Cine analogico, (ri)parto da qui.

Forum dedicato alle discussioni su tutto quello che riguarda Video, Cine e super8mm

Moderatore: etrusco

Avatar utente
Zorki-4
esperto
Messaggi: 130
Iscritto il: 01/12/2015, 17:37
Reputation:

Re: Cine analogico, (ri)parto da qui.

Messaggio da Zorki-4 »

Semplicissimo, tolti 1,25 di coda ai due estremi... ...restano appunto 7,5m di pellicola, cioè 25 piedi! Ovvero, sempre di una bobina del diametro di due pollici si tratta, la Foma dichiara tutti i 10m di pellicola o 33 piedi che dir si voglia (quella che vende), Bolex Collector solo i 7,5 di ripresa effettiva (quella che riprendi e che una volta dichiarava anche la Kodak)!
Buone riprese!
:-h


Scatta in digitale solo chi non ha mai visto una dia proiettata, specie 6x6 (Rollei P11) B-)

Avatar utente
Lollipop
superstar
Messaggi: 2660
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Cine analogico, (ri)parto da qui.

Messaggio da Lollipop »

imbuto ha scritto:
01/12/2020, 12:37
Spero che la mia domanda non risulti inopportuna. Sto valutando ora se comprare una bellissima Colex C8 ed ho incontrato questo prezioso thread che ho appena finito di leggere (la bolex penso la comprerò!!). La domanda è molto semplice: il sito BolexCollector, sia per quel che riguarda la C8 che la P3, dice che riesce ad accogliere bobine normal8 della lunghezza di 25ft. Ora, la Foma produce bobine in D8 solo della lunghezza di 33ft. La cosa è problematica oppure no? Il problema di inceppamento che hai rilevato può in qualche modo riguardare questa incongruenza?
Grazie in anticipo e un caro saluto,
Ago
La risposta te l'ha già data @Zorki-4 ma Domenisca scorsa non ho avuto modo di girare il secondo lato della bobina perché sono uscito in bici per fare pratica con i pedali col blocco (devo comunque muovermi con questa per la campagna a trovare i siti delle riprese e degli scatti) e siccome all'inizio è facile fare cadute da babbeo non volevo fracassare l'attrezzatura.
Domenica prossima proverò con le indicazioni ricevute da @chromemax sulla lunghezza dei ricci della pellicola e saprò dire.
Lorenzo.

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 10463
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Cine analogico, (ri)parto da qui.

Messaggio da chromemax »

Zorki-4 ha scritto:
01/12/2020, 14:59
Semplicissimo, tolti 1,25 di coda ai due estremi... ...restano appunto 7,5m di pellicola, cioè 25 piedi! Ovvero, sempre di una bobina del diametro di due pollici si tratta, la Foma dichiara tutti i 10m di pellicola o 33 piedi che dir si voglia (quella che vende), Bolex Collector solo i 7,5 di ripresa effettiva (quella che riprendi e che una volta dichiarava anche la Kodak)!
Buone riprese!
:-h
Però da quello che mi ricordo quando si trovavano ancora i film, nelle Foma c'è più pellicola, almeno rispetto alla Kodakchrome, tant'è che è facile che escano fuori le spire tanto sono la pelo.

Avatar utente
Simone-Lucy
esperto
Messaggi: 248
Iscritto il: 03/04/2020, 23:16
Reputation:

Re: Cine analogico, (ri)parto da qui.

Messaggio da Simone-Lucy »

Salve,

Esistono pellicole cinematografiche per bianco/nero? Che siano di ISO 400? Se non con tale valore, quale? Lo sviluppo e' uguale come per una qualsiasi pellicola fotografica? Ho sentito parlare di una specie di protezione.

Sicuramente a qualche domanda avrete gia' risposto, potreste, riproporle?

Grazie

p.s.: ma alla fine ne vale la pena o no?

Avatar utente
bolchi
fotografo
Messaggi: 97
Iscritto il: 29/05/2020, 11:45
Reputation:

Re: Cine analogico, (ri)parto da qui.

Messaggio da bolchi »

Simone-Lucy ha scritto:
27/01/2021, 15:19
Salve,

Esistono pellicole cinematografiche per bianco/nero? Che siano di ISO 400? Se non con tale valore, quale? Lo sviluppo e' uguale come per una qualsiasi pellicola fotografica? Ho sentito parlare di una specie di protezione.

Sicuramente a qualche domanda avrete gia' risposto, potreste, riproporle?

Grazie

p.s.: ma alla fine ne vale la pena o no?
ma di quale formato parli super8?

Avatar utente
Simone-Lucy
esperto
Messaggi: 248
Iscritto il: 03/04/2020, 23:16
Reputation:

Re: Cine analogico, (ri)parto da qui.

Messaggio da Simone-Lucy »

bolchi ha scritto:
27/01/2021, 17:00
Simone-Lucy ha scritto:
27/01/2021, 15:19
Salve,

Esistono pellicole cinematografiche per bianco/nero? Che siano di ISO 400? Se non con tale valore, quale? Lo sviluppo e' uguale come per una qualsiasi pellicola fotografica? Ho sentito parlare di una specie di protezione.

Sicuramente a qualche domanda avrete gia' risposto, potreste, riproporle?

Grazie

p.s.: ma alla fine ne vale la pena o no?
ma di quale formato parli super8?
No, scusate, 35mm.

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi