MAMIYA DSX 1000

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
Attilio Canella
guru
Messaggi: 589
Iscritto il: 02/03/2012, 23:16
Reputation:
Località: Milano

MAMIYA DSX 1000

Messaggioda Attilio Canella » 27/07/2012, 18:35

Un giorno cioè; qualche mese fa ero a cena da mia figlia :) , fine della serata , lei mi dice"" papa' quando vai via mi fai un favore,mi porti giù l'immondizia,io certo...... bene fine serata mi reco nel gabiotto dei bidoni e getto il sacchetto ,quando intravedo un lucichio che rifletteva da una scatola di scarpe semi apperta apoggiata nel bidone a fianco,incuriosito apro la scatola SORPRESA! .... Ora la mia riflessione e stata immediata .. quanti appassionati ragazzi di ieri AVREBBERO FATTO I SALTI MORTALI per possedere l'ogetto inquestione . OGGI tanti si permettono di gettarla nella spazzatura ,non si anno più parole, oltre tutto a una piccola valutazione di mercato..... La macchina e in perfette condizioni (come da foto) tendine dell'otturatore nuove ,ho provato i tempi lunghi e OK L' esposimetro perfettamente funzionante ,con due letture MEDIA e SPOT....OBiettivo Auto Mamiya Sekor 55 mm 1.1.8 SX a passo vite 41.1..Tempi da ..1-sec a 1000 di sec + B .La macchina deve avere lavorato poco in quanto la ghiera di messa a fuoco a metà percorso si indurisce un pò ,cosa che risolverò quando la farò controllare. Andrà ad alimentare le mie collezzioni ;)
Allegati
IMG_0106 copia.jpg
MAMIYA DSX 1000
Ultima modifica di Attilio Canella il 01/09/2012, 0:37, modificato 1 volta in totale.



Advertisement
Avatar utente
mjrndr
guru
Messaggi: 1261
Iscritto il: 21/06/2012, 10:19
Reputation:
Località: Bergamo

Re: MAMIYA DSX 1000

Messaggioda mjrndr » 27/07/2012, 19:57

alla faccia! dimmi di dove sei che vengo io a buttarti la spazzatura la prossima volta :D

se poi c'è anche vicino un condominio di molto abbienti faccio un giro per vedere se buttano le hasselblad...

beh, direi che si merita un rullino per tornare alla vita!



Avatar utente
Attilio Canella
guru
Messaggi: 589
Iscritto il: 02/03/2012, 23:16
Reputation:
Località: Milano

Re: MAMIYA DSX 1000

Messaggioda Attilio Canella » 28/07/2012, 13:28

SAI NICOLA. quale era la mia fotocamera 35mm preferita! devo precisare prima che nelle mie mani sono passate guasi tutte ((meno quelle dei ultimi 15 anni come tecnologia)) ho avuto la fortuna che un periodo della mia vita sono stato responsabile in un centro di vendita di materiale foto ,dopo la mia esperienza nei laboratori cinefoto. Ebbene era la CONTAX CICLOPE con il suo bel Planar ""Pierpaolo ne sa qualcosa""neanche TTL aveva l'esp.. esterno grossa robusta pesante ma MERAVIGLIOSA se ti trovavi in un bosco nel silenzio più totale intento a fotografare qualche passerotto ,nel momento dello scatto ,quel silenzio si tramutava in un terremoto tutti i volattili di ogni spece prendevano il volo :)) spaventati solo per il rumore dello scatto... ....AIME me l'anno rubata dall'auto :wall: :ymdevil: CIAO
Ultima modifica di Attilio Canella il 28/07/2012, 14:54, modificato 1 volta in totale.



utente04

Re: MAMIYA DSX 1000

Messaggioda utente04 » 28/07/2012, 13:36

...tra l'altro con l'esposizione a TA (con gli obiettivi originali) e la doppia misurazione spot/media, erano anche "avanti".
Alcuni obiettivi creati per queste serie (MSX/DSX) sono davvero notevoli, io ho un 85 2,8 molto molto valido, ma ce ne sono altri.
Questa linea di obiettivi venne poi marchiata ROLLEINAR made in Japan, dotata di baionetta QBM , e rappresentava la serie economica per le ROLLEIFLEX serie SL.



Advertisement
utente04

Re: MAMIYA DSX 1000

Messaggioda utente04 » 28/07/2012, 17:06

La doppia lettura esposimetrica si ritrova sulle fotocamere della serie DSX ma anche sulle precedenti DTL e sulle seguenti XTL (progetto davvero innovativo per l'epoca).
LA MSX 500 ce l'ho anche io, è una buona fotocamera M42 spesso sottovalutata, come le altre MAMIYA 35mm.
L'unico difetto costante di queste fotocamere, che tra l'altro ho ritrovato anche sulla M645, riguarda il rivestimento in gomma del mirrorbox che col tempo tende ad arricciarsi e staccarsi.
Invece due caratteristiche molto positive della serie DSX/MSX sono: in piena epoca di pile al mercurio da 1,35, la scelta di adottare le pile 675 da 1,5 Volts, cosa che oggi è di una comodità estrema, e poi la scelta di far comandare dal manettino di ricarica l’attuatore del diaframma/interruttore dell’esposimetro per la lettura in stop down. La posizione più comoda in assoluto, al contrario del classico interruttore laterale (stile Spotmatic).



Avatar utente
Attilio Canella
guru
Messaggi: 589
Iscritto il: 02/03/2012, 23:16
Reputation:
Località: Milano

Re: MAMIYA DSX 1000

Messaggioda Attilio Canella » 28/07/2012, 19:48

mjrdnr---- mi devi spiegare questo nome!!!!!!!sembra un nome di un ottica Russa :-? Certo che la rimetto in vita ... le piazzo una bella Provia F e vediamo ,anche per controllare se le guarnizioni a tenuta luce sono a posto ..... e si bergamasco sono di Milano e dove lo trovata e zona Niguarda ,,, ti farò un fischio ~o)



Avatar utente
mjrndr
guru
Messaggi: 1261
Iscritto il: 21/06/2012, 10:19
Reputation:
Località: Bergamo

Re: R: MAMIYA DSX 1000

Messaggioda mjrndr » 28/07/2012, 21:48

Ehm, è semplicemente il mio codice fiscale... Quantomeno non ho problemi di "nome già presente" se ti piace pensare a un ottica a vite per me non ci sono problemi comunque :D. Beh, guarderò di più nei cassonetti quando vado a Milano!

Andrea





  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti