Toyo VX125 vs AS Fline Micro metric 4x5"

Discussioni sugli accessori per il grande formato

Moderatori: etrusco, isos1977

Avatar utente
Mandelbrot
guru
Messaggi: 830
Iscritto il: 28/07/2015, 23:24
Reputation:
Località: Milano

Toyo VX125 vs AS Fline Micro metric 4x5"

Messaggio da Mandelbrot »

Ciao a tutti,
mi sono dedicato alla ricerca di un banco ottico che mi permettesse una certa facilità di trasporto e precisione di esecuzione.
I soggetti da fotografare possono essere paesaggio o architettura urbana.
Ho ristretto la scelta alla Toyo VX125 e all Fline Arca Swiss micrometric con eventuale opzione Orbix.

Vorrei chiedere a qualcuno di esperto quali possono essere i pregi e difetti di entrambe.

Grazie
Mario


Mario

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 12196
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Toyo VX125 vs AS Fline Micro metric 4x5"

Messaggio da Silverprint »

Sono ottime entrambe.

L'AS è un po' più leggera e delicata, il VX un poco più pesante e robusto.
Il problema è... trovarle usate a prezzi abbordabili.

L'AS è un sistema più aperto e ci sono vari accessori, monorotaie e possibilità di cambiare formato, il Toyo un po' più chiuso, nel senso che puoi mettere accessori Toyo, ma della linea "pesante" e non ha stndarde di altro formato, mentre quelli AS sono specifici della F-Line. L'Orbix aggiunge un bascluaggio micrometrico sull'asse, comodo, non indispensabile.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
Mandelbrot
guru
Messaggi: 830
Iscritto il: 28/07/2015, 23:24
Reputation:
Località: Milano

Re: Toyo VX125 vs AS Fline Micro metric 4x5"

Messaggio da Mandelbrot »

Grazie Andrea,
Della Toyo come dici tu mi piace la robustezza e la solidità (ad impressione su quanto ho visto nei video e da te confermata).
Dell'AS mi piace la modularità e la possibilità nel tempo di usare anche un 8x10 con il kit di trasformazione.
Sull'usato trovarle è un'impresa.
Una Toyo l'ho trovata in Polonia ma ad un prezzo Altino. Forse in Giappone si muove qualcosa.
AS: ne ho trovata una in Germania con standarda 171x171 ma per dimensioni sarebbe preferibile la 141x141.
L'AS nuova ha un costo impegnativo.

Ciao
M


Mario

Mario

Avatar utente
Ceres82
fotografo
Messaggi: 38
Iscritto il: 07/02/2018, 12:19
Reputation:

Re: Toyo VX125 vs AS Fline Micro metric 4x5"

Messaggio da Ceres82 »

Ero anche io alla ricerca di un VX125, alla fine l'ho trovato usato in Giappone ad un prezzo abbordabile. Non conosco l'Arca Swiss nello specifico, ma ti posso dire che il Toyo è veramente ben fatto e robusto e quando si chiude diventa portabilissimo.
Il punto di forza che mi ha fatto optare per lui è stata proprio la sua portabilità, in pratica si richiude senza bisogno di smontare le standarde dalla rotaia che è corta, ma smontando un paio di pomelli davanti e dietro diventa ancora più corta. Lo uso con un 90 mm quindi non mi serve che la rotaia sia lunga, ma all'occorrenza si può allungare con un pulsante fino a circa 270mm con il soffietto in dotazione, quindi se vuoi usarlo con dei tele puoi farlo tranquillamente.
Le poche note dolenti che ho potuto notare finora sono il soffietto e l'attacco al treppiedi.
- Il soffietto per via dei suoi grandi movimenti deve essere flessibilissimo, per questo è fatto con un materiale molto sottile esterno e uno di rinforzo interno, questo però non è messo nella zona delle pieghe creando col tempo dei pinhole, il mio soffriva di questi problemi e ho optato per un soffietto a sacco che però non permette dei movimenti estremi, tuttavia si decentra e bascula abbastanza bene.
- L'attacco per il treppiedi è solo nella misura 1/4" , quindi se vuoi montare direttamente il Toyo alla colonna del treppiedi che è da 3/8" non lo puoi fare e devi trovare un adattatore.
- Ultima cosa, i movimenti micrometrici sono soltanto sulla messa a fuoco delle standarde anteriori e posteriori e sui decentramenti verticali e laterali; per i basculaggi devi farli a mano sbloccando delle levette, mentre nell'Arca mi sembra che tutti i movimenti siano micrometrici.
Ti allego una foto per fati vedere quanto è corto col 90mm.
Se ti serve sapere altro scrivi pure.
_MG_3336.JPG

Avatar utente
Mandelbrot
guru
Messaggi: 830
Iscritto il: 28/07/2015, 23:24
Reputation:
Località: Milano

Re: Toyo VX125 vs AS Fline Micro metric 4x5"

Messaggio da Mandelbrot »

Grazie per il commento e la foto.
In effetti è molto compatto.
L'AS ha solo come.opzione il basculaggio (Orbix) micrometrico, comodo ma non essenziale.
Sono alla ricerca di un Toyo ma difficile da trovare.
Ciao

Mario

Mario

Avatar utente
Ceres82
fotografo
Messaggi: 38
Iscritto il: 07/02/2018, 12:19
Reputation:

Re: Toyo VX125 vs AS Fline Micro metric 4x5"

Messaggio da Ceres82 »

Tieni sotto controllo questo sito:

https://www.photrio.com/forum/home

ogni tanto lì qualcuno si trova ;-)

Avatar utente
Mandelbrot
guru
Messaggi: 830
Iscritto il: 28/07/2015, 23:24
Reputation:
Località: Milano

Re: Toyo VX125 vs AS Fline Micro metric 4x5"

Messaggio da Mandelbrot »

Grazie

Mario

Mario

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi