La Pentacon Six e le sue fragilità costruttive

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatori: etrusco, isos1977

Avatar utente
antonio montanari
appassionato
Messaggi: 5
Iscritto il: 01/09/2012, 22:48
Reputation:

Re: La Pentacon Six e le sue fragilità costruttive

Messaggio da antonio montanari »

Buon giorno, questo è il mio secondo messaggio qui sul forum (il primo è stato per la mia presentazione). Rispondo a Elmar Lang in merito alla astina misteriosa. La sua funzione è quella, una volta impostata la posa B, di impedire la partenza della seconda tendina fino a quando non si rilascia il pulsante di scatto. Eventuali flessioni del pezzo non possono avere ripercussioni sulla precisione dei tempi dell'otturatore, pertanto, almeno per questo particolare, il progetto non è deficitario.



Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 3401
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: La Pentacon Six e le sue fragilità costruttive

Messaggio da Elmar Lang »

Salve Antonio,

grazie per il messaggio, che chiarisce la funzione di quell'elemento.

Avevo notato, nella tavola dell'esploso, che quel pezzo era codificato "190 000 - 20.29"; il tuo contributo mi ha aiutato nella ricerca sul manuale di manutenzione (versione inglese) ed infatti il pezzo appare nel sottocapitolo 3.3.8 "Reassembling the speed lever 190.000-35.00 and the B-lever system 190.000-20.29".

Il testo indica, assieme ad opportuna illustrazione, anche come provvedere alla corretta taratura.

Ti ringrazio per l'informazione assai utile e per quanto vorrai farci conoscere, relativamente alla tua esperienza con la Pentacon Six.

A presto,

Enzo (E. L.)
"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 3401
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: La Pentacon Six e le sue fragilità costruttive

Messaggio da Elmar Lang »

A titolo di aggiornamento e per evitare di compiere noiose ricerche, allego la foto dell'esploso della Pentacon Six, così chiunque volesse potrà divertirsi a cercare i vari componenti di quel simpatico apparecchio medioformato, fabbricato a Dresda.

Mi scuso anticipatamente per la bassa risoluzione dell'immagine, dovuta ai limiti degli allegati

Per dovere, cito: Photo credits, courtesy of www.pentaconsix.com:
Allegati
P6_exploded_diagr.jpg
"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi