Cartucce per bobinatrice senza feltrini

Discussioni sui vari accessori necessari in camera oscura (tank, termometri, marginatori, taglierine, focometri, timer, esposimetri, etc..)

Moderatori: etrusco, isos1977

Avatar utente
.ila.
guru
Messaggi: 800
Iscritto il: 13/02/2020, 15:33
Reputation:
Località: Emilia DOC

Re: Cartucce per bobinatrice senza feltrini

Messaggio da .ila. »

Kojiro ha scritto:sinceramente avrò ribobinato centinaia di metri di pellicola con la tecnica del recupero dei rullini vuoti.Indipendentemente dalla marca hanno una qualità di gran lunga superiore a quelli in plastica tant,è che pur avendo preso 2 scatole della rowi (a occhio uguali agli A-P )
non li ho mai usati .Inoltre i " gusci " vuoti conservano qualora servissero i codici dx e hanno costo zero.Buttandoli dopo un paio di riutilizzo il problema dei feltrini non si pone .
Non so se esistono rullini ricaricabili di qualità ma trovandomi bene cosi non ho cercato altro.
Va da sé ognuno adotta le strategie che più gli aggradano
Come sempre l'attenzione alla pulizia e protezione dalla polvere è sovrana... :-h :-h
Che adesivo usi per unire la coda del "vecchio" rullo alla nuova pellicola?
Ti spiego: la mia para è sbagliare adesivo per ritrovarmi colla sparsa nel rullo, specie se li andrò a usare dopo molto.

Inviato dal mio ZX80 con Tapatalk



“quando ci penso vorrei tornare
dalla mia bella al casolare
Emilia mia Emilia in fiore
tu sei la stella tu sei l’amore”

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
28zero
guru
Messaggi: 632
Iscritto il: 05/02/2018, 23:29
Reputation:
Località: Bari

Re: Cartucce per bobinatrice senza feltrini

Messaggio da 28zero »


Kojiro ha scritto:sinceramente avrò ribobinato centinaia di metri di pellicola con la tecnica del recupero dei rullini vuoti.Indipendentemente dalla marca hanno una qualità di gran lunga superiore a quelli in plastica tant,è che pur avendo preso 2 scatole della rowi (a occhio uguali agli A-P )
non li ho mai usati .Inoltre i " gusci " vuoti conservano qualora servissero i codici dx e hanno costo zero.Buttandoli dopo un paio di riutilizzo il problema dei feltrini non si pone .
Non so se esistono rullini ricaricabili di qualità ma trovandomi bene cosi non ho cercato altro.
Va da sé ognuno adotta le strategie che più gli aggradano
Come sempre l'attenzione alla pulizia e protezione dalla polvere è sovrana... :-h :-h
I rullini di recupero sono i migliori, li uso tranquillamente decine di volte. Quelli in plastica della rowi (di oltre 20 anni fa, ora non so) sono ottimi e li uso ancora, l'unico difetto è che, a causa dello spessore maggiore della plastica rispetto al metallo, le 36 pose ci stanno "strette".
Quelli ricaricabili che ho preso recentemente, sia di plastica che di metallo, hanno il problema del feltrino che perde i pelucchi. Dopo i primi rulli rovinati ho provato a tirare tutti quelli che venivano via con le dita, come risultato ho ottenuto infiltrazioni di luce che rovinano i primi fotogrammi. Ora non li uso più.
I nastri da passamaneria potrebbero essere una soluzione, bisognerebbe provare...

Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Kojiro
fotografo
Messaggi: 62
Iscritto il: 05/04/2021, 18:07
Reputation:

Re: Cartucce per bobinatrice senza feltrini

Messaggio da Kojiro »

@.ila.
ciao ,
Ho sempre usato un normale biadesivo da cartoleria .
Non mi ha mai dato problemi ma bobinavo ogni volta ciò
che mi serviva e ne basta un pezzettino ... :-h

Avatar utente
Andrea67c
guru
Messaggi: 461
Iscritto il: 06/05/2021, 18:40
Reputation:
Località: Venezia

Re: Cartucce per bobinatrice senza feltrini

Messaggio da Andrea67c »

Anche il nastro adesivo di carta da imbianchino va bene, con l'accortezza di spingere a mano dentro alla cartuccia la giuntura dei due film.

Ciao!
A.

Avatar utente
teofilatto
esperto
Messaggi: 278
Iscritto il: 30/04/2019, 13:48
Reputation:

Re: Cartucce per bobinatrice senza feltrini

Messaggio da teofilatto »

Grazie per i vostri interventi. Cerco di rispondere a tutti.

Per il momento mi orienterò ad riutilizzare i vecchi rullini. Usando le bobine naturalmente ho il problema di non avere rullini originali a disposizione.... Chissà se in zona (Verona) esiste ancora qualche laboratorio che me li può regalare/vendere a prezzo modico dopo averli sviluppati?

@graic, le cassette Zeiss Ikon sono di questo tipo https://www.ebay.it/itm/133666752170?ha ... SwAQJgK~8S. Sai dirmi se sono quelle per Contax "classiche" o compatibili con il formato 135?

Comunque ste cartucce AP sono una vera monnezza.... preferirei pagarli 3 volte di più con un feltrino più decente.
@.ila., anche io uso adesivo da imbianchino senza problemi.
- Cedete lo passo!
- Cedete lo passo, tu!

https://flic.kr/ps/3jYjPb

Avatar utente
.ila.
guru
Messaggi: 800
Iscritto il: 13/02/2020, 15:33
Reputation:
Località: Emilia DOC

Re: Cartucce per bobinatrice senza feltrini

Messaggio da .ila. »

Mi hanno regalato chili e chili di "sparatrap" perché appena scaduto e nella PA l'unico posto in cui deve finire è il rusco. Ma praticamente è nuovo. Posso riciclarlo secondo voi? Mi da la sensazione di buona tenuta. Il solito effetto psicologico.
“quando ci penso vorrei tornare
dalla mia bella al casolare
Emilia mia Emilia in fiore
tu sei la stella tu sei l’amore”

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 5959
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Cartucce per bobinatrice senza feltrini

Messaggio da graic »

teofilatto ha scritto:
05/09/2021, 13:22


@graic, le cassette Zeiss Ikon sono di questo tipo https://www.ebay.it/itm/133666752170?ha ... SwAQJgK~8S. Sai dirmi se sono quelle per Contax "classiche" o compatibili con il formato 135?

Sinceramente non so se sono adatte/adattabili alle altre fotocamere perchè Contax e Kiev hanno i nottolini di chiusura del fondello che quando azionati provvedono ad aprire la cartuccia come avevo scritto in un altro Thread.
Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 3401
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Cartucce per bobinatrice senza feltrini

Messaggio da Elmar Lang »

Confermo che quelle riportate nel link sono le cartucce Zeiss Ikon, che possono essere usate sulle Contax-II/III/IIa/IIIa e Contarex (quindi, immagino anche sulle simpatiche reflex Contaflex 35mm.). Il loro sistema prevede che i nottolini di chiusura del dorso, provvedano ad aprire e chiudere la feritoia ove far uscire la pellicola dal rullino cedente ed a quello ricevente.

Purtroppo, per la loro struttura, non possono essere usati se non sulle citate fotocamere Zeiss Ikon e, volendo, sulle fotocamere sovietiche a telemetro della serie Kiev.

Sono a modo loro abbastanza geniali, perché consentono di utilizzare e sviluppare solo la parte di pellicola necessaria, perdendo unicamente il tratto di film presente tra l'uno e l'altro caricatore.
"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi