Scelta scanner per negativi!

Discussioni sugli scanner per l'acquisizione digitale dei rullini fotografici

Moderatori: etrusco, isos1977

Avatar utente
mark88
guru
Messaggi: 515
Iscritto il: 11/05/2021, 0:42
Reputation:
Contatta:

Re: Scelta scanner per negativi!

Messaggio da mark88 »

un paio di note a margine:
- i Nikon Coolscan 5 e 5000 non sono firewire ma USB2.0 e funzionano senza mazzi su Windows 10
- il Plustek 8100 non è paragonabile ai Nikon: non ha autofocus.



Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
albireo
esperto
Messaggi: 108
Iscritto il: 27/12/2018, 20:11
Reputation:
Località: Regno Unito

Re: Scelta scanner per negativi!

Messaggio da albireo »

mark88 ha scritto:
01/10/2021, 22:43
un paio di note a margine:
- i Nikon Coolscan 5 e 5000 non sono firewire ma USB2.0 e funzionano senza mazzi su Windows 10
- il Plustek 8100 non è paragonabile ai Nikon: non ha autofocus.
Grazie per la correzione sul Nikon - non avendo il 5000 non sapevo dell'USB 2 - buono a sapersi. Ho un 8000ED che funziona egregiamente su Win10 64bit via scheda firewire.

Per quanto riguarda la tua seconda osservazione "il Plustek 8100 non è paragonabile ai Nikon: non ha autofocus." - hai ragione sul fatto che il Plustek non ha autofocus, ma nell'uso pratico sai che questa mancanza non risulta in una differenza di prestazioni grandissima?

Come ti dicevo, ho ancora un vecchio Plustek 7500i (pagato credo sui 100 euro usato), insieme ad altri scanner per pellicola, un Nikon ed un Minolta.

Non posso escludere forti variazioni a campione fra le unità Plustek, e magari io ne ho beccato uno calibrato perfettamente per la messa a fuoco sul piano pellicola. Ad ogni modo: il mio plustek sul 35mm è molto, molto vicino al Coolscan ed al Minolta. Per dirti, il Plustek è molto piu vicino al Coolscan che al v550 (per il 35mm). Se per il 35mm il V550 è un 3/10, e se il Coolscan è un 8/10, direi che il Plustek è un 6.8/10. Davvero incredibile cosa fa per quello che costa.

Ecco un tizio che ha sia l'8100 che il Coolscan 9000 ed ha fatto un raffronto soggettivo. Le mie conclusioni, basate sulla mia esperienza personale con il 7500 e l'8000ED, sono direi simili

https://www.youtube.com/watch?v=shNdiq2kKr8

Avatar utente
imagewind
esperto
Messaggi: 112
Iscritto il: 12/10/2012, 11:57
Reputation:

Re: Scelta scanner per negativi!

Messaggio da imagewind »

salve, necessito di uno scanner uso esclusivo provinatura pellicola bianco e nero, e saltuariamente invio foto via mail, no stampa, post produzione ecc. Il mio epson dopo 20 anni è andato . Compatibile con Mac. Abitando in paese lontano da grandi centri devo prenderlo on line, attendo suggerimenti. Dato l'uso che ne farò non vorrei spendere grosse cifre. Grazie

Avatar utente
marko
appassionato
Messaggi: 17
Iscritto il: 15/09/2019, 15:23
Reputation:

Re: Scelta scanner per negativi!

Messaggio da marko »

di nuovo c'è rimasto veramente poco. Escludendo le trappole a torretta che fotografano i negativi con pessimi risultati, quelli che costano meno sono l'epson V600 (scanner piano) e il plustek 8100i/8200i (scanner dedicato solo 35mm, migliore come risultati), intorno ai 300 euro. Per il tuo scopo andava bene anche l'epson V370 che stavo per consigliarti, circa 150€, ma sembra uscito di produzione.

Avatar utente
Lionscage
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 01/05/2022, 17:02
Reputation:

Re: Scelta scanner per negativi!

Messaggio da Lionscage »

per 35mm, Nikon Coolscan 8000 produce più o meno la stessa qualità del Plustek 8200i se i negativi sono ben piatti.
Epson V550 ma anche il V850 più di una spanna sotto.
@imagewind se non ti serve il colore allora prendi la Plustek 8100 (senza infrarosso) anche senza software. Per il b/n vuescan va benissimo.

Avatar utente
albireo
esperto
Messaggi: 108
Iscritto il: 27/12/2018, 20:11
Reputation:
Località: Regno Unito

Re: Scelta scanner per negativi!

Messaggio da albireo »

Un'aggiunta alle ottime informazioni in questo thread. C'è un'altra marca che produce scanner dedicati, Reflecta. Ecco il sito

https://reflecta.de/en/23-computer-required

Quelli elencati qui sopra sono tutti scanner dedicati ed utilizzabili esclusivamente per il 35mm. Non ho esperienza diretta con questi prodotti ma ho visto delle scansioni da negativo fatte con il Proscan 10T da un collega che, come me, utilizza Vuescan e scansiona esclusivamente in raw 16bit per canale. Questo il modello a cui mi riferisco

https://reflecta.de/en/computer-require ... anner.html

I risultati erano eccellenti. Credo che se il mio Minolta dovesse passare a miglior vita prenderei il 10T.

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi