Lubitel 2

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatori: etrusco, isos1977

Avatar utente
Eclipsis
fotografo
Messaggi: 91
Iscritto il: 17/04/2022, 4:23
Reputation:

Lubitel 2

Messaggio da Eclipsis »

Qualcuno di voi c’era già ai tempi della Lubitel 2? Economicissima biottica russa 6x6, messa a fuoco a stima e senza esposimetro. Io c’ero e dopo varie Ferrania, Istamatic ecc mi son fatto le ossa con quella, veniva venduta con una borsa pronto con una puzza di petrolio che il mio cane quando tornavo a casa cominciava a scodinzolare quando ero ancora a qualche KM

Immagine


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Ultima modifica di Eclipsis il 05/07/2022, 5:51, modificato 1 volta in totale.



Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
electro-x
guru
Messaggi: 536
Iscritto il: 25/07/2012, 15:28
Reputation:

Re: Lubitel 2

Messaggio da electro-x »

Anch'io c'ero e ce l'ho ancora, però è una reflex biottica......non ha la messa a fuoco a stima.

Avatar utente
Eclipsis
fotografo
Messaggi: 91
Iscritto il: 17/04/2022, 4:23
Reputation:

Re: Lubitel 2

Messaggio da Eclipsis »

electro-x ha scritto:Anch'io c'ero e ce l'ho ancora, però è una reflex biottica......non ha la messa a fuoco a stima.
Si, è vero, l’avevo pure scritto che è biottica…. Sarà il caldo….


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 6624
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Lubitel 2

Messaggio da graic »

Vabbe, visto lo schermo di messa a fuoco, la si può considerare a stima.
Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
-MarcoN-
guru
Messaggi: 504
Iscritto il: 09/08/2017, 19:54
Reputation:
Località: Padova

Re: Lubitel 2

Messaggio da -MarcoN- »

Ho una 166 che è stata la mia prima medio formato. A parte che davvero dopo qualche tentativo piuttosto frustrante di focheggiare l’ho usata sempre a stima, tutto sommato non è una roba malvagia. Il suo tripletto produce anche immagini dignitose, è leggerissima e compatta, costava una cifra irrisoria, e permette anche un po’ di fantasia nell’accoppiare tempi e diaframmi.
Rispetto alle varie Holghe e Diane e cose così è a un altro livello.
L’ho accantonata solo perché sono passato ad altri medi formati, ma non l’ho mai rinnegata.
M. N.

Avatar utente
zone-seven
superstar
Messaggi: 2451
Iscritto il: 18/02/2012, 22:16
Reputation:
Località: italia

Re: Lubitel 2

Messaggio da zone-seven »

166, lubitel2, beh la 166 proprio dignitose no, però è divertente, leggera e la uso con soddisfazione.
-viviamo in un mondo dove il sapone per i piatti è fatto con vero succo di limone, la limonata con aromi artificiali.
-more light is better than less [04/2/2022]
Enzo

Avatar utente
-MarcoN-
guru
Messaggi: 504
Iscritto il: 09/08/2017, 19:54
Reputation:
Località: Padova

Re: Lubitel 2

Messaggio da -MarcoN- »

zone-seven ha scritto:
05/07/2022, 11:44
beh la 166 proprio dignitose no.
Beh, le mie lo erano. Sarà forse il talento del fotografo, non so… 😂
M. N.

Avatar utente
Lubitel70
appassionato
Messaggi: 19
Iscritto il: 03/06/2022, 22:45
Reputation:
Contatta:

Re: Lubitel 2

Messaggio da Lubitel70 »

Ciao, io ho un bellissimo e nitido ricordo, ho acquistata una Lubitel 166 appena dopo la caduta del muro di Berlino sul ponte degli Scalzi a Venezia: è stato amore a prima vista. Mi ci sono divertito tantissimo, tanto che in seguito ne ho poi acquistate un altro paio. La messa a fuoco? A stima sulle distanze! Ora ne sto preparando una per il foro stenopeico. Unica esperienza con il medio formato, il bello è la sua leggerezza ed il suo scarso valore, per cui la infilavo nello zaino.

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 3588
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Lubitel 2

Messaggio da Elmar Lang »

Comprai una Lubitel tanti anni fa, nel 79 per la precisione, a Venezia da Foto Bertarello, appena giù dal Ponte dei Pugni tra S. Barnaba e Campo Santa Margherita, a Venezia. Un simpatico blocchetto di bachelite, con la chiusura del dorso garantita da due molle d'acciaio non facilissimamente afferrabili.

Dovrò controllare in qualche vecchio taccuino, ma credo non mi sia costata più di 2-3mila lire.

I risultati? Tutto sommato, più che dignitosi. Tra l'altro, proprio nel febbraio di quell'anno, "Fotografare" aveva pubblicato un interessante ed a tratti divertente "prova" delle biottiche economiche: le due Cinesi Seagull 4A; Pearl River ed appunto, la sovietica Lubitel-2.

Come ricordato sopra, a Venezia le fotocamere sovietiche abbondavano: prima, portate dai marinai dei mercantili, poi, alla fine degli anni '80, dalle frotte di "turisti" russi che il sabato piombavano tra Piazzale Roma e Piazza San Marco, carichi di ogni ben di dio, dagli orologi Raketa e Komandirskije, alle Kiev medioformato.

Però... però... la Lubitel-2 è una 6x6... come mai ne parliamo nella stanza del 35mm.?
"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
herma
guru
Messaggi: 621
Iscritto il: 16/10/2016, 22:11
Reputation:

Re: Lubitel 2

Messaggio da herma »

Spero di non andare OT come giustamente ha fatto notare Elmar
Sicuramente fra tutte le macchine che possiedo è quella che più incarna l’essenza stessa della macchina fotografica e forse per questo dà soddisfazione usarla: un rullino lo scatti sempre volentieri. I negativi poi sono dignitosi, forse non definiti come altre biottiche ma gradevoli. Peccato che la mia avesse lo scomparto dei filtri vuoto….

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi