Dubbio Summilux vs Summicron

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatori: etrusco, isos1977

Avatar utente
Experience
guru
Messaggi: 521
Iscritto il: 03/04/2020, 23:16
Reputation:

Re: Dubbio Summilux vs Summicron

Messaggio da Experience »

Ri.Co. ha scritto:
12/06/2022, 14:10
Experience ha scritto:
12/06/2022, 12:38
Buona domenica a tutti,

Un semplice dubbio. Summilux e' una lente della Leica con apertura massima del diaframma f1.4 mentre il Summicron e' a f2.

Essendo il Summilux piu' luminoso volevo capire se esso significa che il rapporto tempi/diaframmi e' uguale a quello del Summicron o se questa scala viene stravolta.

Edit: Mi spiego meglio: il Summilux mantiene le stesse aperture del Summicron e dopo f2 ne aggiunge apertura f1.4. Mi interessava capire se per esempio scattando col Summicron una foto con apertura f8 e tempo 1/250 di secondo, questo rapporto resta uguale per il Summilux o se per la stessa apertura f8 il tempo necessario e' 1/500 perche' piu' luminoso.
Grazie.
Non ti meriti una risposta!!, :D :D :D :D
Non cambia, la “f” è un rapporto… 1/250 a f8 vale per qualsiasi obiettivo :)
Scusate non volevo trollare :(
Se lo ritenete utile potete anche eliminare la discussione.



Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
-MarcoN-
guru
Messaggi: 505
Iscritto il: 09/08/2017, 19:54
Reputation:
Località: Padova

Re: Dubbio Summilux vs Summicron

Messaggio da -MarcoN- »

Experience ha scritto:
12/06/2022, 14:08
-MarcoN- ha scritto:
12/06/2022, 13:59
Experience ha scritto:
12/06/2022, 13:39

@-MarcoN- Si' ho cambiato nome, prima sembrava troppo equivoco :) I numeri li ho dati io quest'oggi con questa domanda :/

Una buona domenica ragazzi.
Equivoco si lo era, ma anche abbastanza piacevolmente! Comunque anche experience è un ottimo nick, molto evocativo.
Experience proviene dal gruppo Jimi Hendrix Experience di cui sono appassionato, nulla a che fare con l'esperienza come si evince, latita :D
Infatti a me quello evocava!! 👍🏻👍🏻
Experience ha scritto:
12/06/2022, 12:38

Scusate non volevo trollare :(
Se lo ritenete utile potete anche eliminare la discussione.
Non esageriamo!! Il tuo dubbio non è una “trollata” (si dice così??)
Inoltre la risposta di Chromemax sarà utilissimo per molti di quelli che leggeranno!
M. N.

Avatar utente
Ri.Co.
guru
Messaggi: 1464
Iscritto il: 06/09/2015, 23:36
Reputation:

Re: Dubbio Summilux vs Summicron

Messaggio da Ri.Co. »

Experience ha scritto:
12/06/2022, 14:13
Ri.Co. ha scritto:
12/06/2022, 14:10
Experience ha scritto:
12/06/2022, 12:38
Buona domenica a tutti,

Un semplice dubbio. Summilux e' una lente della Leica con apertura massima del diaframma f1.4 mentre il Summicron e' a f2.

Essendo il Summilux piu' luminoso volevo capire se esso significa che il rapporto tempi/diaframmi e' uguale a quello del Summicron o se questa scala viene stravolta.

Edit: Mi spiego meglio: il Summilux mantiene le stesse aperture del Summicron e dopo f2 ne aggiunge apertura f1.4. Mi interessava capire se per esempio scattando col Summicron una foto con apertura f8 e tempo 1/250 di secondo, questo rapporto resta uguale per il Summilux o se per la stessa apertura f8 il tempo necessario e' 1/500 perche' piu' luminoso.
Grazie.
Non ti meriti una risposta!!, :D :D :D :D
Non cambia, la “f” è un rapporto… 1/250 a f8 vale per qualsiasi obiettivo :)
Scusate non volevo trollare :(
Se lo ritenete utile potete anche eliminare la discussione.
ma no dai si scherza... :)

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 6704
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Dubbio Summilux vs Summicron

Messaggio da graic »

La questione del dubbio "perchè si dice che questo obiettivo è più luminoso" perchè in questo contesto quando si parla di "luminosità" lo si fa considerando lil termine omonimo ad "apertura" (cioè i valore di f) equando si parla di apertura di un obiettivo ci si riferisce alla "apertura massima" cioè al minimo valore di f che si può ottenere agendo sul diaframma dell'obiettivo. Quindi giustamente il summilux è più luminoso del summicron perchè la sua apertura massima (minimo valore di f) è 1.4 che è più piccolo dell'apertura massima del summicron (f pari a 2). La "differenza di luminosità" è esattamente pari ad uno stop perchè 1.4x √ 2=2 (a parte i decimali piu piccoli) e da uno stop all'altro la f si moltiplica appunto per radice di 2
Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
mark88
guru
Messaggi: 576
Iscritto il: 11/05/2021, 0:42
Reputation:
Contatta:

Re: Dubbio Summilux vs Summicron

Messaggio da mark88 »

chromemax ha scritto:
12/06/2022, 13:56
Il valore "f" è dato dal rapporto tra il diametro del "buco" in cui entra la luce e la lunghezza focale. Quindi quando si dice "effe otto" vuol dire che il diaframma genera un buco il cui diametro diviso la lunghezza focale dà come valore 8. E infatti se si guarda un 28 mm chiuso a f11 e un 300mm chiuso a f11 il buco del 28 è molto più piccolo, ma la quantità di luce che arriva alla pellicola è sempre la stessa in entrambi i casi perché nel caso del grandangolare la luce deve fare solo 2,8 centimetri prima di colpire la pellicola, nel caso del tele la luce deve percorrere ben 30 cm, poiché la luce decade al quadrato della distanza il tele deve lasciare un "buco" più largo.
Il sistema è stato studiato apposta proprio per lasciare invariati i parametri di esposizione che altrimenti sarebbero dovuti variare a seconda dell'obbiettivo usato
Nel caso dell'apertura massima il discorso è il medesimo, si prende come riferimento però non il buco fatto dalle lamelle del diaframma ma il diametro della lente frontale (in realtà è più complicato ma dicendo così si capisce meglio); nel caso del summilux e del summicron, essendo la lunghezza focale la stessa il summilux avrà per forza un diametro della lente maggiore. Se prendo il summulix e chiudo il diaframma a f2, se misuro il diametro formato dal diaframma questo avrà la stessa dimensione della lente frontale del summicron.
Per finire, f8, f2, f16, F1,4, ecc sono identici per tutti gli obbiettivi, a parità di diaframma sulla pellicola (o sul sensore) arriverà sempre la stessa quantità di luce.
escluso a tutta apertura, dove di solito il valore F è appunto un calcolo del progetto ottico ma che non può corrispondere perfettamente alla luminosità reale dell'obiettivo a tutta apertura. per questo motivo le ottiche cinematografiche hanno indicato i diaframmi con T stop, e infatti molte ottiche che nascono per fotografia e vengono adattate a cinema riportano un T stop differente (gli zoom f2.8 diventano T3.0, i fissi f1.8 diventano T2.0 etc.... ).
se non ho detto corbellerie...

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 6704
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Dubbio Summilux vs Summicron

Messaggio da graic »

Si ma non c'entra il fatto che sia a tutta apertura vale a qualsiasi valore del diaframma il valore di f è un fatto puramente geometrico, invece il fattore t dipende dalle capacità trasmissive sei vetri utilizzati. In ogni caso,visto il tenore della domanda queste faccende haano solo la funzione di confondere chi l'ha posta. In fotografia il fattore T non "esiste" e uno deve sapere cosa significa il fattore F
Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
mark88
guru
Messaggi: 576
Iscritto il: 11/05/2021, 0:42
Reputation:
Contatta:

Re: Dubbio Summilux vs Summicron

Messaggio da mark88 »

graic ha scritto:
14/06/2022, 11:04
Si ma non c'entra il fatto che sia a tutta apertura vale a qualsiasi valore del diaframma il valore di f è un fatto puramente geometrico, invece il fattore t dipende dalle capacità trasmissive sei vetri utilizzati. In ogni caso,visto il tenore della domanda queste faccende haano solo la funzione di confondere chi l'ha posta. In fotografia il fattore T non "esiste" e uno deve sapere cosa significa il fattore F
:-bd

Avatar utente
alechino
guru
Messaggi: 350
Iscritto il: 30/04/2014, 21:09
Reputation:
Località: Anzio
Contatta:

Re: Dubbio Summilux vs Summicron

Messaggio da alechino »

A parte i "dubbi" (ahia ahia) sulla tecnica fotografica, sempre preferibile il summicron, f 2 è una apertura già ampiamente sufficiente, e la massima apertura del summicron è qualitativamente ottima, il cron costa meno, per esempio il primo summicron costa parecchio meno degli ultimi modelli ed è uno degli obiettivi che preferisco come resa :-)
Se dovesse servire ( ma difficilmente accade) di voler usare l'apertura f 1,5 si può usare con adattatore su leica l'eccellente zeiss sonnar per contax o ancora meglio il vecchio nokton per prominent (ma non il moderno per leica) :-)
mauroscacco.weebly.com

Avatar utente
bolchi
guru
Messaggi: 365
Iscritto il: 29/05/2020, 11:45
Reputation:

Re: Dubbio Summilux vs Summicron

Messaggio da bolchi »

alechino ha scritto:
14/06/2022, 13:42
per esempio il primo summicron costa parecchio meno degli ultimi modelli ed è uno degli obiettivi che preferisco come resa :-)
a trovarne uno che non sia opacizzato o con segni di pulizia

Avatar utente
alechino
guru
Messaggi: 350
Iscritto il: 30/04/2014, 21:09
Reputation:
Località: Anzio
Contatta:

Re: Dubbio Summilux vs Summicron

Messaggio da alechino »

Si trova tranquillamente, ne ho diversi in perfetto stato, uno l'ho fatto pulire da FratelliRossi ed è tornato come nuovo :-)
mauroscacco.weebly.com

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi