sekonic l778 utilizzo

Discussioni sui vari accessori necessari in camera oscura (tank, termometri, marginatori, taglierine, focometri, timer, esposimetri, etc..)

Moderatori: etrusco, isos1977

Avatar utente
anto66
fotografo
Messaggi: 39
Iscritto il: 05/07/2020, 18:08
Reputation:

sekonic l778 utilizzo

Messaggio da anto66 »

Buongiorno a tutti. Ho acquistato da poco, leggendo le vs. discussioni prime tra tutte quelle di silverprint, un Sekonic l778 ad un ottimo prezzo, non sono leggibili i valori all'interno dell'oculare, spero che non siano indispensabili. Comunque credo di aver compreso le funzioni principali ora, però, chiedo un vs. aiuto per avere chiarimenti su le funzioni più avanzate. Per semplificare la cosa ed essere più diretto e preciso ho inserito delle foto relativamente al quesito che vi voglio sottoporre:
Con la scelta dei tempi cosa indicano le tre frecce nere e quei carattari che vanno da 0.5 a 16?
Con la scelta dei tempi cosa indicano le tre frecce nere e quei carattari che vanno da 0.5 a 16?
Ho cercato ma non ho capito bene cosa sia EV
Ho cercato ma non ho capito bene cosa sia EV
Ho letto che silverprint dava importanza a questa possibilità del l778 di memorizzare 5 letture, ma il sottoscritto non ha capito il funzionamento e l'utilizzo pratico
Ho letto che silverprint dava importanza a questa possibilità del l778 di memorizzare 5 letture, ma il sottoscritto non ha capito il funzionamento e l'utilizzo pratico
Ringrazio anticipatamente a chi mi vorrà aiutare ed auguro a tutti una buona giornata



Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 12180
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: sekonic l778 utilizzo

Messaggio da Silverprint »

Ciao,

Dalle domande si capisce che mancano conoscenze pregresse sull'esposizione in generale, oltre quelle sull'uso dell'apparecchio in questione.
Per capirsi, hai preso un auto da pista, ma prima usavi la smart... Per cui non credo che quel che si riesce a dire qui possa essere molto utile, in ogni caso:

EV, sono exposure values.

I triangolini dx e sx sono riferimenti grafici che puoi muovere liberamente per assegnare la latitudine di posa. Sono un comodo ausilio alla previsualizzazione del piazzamento, ma naturalmente ha senso usarlo solo dopo aver memorizzato le letture per alte e basse luci.
Quello centrale corrisponde alla zona V.
Di fronte, sopra il tasto tondo della misura c'è quello piccino rettangolare per memorizzare le letture.

Leggere i valori nel mirino è molto importante, le zone vanno esplorate leggendo i dati, non puoi mica fare dentro fuori di continuo.
Se non è riparabile l'uso così è molto scomodo e sicuramente fonte di errori nella misura.

Scaricati il manuale... si trova.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Andrea67c
esperto
Messaggi: 239
Iscritto il: 06/05/2021, 18:40
Reputation:
Località: Venezia

Re: sekonic l778 utilizzo

Messaggio da Andrea67c »

Gli EV sarebbero una scala numerica che sostituisce, col SINGOLO valore EV, la coppia di valori tempo/diaframma. Tu infatti sai che se imposti una certa sensibilità, qualunque esposimetro ti dà come buona (grigio medio) una certa coppia tempo/diaframma. La quale non è univoca: ce ne sono altre equivalenti con le quali otterrai sempre la stessa esposizione. La comodità dell'EV è avere un unico dato per quella specifica esposizione che, in termini di coppia numerica tempo-diaframma ha molti rappresentanti. Un pochino come in matematica al liceo: tu puoi avere diverse coppie (x,y) di punti che rappresentano la stessa retta per l'origine, ma puoi semplicemente parlare dell'unica retta per l'origine con l'unica pendenza y/x, e fai prima.
Attento, che ogni sensibilità iso che imposti darà un diverso valore EV. Per l'ovvio motivo che iso 100 EV=2 ti dà lo stesso risultato di esposizione di iso 200 con EV=1.
Valentino Rossi, dopo qualche giro in Ferrari F1, capì che, se guidi piano, quelle macchine sono più difficili da governare. Parti in quarta e studia le basi, in qualsiasi manuale, come ti ha già detto Silverprint. Tra l'altro, son cose divertenti, da studiare.

Ciao!
A.

Andrea67c
esperto
Messaggi: 239
Iscritto il: 06/05/2021, 18:40
Reputation:
Località: Venezia

Re: sekonic l778 utilizzo

Messaggio da Andrea67c »

No, scusa l'ultima cosa che ho detto è una cazzata, mi sono confuso. È corretto invece: iso 100 ed EV 1 sono come iso 200 ed EV 2. Mi sono confuso. Infatti ad iso 100 hai bisogno di più luce per ottenere lo stesso risultato che otterresti a parità di esposizione con iso 200. Se pensi che gli EV sono ordinati come i numeri f (numero più piccolo corrisponde a più luce che vuole entrare, cioè una scena meno luminosa, cioè un EV più piccolo), forse le cose si chiariscono meglio.
Cerco di dirlo ancora in modo diverso, forse più breve: EV bassi significano: entrerà poca luce in macchina. Per cui con la stessa scena misurata a iso 100, l'esposimetro di dà un valore più basso che a iso 200, per dirti che entrerà una quantità di luce che sugli iso 100 avrà effetti minori che a iso 200.
Scusa il casino: nella pratica non uso mai gli EV.

Andrea67c
esperto
Messaggi: 239
Iscritto il: 06/05/2021, 18:40
Reputation:
Località: Venezia

Re: sekonic l778 utilizzo

Messaggio da Andrea67c »

Anzi, mi correggo ancora. Ho detto cose giuste sia prima che dopo. Insomma, fai delle prove e te ne rendi conto.
Ciao!
A.

Avatar utente
anto66
fotografo
Messaggi: 39
Iscritto il: 05/07/2020, 18:08
Reputation:

Re: sekonic l778 utilizzo

Messaggio da anto66 »

Prima di chiedere aiutodirettamente a questo forum ho cercato in lungo e largo spiegazioni sul funzionamento di questo esposimetro ma non sono riuscito a trovare nulla. Ho trovato qui il manuale ma è in inglese e non riesco a tradurlo bene.Ho cercato manuale in italiano ma...nulla

Avatar utente
zone-seven
guru
Messaggi: 1247
Iscritto il: 18/02/2012, 22:16
Reputation:
Località: italia

Re: sekonic l778 utilizzo

Messaggio da zone-seven »

anto66 ha scritto:
08/06/2021, 16:18
Prima di chiedere aiutodirettamente a questo forum ho cercato in lungo e largo spiegazioni sul funzionamento di questo esposimetro ma non sono riuscito a trovare nulla. Ho trovato qui il manuale ma è in inglese e non riesco a tradurlo bene.Ho cercato manuale in italiano ma...nulla
Il problema è che fare una trattazione generale e specifica per le funzioni è, come accenato da silveprint, praticamente impossibile qui.
Magari se fai una domanda specifica vediamo come poterti aiutare.
viviamo in un mondo dove il sapone per i piatti è fatto con vero succo di limone, la limonata con aromi artificiali.
Enzo

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 6091
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: sekonic l778 utilizzo

Messaggio da impressionando »

zone-seven ha scritto:
08/06/2021, 18:18
Il problema è che fare una trattazione generale e specifica per le funzioni è, come accenato da silveprint, praticamente impossibile qui.
Magari se fai una domanda specifica vediamo come poterti aiutare.
Le domande specifiche le ha fatte ma le risposte presuppongono che si abbiano le nozioni sufficienti per comprenderle.
Mi chiamo Pierpaolo.... non impressionando
Uso fotocamere a molla con sensore intercambiabile di dimensioni minime 6x6 cm.

Clicca qui! .....e qui, ...e anche qui!
Chi mi parla alle spalle lo guarda il mio culo

Andrea67c
esperto
Messaggi: 239
Iscritto il: 06/05/2021, 18:40
Reputation:
Località: Venezia

Re: sekonic l778 utilizzo

Messaggio da Andrea67c »

anto66 ha scritto:
08/06/2021, 16:18
Prima di chiedere aiutodirettamente a questo forum ho cercato in lungo e largo spiegazioni sul funzionamento di questo esposimetro ma non sono riuscito a trovare nulla. Ho trovato qui il manuale ma è in inglese e non riesco a tradurlo bene.Ho cercato manuale in italiano ma...nulla
Forse parliamo di due manuali diversi. Forse tu parli del manuale del sekonic. Io sicuramente parlo di un qualsiasi manuale di fotografia. Vai in libreria, cerchi titoli del tipo "la fotografia per tutti" e ti leggi il capitolo sull'esposizione. Oppure chiedi al commesso. Avranno praticamente solo volumi in italiano.

Ciao!
A.

Avatar utente
zone-seven
guru
Messaggi: 1247
Iscritto il: 18/02/2012, 22:16
Reputation:
Località: italia

Re: sekonic l778 utilizzo

Messaggio da zone-seven »

impressionando ha scritto:
08/06/2021, 18:33
zone-seven ha scritto:
08/06/2021, 18:18
Il problema è che fare una trattazione generale e specifica per le funzioni è, come accenato da silveprint, praticamente impossibile qui.
Magari se fai una domanda specifica vediamo come poterti aiutare.
Le domande specifiche le ha fatte ma le risposte presuppongono che si abbiano le nozioni sufficienti per comprenderle.
Sorry :) non ho letto bene tra le righe e tra le fotografie che ha allegato ....
e si non ci sono i presupposti a prescindere dal manuale
viviamo in un mondo dove il sapone per i piatti è fatto con vero succo di limone, la limonata con aromi artificiali.
Enzo

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi