili?

Messaggio da 28zero »

La testa colore comprende tutto ciò che serve a meno dell'alimentatore che, se non dovessi trovare originale, può comunque essere facilmente sostituito con uno moderno.

Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
rickeyunholy
esperto
Messaggi: 114
Iscritto il: 28/04/2018, 20:06
Reputation:
Località: Bergamo.
Contatta:

Re: Teste m605. Intercambiabili?

Messaggio da rickeyunholy »

28zero ha scritto:
21/11/2020, 18:42
La testa colore comprende tutto ciò che serve a meno dell'alimentatore che, se non dovessi trovare originale, può comunque essere facilmente sostituito con uno moderno.

Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk
Grazie, ti posso chiedere quali caratteristiche deve avere l'alimentatore (moderno)?

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 5295
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Teste m605. Intercambiabili?

Messaggio da graic »

In realtà la parte attaccata alla colonna rimane la stessa perchè l testa a colori sostituisce solo la parte superiore della testa in b/n che si toglie come una specie di cappuccio.
Il trasformatore originale penso fosse il TRA035 che alimenta la lampada alogena 100W 12V in realtà il trasformatore genera non 12 ma 11V-CA per evitare eccessivi stress alla lampada, lo puoi sostituire con un alimentatore CC stabilizzato da 12V 20A stando larghi per sicurezza. Puoi usare uno di quei prodotti cinesi con la scatola in metallo traforato i quali hanno anche un piccolo trimmer di regolazione +-10% con cui puoi settare la tensione a 11V
Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 10154
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Teste m605. Intercambiabili?

Messaggio da chromemax »

graic ha scritto:
22/11/2020, 7:55
In realtà la parte attaccata alla colonna rimane la stessa perchè l testa a colori sostituisce solo la parte superiore della testa in b/n che si toglie come una specie di cappuccio.
Il trasformatore originale penso fosse il TRA035 che alimenta la lampada alogena 100W 12V in realtà il trasformatore genera non 12 ma 11V-CA per evitare eccessivi stress alla lampada, lo puoi sostituire con un alimentatore CC stabilizzato da 12V 20A stando larghi per sicurezza. Puoi usare uno di quei prodotti cinesi con la scatola in metallo traforato i quali hanno anche un piccolo trimmer di regolazione +-10% con cui puoi settare la tensione a 11V
I trasformatori Durst sono a corrente alternata mentre quelli cinesi in genere escono in continua; se è solo per alimentare la lampada non credo ci siano problemi, ma se è presente anche una ventola di raffreddamento (ma non è il caso del 605) si rischia di bruciare il motore.

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 5295
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Teste m605. Intercambiabili?

Messaggio da graic »

Mi riferivo appunto a quell'ingranditore che, dal punto di vista elettrico è come una abat jour, in quel caso l'uso dell'alimentazione in DC porta solo vantaggi, infatti l'uscita è molto più stabile anche dei trasformatori stabilizzati e il livello di uscita può essere regolato finemente in quell'intervallo del +-10%
Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
rickeyunholy
esperto
Messaggi: 114
Iscritto il: 28/04/2018, 20:06
Reputation:
Località: Bergamo.
Contatta:

Re: Teste m605. Intercambiabili?

Messaggio da rickeyunholy »

graic ha scritto:
22/11/2020, 7:55
In realtà la parte attaccata alla colonna rimane la stessa perchè l testa a colori sostituisce solo la parte superiore della testa in b/n che si toglie come una specie di cappuccio.
Il trasformatore originale penso fosse il TRA035 che alimenta la lampada alogena 100W 12V in realtà il trasformatore genera non 12 ma 11V-CA per evitare eccessivi stress alla lampada, lo puoi sostituire con un alimentatore CC stabilizzato da 12V 20A stando larghi per sicurezza. Puoi usare uno di quei prodotti cinesi con la scatola in metallo traforato i quali hanno anche un piccolo trimmer di regolazione +-10% con cui puoi settare la tensione a 11V
ti ringrazio Gianni, mi metto alla ricerca sperando di non svenarmi.
Sì, l'originale era il tra035 . non me ne intendo molto di elettricità, ma sei stato chiarissimo. ti ringrazio e vi aggiorno.

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi