quale controlli effettuare quando ci si accinge ad acquistare una hasselblad 500 cm?

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatori: etrusco, isos1977

Avatar utente
bolchi
esperto
Messaggi: 159
Iscritto il: 29/05/2020, 11:45
Reputation:

quale controlli effettuare quando ci si accinge ad acquistare una hasselblad 500 cm?

Messaggio da bolchi »

Buongiorno a tutti. La questione è quella del titolo. Vorrei passare (anche) al medio formato prendendo una hasselblad 500cm. Qualcuno mi spiega quali controlli è necessario fare quando si visiona l'apparecchio? non ne capisco davvero nulla quindi abbiate pazienza.
Un altra questione leggevo che esistono diversi tipi di obbiettivi per hasselblad (c, cf etc) ma ho un po di confusione... qualcuno mi illumina? Grazie :x



Avatar utente
Marco Leoncino II°
guru
Messaggi: 881
Iscritto il: 04/01/2016, 16:17
Reputation:
Contatta:

Re: quale controlli effettuare quando ci si accinge ad acquistare una hasselblad 500 cm?

Messaggio da Marco Leoncino II° »

Ciao,

vorrei darti un consiglio generale, basato sulla mia esperienza. Anche se la macchina sara´ in buono stato funzionale, ti consiglio di considerare un buon intervento di manutenzione. In questo modo potrai stare al sicuro per i prossimi anni.

Avatar utente
bolchi
esperto
Messaggi: 159
Iscritto il: 29/05/2020, 11:45
Reputation:

Re: quale controlli effettuare quando ci si accinge ad acquistare una hasselblad 500 cm?

Messaggio da bolchi »

Marco Leoncino II° ha scritto:
30/04/2021, 10:01
Ciao,

vorrei darti un consiglio generale, basato sulla mia esperienza. Anche se la macchina sara´ in buono stato funzionale, ti consiglio di considerare un buon intervento di manutenzione. In questo modo potrai stare al sicuro per i prossimi anni.
si mettevo gia in conto una revisione, però ecco meglio mandare a revisionare una macchina in condizioni "medie" che "pessime" :) mi seccherebbe comprarne una messa proprio male

Avatar utente
Marco Leoncino II°
guru
Messaggi: 881
Iscritto il: 04/01/2016, 16:17
Reputation:
Contatta:

Re: quale controlli effettuare quando ci si accinge ad acquistare una hasselblad 500 cm?

Messaggio da Marco Leoncino II° »

Certo! Sono completamente d´accordo con te! Presto riceverai informazioni da persone esperte!

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 6314
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: quale controlli effettuare quando ci si accinge ad acquistare una hasselblad 500 cm?

Messaggio da -Sandro- »

Campanelli di allarme:

Corpo macchina:
- manovella dura.
- pulsante di scatto duro.
- graffi pesanti sulla baionetta
- scrostature della vernice (se nera) o danni alle cromature.
- tendine posteriori che non si aprono completamente.
- rivestimento interno (palpas) che lascia polvere sul dito quando lo si tocca.

Obiettivi:
- tempi lenti ed autoscatto malfunzionanti.
- anteprima profondità di campo chiude il diaframma al rallentatore.
- segni di usura pesante su baionetta e barilotto.

Magazzino:
- manovella dura.
- contapose non azzera e/o non si posiziona in posa 1 arrestando la manovella (per gli automatici).
- volet entra troppo lasco.

Poi c'è da sperare che non siano state manomesse o spegazzate con WD40 (piaga degli ultimi anni, il mantra dei cialtroni).
Per il resto è veramente difficile rompere una Hasselblad, ma una manutenzione, considerati gli anni di inattività, o di enorme attività e poi abbandono in cantina (o nelle temibili valigette in alluminio), è doverosa.

Avatar utente
bolchi
esperto
Messaggi: 159
Iscritto il: 29/05/2020, 11:45
Reputation:

Re: quale controlli effettuare quando ci si accinge ad acquistare una hasselblad 500 cm?

Messaggio da bolchi »

-Sandro- ha scritto:
30/04/2021, 13:02
Campanelli di allarme:

Corpo macchina:
- manovella dura.
- pulsante di scatto duro.
- graffi pesanti sulla baionetta
- scrostature della vernice (se nera) o danni alle cromature.
- tendine posteriori che non si aprono completamente.
- rivestimento interno (palpas) che lascia polvere sul dito quando lo si tocca.

Obiettivi:
- tempi lenti ed autoscatto malfunzionanti.
- anteprima profondità di campo chiude il diaframma al rallentatore.
- segni di usura pesante su baionetta e barilotto.

Magazzino:
- manovella dura.
- contapose non azzera e/o non si posiziona in posa 1 arrestando la manovella (per gli automatici).
- volet entra troppo lasco.

Poi c'è da sperare che non siano state manomesse o spegazzate con WD40 (piaga degli ultimi anni, il mantra dei cialtroni).
Per il resto è veramente difficile rompere una Hasselblad, ma una manutenzione, considerati gli anni di inattività, o di enorme attività e poi abbandono in cantina (o nelle temibili valigette in alluminio), è doverosa.

grazie per l'esaustiva risposta Sandro. La cosa delle tendine posteriori puoi spiegarmi come si effettua? la questione del rivestimento interno è tanto grave? grazie

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 6314
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: quale controlli effettuare quando ci si accinge ad acquistare una hasselblad 500 cm?

Messaggio da -Sandro- »

bolchi ha scritto:
01/05/2021, 20:18

grazie per l'esaustiva risposta Sandro. La cosa delle tendine posteriori puoi spiegarmi come si effettua? la questione del rivestimento interno è tanto grave? grazie

E' semplice: premi e mantieni premuto il pulsante di scatto senza magazzino; le due tendine devono arrivare a spalancarsi completamente, aprendosi ALMENO di 90°. Su macchine sforzate la tendina superiore resta più bassa, a volte al punto di intercettare il cono proiettato dall'obiettivo, creando quindi una banda sul negativo. Il palpas sbriciolato arriva a bloccare totalmente la macchina (succede specialmente sulle 503CW e 501CM)

Avatar utente
bolchi
esperto
Messaggi: 159
Iscritto il: 29/05/2020, 11:45
Reputation:

Re: quale controlli effettuare quando ci si accinge ad acquistare una hasselblad 500 cm?

Messaggio da bolchi »

-Sandro- ha scritto:
01/05/2021, 21:46
bolchi ha scritto:
01/05/2021, 20:18

grazie per l'esaustiva risposta Sandro. La cosa delle tendine posteriori puoi spiegarmi come si effettua? la questione del rivestimento interno è tanto grave? grazie

E' semplice: premi e mantieni premuto il pulsante di scatto senza magazzino; le due tendine devono arrivare a spalancarsi completamente, aprendosi ALMENO di 90°. Su macchine sforzate la tendina superiore resta più bassa, a volte al punto di intercettare il cono proiettato dall'obiettivo, creando quindi una banda sul negativo. Il palpas sbriciolato arriva a bloccare totalmente la macchina (succede specialmente sulle 503CW e 501CM)
Grazie mille Sandro!

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi