Risoluzione reale Plustek8100 e ridimensionamento file

Discussioni sugli scanner per l'acquisizione digitale dei rullini fotografici

Moderatori: etrusco, isos1977

Avatar utente
FijEma
appassionato
Messaggi: 10
Iscritto il: 01/01/2018, 23:49
Reputation:

Risoluzione reale Plustek8100 e ridimensionamento file

Messaggio da FijEma »

Salve a tutti.
Nel mio flusso di lavoro di solito effettuo le scansione delle mie diapositive utilizzando uno scanner Plustek 8100 e sw SilverFast.
Visti i miei bassi volumi di rullini all'anno, non ho grosse difficoltà a dedicare molto tempo alle scansioni delle mie DIA per cui di solito opero alla massima risoluzione (7200 dpi), in modalità multi-exposition per poi salvare i pensatissimi file DNG su un HardDisk dedicato (si perdono circa 7 minuti a diapositiva e il file risultante pesa almeno 400 MGByte !!!).

Sono comunque ben consapevole (da articoli come quello riportato in fondo) che in questo pesantissimo file in realtà vi è tanta ridondanza dovuta al fatto che i 7200 dpi dichiarati dalla Plustek in realtà non producono più informazioni di un'immagine equivalente a 3800 dpi (valore comunque di tutto rispetto).

La mia domanda è questa: come posso fare ad eliminare tale ridondanza dal file DNG senza perdere in qualità o contenuto informativo ?
All'occorrenza apro il pesante file DGG in un programma di fotoritocco (nel mio caso Corel Paint Shop Pro 2021 via Camera RAW Lab) e come prima operazione eseguo un "resize" del file al ribasso (50% di riduzione) per poi cominciare a lavorare sul TIFF che ne esce fuori ? Ma è' corretto procedere in questo modo ? Consigli su come sarebbe possibile ridurre le dimensioni del DNG inziale anche per archiviarlo in meno spazio ?
Grazie a tutti dei consigli !



Da https://www.filmscanner.info/en/Plustek ... m7400.html
"In order to get some effective 3800 dpi from a 35-mm slide or a 35-mm negative, one has to scan with the maximal resolution of 7200 dpi. Such a scan provides an image file of more than 70 million pixels; such an image file has a memory requirement of approximately 210 megabytes. But actually, there are only approximately 20 million pixels included in such a image file; thus, 50 million are doubled. As it does not make sense to save 70 million pixels per image from which 50 millions are doubled, each image has to be reduced after the scanning in the image processing programe. This process is time consuming and requires a very powerful computer."



Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
zone-seven
superstar
Messaggi: 1734
Iscritto il: 18/02/2012, 22:16
Reputation:
Località: italia

Re: Risoluzione reale Plustek8100 e ridimensionamento file

Messaggio da zone-seven »

Beato te .... io in qualche caso ho superato il Giga.
Semplificando, dipende dalla qualità che vuoi ottenere, e dal tipo di scanner che non conosco.
Alcuni scanner hanno risoluzioni verticali e orizzontali differenti, puoi quindi valutare come scandire ammesso che sia possibile.
L'articolo di per se non è sbagliato, acquisire al massimo per poi scalare subito andando ad eliminare quella che definisci ridondanza (che però è interpolazione, son cose differenti).
La risposte veloci sono:
non interpolare
interpolare e scalare subito
provare la compressione Tiff
usare un computer più performante.
viviamo in un mondo dove il sapone per i piatti è fatto con vero succo di limone, la limonata con aromi artificiali.
Enzo

Avatar utente
mark88
guru
Messaggi: 369
Iscritto il: 11/05/2021, 0:42
Reputation:
Contatta:

Re: Risoluzione reale Plustek8100 e ridimensionamento file

Messaggio da mark88 »

semplicmente riduci al 50% il file originale.
come dice bene il sito tedesco il Plustek dichiara risoluzioni fantomatiche, oltremodo non ha messa a fuoco quindi dipende anche dalla curvatura del materiale che scansioni, io con il Nikon spesso devo rifare la messa a fuoco per ottenere il massimo, il negativo ultimo della fila di solito è più incurvato degli altri.

Avatar utente
FijEma
appassionato
Messaggi: 10
Iscritto il: 01/01/2018, 23:49
Reputation:

Re: Risoluzione reale Plustek8100 e ridimensionamento file

Messaggio da FijEma »

Perfetto, Il mio modo di procedere quindi mi sembra abbastanza condiviso... , grazie a tutti per le risposte !

Per quanto riguarda la messa a fuoco, il Plustek 8100 in mio possesso non prevede alcun tipo di regolazioni in quanto si tratta di uno scanner per negativi 35mm a fuoco fisso. Tale apparente limitazione nel mio caso però non è pregiudicante: infatti di solito opero scansioni di 35mm DIA colore (quindi Kodak E100 o Fuji Provia 100F) e i risultati che riesco ad ottenere sono a mio avviso notevoli. Teniamo presente che parliamo di un bundle composta da scanner Plustek 8100 + SW Silverfast + SW Corel PSP2021 che mi sono costati in tutto meno di 250 euro (roba nuova).

Il contro è chiaramente il tempo: questa non è attrezzatura professionale e le operazioni avvengono di solito molto lentamente; impiego anche 10 ore per lavorare un rullino e tirare fuori file ad un livello accettabile anche per la maggior parte delle più famose agenzie di microstock (alcune delle quali sono molto esigenti su messa a fuoco e rumore / grana).

Avatar utente
baiu
fotografo
Messaggi: 57
Iscritto il: 25/10/2021, 10:31
Reputation:

Re: Risoluzione reale Plustek8100 e ridimensionamento file

Messaggio da baiu »

scusate, mi intrometto qui per non stare ad aprire una nuova discussione, dato l'argomento simile.
Premetto di essere una capra per quel che riguarda le cognizioni del mondo digitale, almeno non vi stupite di quello che vado a chiedervi... :-*
Uso anch'io Silverfast con il plustek 8100, ma non capisco una cosa riguardo i settaggi della risoluzione, agevolo screenshot:
sfast.jpg
La tendina alla voce "preset" permette di selezionare risoluzioni che vanno da 72 a 600 ppi. Facile.
La barretta verde sottostante invece permette di andare da 150 a 7200 ppi.
Io ho settato il tutto come da immagine e mi ritrovo in uscita un file di 3600x5184 pixel, quindi se ho fatto i conti giusti sto effettivamente scansionando a 3600 ppi, giusto?
E' normale che il file pesi "solo" circa 35 mb (raw, bianco e nero a 16 bit)?
Quindi la barretta verde è quella che comanda, cioè lo scanner lavora alla risoluzione impostata con la barra a prescindere da quello che si seleziona nella tendina "preset"? O mi sono perso qualcosa?

Grazie!

Avatar utente
mark88
guru
Messaggi: 369
Iscritto il: 11/05/2021, 0:42
Reputation:
Contatta:

Re: Risoluzione reale Plustek8100 e ridimensionamento file

Messaggio da mark88 »

la dimensione del file è corretta, io con il Nikon faccio file da 45MB in bianco e nero tiff 16bit

Avatar utente
FijEma
appassionato
Messaggi: 10
Iscritto il: 01/01/2018, 23:49
Reputation:

Re: Risoluzione reale Plustek8100 e ridimensionamento file

Messaggio da FijEma »

baiu ha scritto:
03/12/2021, 17:00
scusate, mi intrometto qui per non stare ad aprire una nuova discussione, dato l'argomento simile.
Premetto di essere una capra per quel che riguarda le cognizioni del mondo digitale, almeno non vi stupite di quello che vado a chiedervi... :-*
Uso anch'io Silverfast con il plustek 8100, ma non capisco una cosa riguardo i settaggi della risoluzione, agevolo screenshot:
sfast.jpg
La tendina alla voce "preset" permette di selezionare risoluzioni che vanno da 72 a 600 ppi. Facile.
La barretta verde sottostante invece permette di andare da 150 a 7200 ppi.
Io ho settato il tutto come da immagine e mi ritrovo in uscita un file di 3600x5184 pixel, quindi se ho fatto i conti giusti sto effettivamente scansionando a 3600 ppi, giusto?
E' normale che il file pesi "solo" circa 35 mb (raw, bianco e nero a 16 bit)?
Quindi la barretta verde è quella che comanda, cioè lo scanner lavora alla risoluzione impostata con la barra a prescindere da quello che si seleziona nella tendina "preset"? O mi sono perso qualcosa?

Grazie!
Si è corretto. Considera che il Preset ti imposta solo il valore di default dei ppi di output per una eventuale fase di stampa, ovvero quanti punti per pollice si vuole vengano inseriti in fase di stampa ed ad esso dipendono direttamente le dimensioni della stampa finale (valore comunque modificabile in seguito da driver della stampante).
I 3600 invece sono effettivamente i punti per pollice che si sta impostando in lettura, ovvero i punti che lo scanner andrà a rilevare per ogni pollice di negativo che scansiona (equivalente a 2,54 cm di negativo scansionato, praticamente la misura del lato corto del negativo).

Chiaramente hai selezionato il formato 16bit hdr RAW il che impone che del negativo che stai scansionando vai a rilevare solo un canale di luminanza (il che è in linea di principio corretto in quanto si tratta di un negativo bianco e nero). Il formato del file in uscita è impostato su TIFF che è comunque un formato compresso anche se senza perdita di informazione. Personalmente, per ragioni di archiviazione, scansione sempre tutti e tre i canali RGB (ovvero imposto anziché 16 bit HDR raw un 48 bit HDR to raw, come se scansionassi un negativo colore o una dia colore: questo perchè su un tale file mi si abilitano molti più controlli in termini di manipolazione di immagine nel programma di fotoritocco (che nel mio caso è Paint Shop Pro 2021), su tutti la rimozione di graffi. In uscita lascio salvare il file in DNG (che è di fatto l'equivalente raw dei file in uscita dalle fotocamere digitali) in modo da operare io lo sviluppo e il salavataggio in file tiff o jpeg tramite programma separato (nel mio caso Camera Raw che è disponibile sempre in Paint Shop Pro 2021). Nel mio caso però lo stesso file ti verrà a pesare circa 450 MB ....

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 6230
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Risoluzione reale Plustek8100 e ridimensionamento file

Messaggio da graic »

FijEma ha scritto:
24/11/2021, 13:58
(si perdono circa 7 minuti a diapositiva e il file risultante pesa almeno 400 MGByte !!!).

Strana misura di memoria. 1MGByte= 1.048.576 GByte = 1.048.576 *1.073.741.824= 1.125.899.906.842.624Byte un pò grandina direi.
Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
michele96
esperto
Messaggi: 129
Iscritto il: 26/09/2016, 16:09
Reputation:

Re: Risoluzione reale Plustek8100 e ridimensionamento file

Messaggio da michele96 »

FijEma ha scritto:
26/11/2021, 9:41
Perfetto, Il mio modo di procedere quindi mi sembra abbastanza condiviso... , grazie a tutti per le risposte !

Per quanto riguarda la messa a fuoco, il Plustek 8100 in mio possesso non prevede alcun tipo di regolazioni in quanto si tratta di uno scanner per negativi 35mm a fuoco fisso. Tale apparente limitazione nel mio caso però non è pregiudicante: infatti di solito opero scansioni di 35mm DIA colore (quindi Kodak E100 o Fuji Provia 100F) e i risultati che riesco ad ottenere sono a mio avviso notevoli. Teniamo presente che parliamo di un bundle composta da scanner Plustek 8100 + SW Silverfast + SW Corel PSP2021 che mi sono costati in tutto meno di 250 euro (roba nuova).

Il contro è chiaramente il tempo: questa non è attrezzatura professionale e le operazioni avvengono di solito molto lentamente; impiego anche 10 ore per lavorare un rullino e tirare fuori file ad un livello accettabile anche per la maggior parte delle più famose agenzie di microstock (alcune delle quali sono molto esigenti su messa a fuoco e rumore / grana).
Lavoro con le dia anche io e uso un nikon coolscan 5000, la miglior cosa da fare subito è comprare un taget it8 e lavorare in un ambiente calibrato secondo me, io ho acquistato quello della e100 e direi che su alcuni colori il risultato cambia. Uso vuescan e scansiono in tiff, a memoria ho dei file da circa 130 mega. Ho avuto la fortuna di fare anche qualche scansione con un Flextight X5 in formato 3f... tanta roba.
Un saluto.

Avatar utente
FijEma
appassionato
Messaggi: 10
Iscritto il: 01/01/2018, 23:49
Reputation:

Re: Risoluzione reale Plustek8100 e ridimensionamento file

Messaggio da FijEma »

graic ha scritto:
11/12/2021, 16:41
FijEma ha scritto:
24/11/2021, 13:58
(si perdono circa 7 minuti a diapositiva e il file risultante pesa almeno 400 MGByte !!!).

Strana misura di memoria. 1MGByte= 1.048.576 GByte = 1.048.576 *1.073.741.824= 1.125.899.906.842.624Byte un pò grandina direi.
ahahah, effettivamente viene troppo grande...
intendevo ovviamente 400 MB.

Chiedo venia

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi