Borghi antichi in Trentino

Un lista di luoghi interessanti da fotografare, sulla base delle esperienze personali e dei desideri non ancora realizzati.

Moderatore: etrusco

Avatar utente
risa
guru
Messaggi: 409
Iscritto il: 22/10/2018, 13:26
Reputation:

Borghi antichi in Trentino

Messaggio da risa »

Buon giorno a tutto il forum. In vacanza in Trentino, sono alla ricerca di qualche bel paesino da fotografare. Amo molto piccoli borghi, che abbiano mantenuto le proprie architetture originarie. Vi sarò grato, se vorrete segnalarmi qualche luogo che riterrete possa essere interessante per me, che amo ricercare e fotografare ciò che non è stato ancora aggredito dai tempi moderni



Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 3026
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Borghi antichi in Trentino

Messaggio da Pacher »

Buongiorno, in Trentino dove esattamente?

Avatar utente
Andrea67c
guru
Messaggi: 494
Iscritto il: 06/05/2021, 18:40
Reputation:
Località: Venezia

Re: Borghi antichi in Trentino

Messaggio da Andrea67c »

Se sei vicino alla val di Fiemme: Carano e limitrofi (Varena, Daiano).

Avatar utente
risa
guru
Messaggi: 409
Iscritto il: 22/10/2018, 13:26
Reputation:

Re: Borghi antichi in Trentino

Messaggio da risa »

Grazie infinite, innanzi tutto. Grazie, Andrea, ci andrò sicuramente, sai, cerco nuove mete. Ciao, Pacher, io sono a Molveno, ma non mi dispiace affatto muovermi e scoprire nuovi posti. Segnalatemi anche posti distanti. Ho deciso di dedicare un progetto a questi luoghi incantevoli, un progetto aperto, nel senso che desidero non si chiuda mai, non potrei concepire i miei percorsi fotografici senza nuove foto del Trentino. Del resto, qui ho messo su famiglia e so che mi capirete.
P.S amo molto la fotografia notturna e non trovo parole adeguate a descrivere la gioia che ho provato una sera di due anni fa a Canale di Tenno. Grazie ancora

Avatar utente
Andrea67c
guru
Messaggi: 494
Iscritto il: 06/05/2021, 18:40
Reputation:
Località: Venezia

Re: Borghi antichi in Trentino

Messaggio da Andrea67c »

Il Trentino? Non bastano cento vite, tante sono le diverse visuali che si hanno da ogni punto!

Ciao!
A.

Avatar utente
risa
guru
Messaggi: 409
Iscritto il: 22/10/2018, 13:26
Reputation:

Re: Borghi antichi in Trentino

Messaggio da risa »

Parole sante, Andrea. L'anno scorso ho fotografato a Iron, che ha avuto una vicenda particolare, mista fra storia e leggenda. Quest'anno voglio tornare di notte, perché ad ascoltare il silenzio in quel borgo, le pietre hanno tanto da raccontare. Che si tratti poi dell'incontro della nostra storia con la leggenda poco importa, perché la narrazione contiene comunque tante verità. Ciao

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 6183
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Borghi antichi in Trentino

Messaggio da impressionando »

Andrea67c ha scritto:
28/07/2021, 12:14
Il Trentino? Non bastano cento vite, tante sono le diverse visuali che si hanno da ogni punto!

Ciao!
A.
Non bastano cento vite per qualsiasi posto in Italia.
Siamo nel posto più bello del mondo..... tutti ci invidiano tutto.
Mi chiamo Pierpaolo.... non impressionando
Uso fotocamere a molla con sensore intercambiabile di dimensioni minime 6x6 cm.

Clicca qui! .....e qui, ...e anche qui!
Chi mi parla alle spalle lo guarda il mio culo

Avatar utente
Andrea67c
guru
Messaggi: 494
Iscritto il: 06/05/2021, 18:40
Reputation:
Località: Venezia

Re: Borghi antichi in Trentino

Messaggio da Andrea67c »

Hai ragione Pierpaolo, ma per chi viene dalla pianura come me, quando il terreno si muove, e nel Trentino si muove particolarmente bene, l'invidia fotografica ha l'autoscatto.

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 6183
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Borghi antichi in Trentino

Messaggio da impressionando »

Parlando con tante genti in Italia non ho mai trovato nessuno contento del proprio domicilio.
Solitamente chi abita in montagna odia la montagna..... non sopporta il verde e l'azzurro..... non vede l'ora di salire in macchina e andare in una grande città a girare per i centri commerciali.
Chi abita al mare idem..... vorrebbe essere in montagna.
Ora, pragmaticamente, godo pure degli angoli di casa mia, mi godo montagna, collina, pianura, mare italiani
Mi chiamo Pierpaolo.... non impressionando
Uso fotocamere a molla con sensore intercambiabile di dimensioni minime 6x6 cm.

Clicca qui! .....e qui, ...e anche qui!
Chi mi parla alle spalle lo guarda il mio culo

Avatar utente
Andrea67c
guru
Messaggi: 494
Iscritto il: 06/05/2021, 18:40
Reputation:
Località: Venezia

Re: Borghi antichi in Trentino

Messaggio da Andrea67c »

risa ha scritto:
28/07/2021, 13:08
Parole sante, Andrea. L'anno scorso ho fotografato a Iron, che ha avuto una vicenda particolare, mista fra storia e leggenda. Quest'anno voglio tornare di notte, perché ad ascoltare il silenzio in quel borgo, le pietre hanno tanto da raccontare. Che si tratti poi dell'incontro della nostra storia con la leggenda poco importa, perché la narrazione contiene comunque tante verità. Ciao
Se ti piacciono le notturne. Presumo che tu voglia stare lontano dall'inquinamento luminoso. Per le mie zone, al confine tra le due province italiana e tedesca, (le conosco da fondista turista regolare da 20 anni): passo lavazè/passo oclini. Da lì prendi per la malga Isi-hütte, verso il fondo valle. Di notte la malga è illuminata e la si scorge fiabesca già da lontano. Lei, Isi, è Isolde, una simpaticissima ristoratrice. Sei al confine col sudtirol. Un'altra malga da raggiungere di notte, mèta di molti fondisti, è la Lieg-Alm (Malga Costa). Anche da lì puoi avere delle notturne interessanti, anche lì sei in zona di lingua tedesca al confine con la zona italiana. Sono 30 min a piedi da passo lavazè, attraverso il bosco, ben segnati. Poi dove arrivi, alla Lieg Alm, puoi mangiare, se prenoti prima. Tutto stracollaudato. Passeggiata adatta anche ai bimbi, che con le torce nel bosco si divertono come pazzi. D'inverno è meglio avere i ramponcini. Bisogna solo vedere se i paesaggi ti garbano. Magari la prima volta falla di giorno, poi ci torni al calar del sole. Il Rosengarten e il Latemar si vedono in lontananza da LiegAlm. Da passo oclini, in lontananza, ad occidente (tramonti notevoli!) vedi dei profilil montani molto fascinosi. Le malghe che ti ho segnalato sono ambedue precluse alle auto.
Poi alcuni amici fondisti mi narrano di chiari di luna incredibili sull'alpe di Siusi, ma lì sei in pieno sudtirol, ed è una cosa nota un po' a tutti.
Un altro punto fotografico notturno, poco inquinato da luce artificiale è passo rolle, dominato dal roccione, che ho fotografato di giorno con ogni sorta di filtro. Penso che anche di notte possa essere interessante, ma non ci sono stato. Chissà quanti ce ne sono, raggiungibili in macchina o con facili camminate, anche di notte, in giro per il Trentino.
Posti raggiungibili faticando: in mezzo alle Pale di S. Martino, una schiacciante visione rocciosa appena fuori dal rifugio Pradidali, ma bisogna arrivarrci di giorno e dormire là, perché è una discreta scarpinata, da veri escursionisti. Più di tutti la conca del rifugio Re Alberto, in mezzo al Rosengarten, offre una quantità incredibile di spunti fotografici sia diurni che notturni. Anche questo da raggiungere con scarponi e attrezzatura da ferrata leggera, per poi pernottare e avere diverse ore del giorno e della notte per scegliere il paesaggio da immortalare.

Ciao,
A.

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi