DURST PRINTO

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia a colori

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
marla
esperto
Messaggi: 106
Iscritto il: 19/03/2018, 12:51
Reputation:

Re: DURST PRINTO

Messaggio da marla »

-Sandro- ha scritto:Esisteva anche una RCP banda 40, ma è rara e comunque progettata per la carta BN, quindi troppo lenta. C'è qualcuno che ha modificato il trasporto per avere la velocità corretta per il RA4, qualcosa in rete si trova. La printo è più versatile ma ha una spada di damocle non indifferente: se è rimasta inutilizzata per anni senza gli appositi spaziatori per i rulli, quasi certamente la gomma dei rulli sarà disfatta. Quindi occhio all'acquisto incauto.
come immaginavo, grazie per la precisazione.



Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
RR10
fotografo
Messaggi: 35
Iscritto il: 17/01/2019, 14:22
Reputation:

Re: DURST PRINTO

Messaggio da RR10 »

Avrei anche io una domanda sulla Printo. Ne ho trovata una nella mia zona. Allego foto.
Uno dei moduli ha della ruggine e ho notato delle linee su uno dei rulli grigio chiaro.
Mi chiedevo se la ruggine puo' essere un problema con i chimici e se quelle linee potrebbero macchiare le stampe?

Grazie mille!
Allegati
PHOTO-2021-06-10-13-22-17 2.jpg
PHOTO-2021-06-10-13-22-17.jpg

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 6410
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: DURST PRINTO

Messaggio da -Sandro- »

Certamente si. Nessun metallo a parte l'acciaio inox, deve entrare in contatto con i bagni. E la ruggine è un ossido di ferro.

Avatar utente
RR10
fotografo
Messaggi: 35
Iscritto il: 17/01/2019, 14:22
Reputation:

Re: DURST PRINTO

Messaggio da RR10 »

Grazie Sandro. Invece quelle strisce che puoi vedere nella foto dentro il cerchio verde. Sono innocue o c'e' da proeccuparsi secondo te?
Grazie di nuovo!

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 6410
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: DURST PRINTO

Messaggio da -Sandro- »

Se sono rilievi sui rulli lasceranno sicuramente un segno sulla stampa.

Avatar utente
RR10
fotografo
Messaggi: 35
Iscritto il: 17/01/2019, 14:22
Reputation:

Re: DURST PRINTO

Messaggio da RR10 »

no, in quel caso sono solo segni. Di nuovo grazie!

Avatar utente
Montgomery Burns
fotografo
Messaggi: 47
Iscritto il: 02/04/2016, 22:34
Reputation:

Re: DURST PRINTO

Messaggio da Montgomery Burns »

Scusa, ma il pezzo di tubo azzurro che esce dal primo modulo termico a cosa serve?

Avatar utente
RR10
fotografo
Messaggi: 35
Iscritto il: 17/01/2019, 14:22
Reputation:

Re: DURST PRINTO

Messaggio da RR10 »

Quel coso azzurro e' stato inserito dal tipo che mi ha venduto la macchina per fare piu' velocemente il reintegro manualmente.

Avatar utente
marla
esperto
Messaggi: 106
Iscritto il: 19/03/2018, 12:51
Reputation:

Re: DURST PRINTO

Messaggio da marla »

RR10 ha scritto:
10/06/2021, 14:21
Avrei anche io una domanda sulla Printo. Ne ho trovata una nella mia zona. Allego foto.
Uno dei moduli ha della ruggine e ho notato delle linee su uno dei rulli grigio chiaro.
Mi chiedevo se la ruggine puo' essere un problema con i chimici e se quelle linee potrebbero macchiare le stampe?

Grazie mille!
i rulli grigi sono in plastica dura e se sono segnati significa che non è stata trattata molto bene, quell neri in gomma invece sono molto più delicati,
sono gli strizzatori, paradossalmente sembrano messi meglio.
Li hai cambiati ?

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi