Delta 400 e T-MAX 400

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
elettrico
esperto
Messaggi: 243
Iscritto il: 28/11/2013, 13:44
Reputation:

Re: Delta 400 e T-MAX 400

Messaggio da elettrico »

ric1854 ha scritto:
20/11/2022, 15:56
" ora: se qualcuno riesce a dare una valutazione su contrasto/sviluppo... gli sarei grato! "

Il negativo lo trovo buono, mi sembra, per quanto la ripresa con il cellulare non sia il massimo, che sia presente una sufficientemente ampia gamma tonale. Lo stesso non si può dire per la stampa, sempre a giudicare la fotina col cellulare. Trovo che la pelle della ragazza abbia una tonalità troppo omogenea, la sensazione volumetrica del corpo è poco presente, in rapporto a quanto è sul negativo. A meno che tu non l'abbia voluta così, diciamo a toni alti. In fotografia detta una "verità" è vero anche l'esatto contrario.
la valutazione era più che altro riferita al negativo per capire se era sottoesposto/sovrasviluppato come quelli di inizio post o se era migliore sotto questo punto di vista.


per la foto ti rimando al messaggio più sotto...



Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
elettrico
esperto
Messaggi: 243
Iscritto il: 28/11/2013, 13:44
Reputation:

Re: Delta 400 e T-MAX 400

Messaggio da elettrico »

Silverprint ha scritto:
20/11/2022, 17:03
Qui entriamo quasi nel soggettivo.

L'esposizione è proprio al limite, io uno stop in più glielo avrei dato. Così devi stampare leggero e corri il rischio di fare un "nero" poco denso togliendo vivacità al tutto e forse è per questo che hai alzato il contrasto in stampa. Oppure per non avere un "nero" un po' leggero sei costretto a chiuderlo, finendo nel grafismo e togliendo la suggestione del volume.

Avrei anche sviluppato meno, o stampato con un contrasto più basso.

Ammesso che la resa qui a monitor sia abbastanza fedele direi che portare la pelle così sul chiaro, sul piede della carta, la rende piuttosto piatta. Avrei optato per un incarnato più realistico (anche rispetto al tipo di illuminazione) e un'immagine nel complesso più piena (densa) cioè avrei stampato con contrasto più basso.

Poi, non è una considerazione tecnica, ma in una foto non conta solo il soggetto ma tutta l'immagine, insomma, il resto che c'azzecca? :)
allora, vado con ordine:
si, con l'esposizione eravamo abbastanza al limite, infatti, come detto poco sopra, solitamente esponiamo la HP5 a 200 tenendo pure una piccola ulteriore sovraesposizione.
ma la luce quella era e ci siamo adattati esponendo tutte e tre le pellicole in questione (delta, tmax, hp5, con i medesimi valori).
quindi si, l'esposizione era davvero al limite.

mi interessa capire comunque se anche in questo caso conveniva diminuire ulteriormente i tempi di sviluppo (9min di ID11 1+1).
forse avrei potuto togliere un altro minuto?
in cosa ne avrei giovato? in un minore impennamento delle alte luci?

scusate le domande forse banali ma mettere in pratica tutta la teoria non è affatto facile :(( :((


passando alla stampa.
prendo la tua ultima frase @Silverprint : no, infatti tutto il contorno non "c'azzecca"!
tanto è vero che questa foto non è tra quelle selezionate per la stampa ma era una di quelle che ci servivano per il nostro confronto.

riguardo la pelle della modella che ti devo dire... non essendo in situazioni da 'beauty' puro, ma un 'semplice' ritratto, mi piace (ma mi rendo conto essere una cosa personale che possa anche far storcere il naso) che la pelle sia tendenzialmente chiara, con poca trama.
tecnicamente può non essere il top ma a me piace così.
tanto è vero che se prendi la stampa 'divisa a metà', forse la parte 'corretta' sarebbe la metà di destra... ma a pelle (è il caso di dirlo :D ) mi piace di più la metà di sinistra....

boh, è un errore? :-s

Avatar utente
elettrico
esperto
Messaggi: 243
Iscritto il: 28/11/2013, 13:44
Reputation:

Re: Delta 400 e T-MAX 400

Messaggio da elettrico »

giusto perché stiamo condividendo immagini...
queste due sono quelle che andranno in stampa a breve:
WhatsApp Image 2022-11-11 at 18.44.33.jpeg
WhatsApp Image 2022-11-11 at 18.44.43.jpeg
non mi mettete in croce... sono scansioni che ho utilizzato per condividerle con la ragazza come uscite dallo scanner.
vediamo quello che ne viene in stampa.

chiaramente sempre HP5 con stessa esposizione e stesso sviluppo

Avatar utente
zone-seven
superstar
Messaggi: 2938
Iscritto il: 18/02/2012, 22:16
Reputation:
Località: italia

Re: Delta 400 e T-MAX 400

Messaggio da zone-seven »

elettrico ha scritto:
21/11/2022, 20:06
giusto perché stiamo condividendo immagini...
queste due sono quelle che andranno in stampa a breve:

WhatsApp Image 2022-11-11 at 18.44.33.jpeg

WhatsApp Image 2022-11-11 at 18.44.43.jpeg

non mi mettete in croce... sono scansioni che ho utilizzato per condividerle con la ragazza come uscite dallo scanner.
vediamo quello che ne viene in stampa.

chiaramente sempre HP5 con stessa esposizione e stesso sviluppo
Niente croce ...
La seconda mi piace e IMHO un 30x40 viene bellobellissimo con una più bella enfatizzazione dello sfocato in basso .
La prima non ,mi piace ma non è una questione tecnica, avrei gradito lo sguardo verso l'obbiettivo o in altro modo ma non lì
Ma è tutta roba a gusto personale eh.
Bravi!
-viviamo in un mondo dove il sapone per i piatti è fatto con vero succo di limone, la limonata con aromi artificiali.
-more light is better than less [04/2/2022]
Enzo

Avatar utente
elettrico
esperto
Messaggi: 243
Iscritto il: 28/11/2013, 13:44
Reputation:

Re: Delta 400 e T-MAX 400

Messaggio da elettrico »

zone-seven ha scritto:
23/11/2022, 16:35

La prima non ,mi piace ma non è una questione tecnica, avrei gradito lo sguardo verso l'obbiettivo o in altro modo ma non lì
Ma è tutta roba a gusto personale eh.
Bravi!
Pensa che ne ho altre 2 con sguardo in camera e in altra posizione ma le ho scartate :-?
Si, ma alla fine sono questioni di gusti

Avatar utente
zone-seven
superstar
Messaggi: 2938
Iscritto il: 18/02/2012, 22:16
Reputation:
Località: italia

Re: Delta 400 e T-MAX 400

Messaggio da zone-seven »

elettrico ha scritto:
23/11/2022, 19:54
Pensa che ne ho altre 2 con sguardo in camera e in altra posizione ma le ho scartate :-?
Si, ma alla fine sono questioni di gusti
Il fotografo sei tu...comunque son belle.
Bravi.
-viviamo in un mondo dove il sapone per i piatti è fatto con vero succo di limone, la limonata con aromi artificiali.
-more light is better than less [04/2/2022]
Enzo

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi