Changing bag

Discussioni sui vari accessori necessari in camera oscura (tank, termometri, marginatori, taglierine, focometri, timer, esposimetri, etc..)

Moderatore: isos1977

Avatar utente
andromeda
appassionato
Messaggi: 21
Iscritto il: 11/09/2011, 17:11
Reputation:

Changing bag

Messaggioda andromeda » 20/08/2012, 12:26

Le mie (poche) esperienze in camera oscura (leggi "bagno piccolo") sono state divertenti ed emozionanti, tranne che per un piccolo e fastidioso dettaglio: il sudore! In una piccola stanza, d'estate, a finestre e porte chiuse per mantenere il buio, con la paura che ti si inceppi il negativo nella spirale, il rischio di farsi una sauna è altissimo. Perciò pensavo di comprare una changing bag, ma sono del tutto ignorante in materia. Secondo voi quanto conviene spendere, e dove? È comoda da utilizzare?
Mi piacerebbe acquistarne una tipo questa --> http://www.nadir.it/ob-fot_grande/corso04/wfpa_corso04_changing1.gif , con l'interno "rialzabile" per intenderci, così non corro il rischio di "strusciare" i negativi sulla parete interna della sacca, maldestro come sono.
Che fascia di prezzo e che marche mi conviene vagliare per ottenere un buon rapporto qualità/prezzo, considerato che non punto proprio al prodotto di fascia più alta ma ad uno economico che faccia comunque il suo lavoro?

Grazie per il tempo dedicatomi!



Advertisement
Avatar utente
massimof
esperto
Messaggi: 149
Iscritto il: 20/02/2012, 14:03
Reputation:
Località: Altopascio LU

Re: Changing bag

Messaggioda massimof » 20/08/2012, 12:40

Io utilizzo questa http://www.ilfotoamatore.it/Scheda_Avan ... ?art=VA168 e ne sono molto soddisfatto, mai avuto problemi di negativi sche strusciano da qualche parte. :)



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9417
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Changing bag

Messaggioda chromemax » 20/08/2012, 12:49

Una changing-tent come quella che hai postato in foto è piuttosto costosa e difficile da reperire in Italia.
Per caricare una tank con due spirali 135 basta anche un modello "standard", ci si sta strettini ma ci si riesce. Se però il tuo problema è il sudore con questo caldo non risolvi con una changing-bag, lì dentro le mani cominceranno a sudare immediatamente, lo spazio è piccolo e la possibilità di fare errori alta. Io ti consiglio di continuare ad usaro il tuo bagno con l'aggiunta di un ventilatore, che costa come una changing-bag, che aiuta a mantere il corpo un po' più asciutto.



Avatar utente
andromeda
appassionato
Messaggi: 21
Iscritto il: 11/09/2011, 17:11
Reputation:

Re: Changing bag

Messaggioda andromeda » 20/08/2012, 12:54

E l'accoppiata changing bag + guanti in lattice risolverebbe?



Advertisement
luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: Changing bag

Messaggioda luca_dega » 20/08/2012, 14:02

secondo me con i guanti perdi troppa sensibilità e dovendo smaneggiare completamente al buio....



Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: Changing bag

Messaggioda franny71 » 20/08/2012, 14:35

io uso la changing bag normale, ed utilizzo guanti in cotone...
mai avuto problemi, nè sui negativi, nè riguardo il caricamento nella spirale.


Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Avatar utente
maramau
esperto
Messaggi: 139
Iscritto il: 12/07/2012, 14:07
Reputation:
Località: Valle Maira Prov. Cuneo

Re: Changing bag

Messaggioda maramau » 21/08/2012, 14:24

Guanti in lattice,se sei abituato ad usarli,non ti tolgono la sensibilità ma dopo pochi minuti incomincerai a sudare dalle mani e la cosa è fastidiosa....fidati.... ;)
Quella che hai proposto Tu è molto comoda,specialmente per il grande formato,ma come ti hanno già risposta,difficile da reperire in Italia e sopra a tutto a costi ragionevoli.
Il modello base va benessimo, anche Io non ho mai avuto problemi e devo dire che ne sono passati molti di scatti; dal 35mm al 10x12 senza dimenticare il 6x6..... ;)


Il Maramau della Valle Maira

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
stormy
guru
Messaggi: 617
Iscritto il: 31/01/2010, 11:52
Reputation:

Re: Changing bag

Messaggioda stormy » 21/08/2012, 15:17

La changing bag è una della cose piu utili in assoluto, io ne una semplice e anche se tutto sommato mi trovo bene, devo ammettere che è piuttosto scomoda, per il fatto che essendo moscia ti si adagia tutta sopra le mani.
Addirittura sono arrivato al punto di tagliuzzarla con le forbici, tagliando la pellicola...
Molto utile, quella ad igloo, credo sia la scelta migliore, non conosco il prezzo, ma se troppo elevato, si può ovviare usando una CB semplice, mettendo però all'interno una struttura che sollevi il tutto (ad esempio una scatola di cartone) oppure usando 2 archetti insomma qualunque cosa possa essere utile a creare una piccola tenda.
Per il sudore, c'è poco da fare, la soluzione migliore è aspettare autunno, o per i piu fortunati una cella frigorifera


Non c'è strada che porti alla pace che non sia la pace, l'intelligenza e la Verità. (M. K. Gandhi)
Per me nessun colore avrà mai tinte piu forti del bianco e nero (Alex Del Piero)
flickr
Immagine

Avatar utente
andromeda
appassionato
Messaggi: 21
Iscritto il: 11/09/2011, 17:11
Reputation:

Re: Changing bag

Messaggioda andromeda » 21/08/2012, 20:13

Grazie a tutti per le risposte ed i consigli!
Questa della CB "floscia" tenuta in piedi da una mini impalcatura creata ad hoc mi piace, credo che opterò per questa soluzione, sperando di trovare una sacca abbastanza grande da poter ottenere un buon risultato. Ovviamente, qualsiasi esperienza passata o consiglio su dove acquistare e su che marche vagliare è più che ben accetto!



Avatar utente
fabrizio979
fotografo
Messaggi: 95
Iscritto il: 13/12/2010, 15:12
Reputation:
Località: Catania

Re: Changing bag

Messaggioda fabrizio979 » 29/08/2012, 15:48

Ciao,

io ho sempre usato la changing bag, la ritengo fondamentale.

Ecco la mia, comperata quasi due anni fa. Te la consiglio perche' molto, molto robusta (importante per assicurarsi che sia a tenuta di luce anche dopo un po' di usura):

http://www.ebay.co.uk/itm/anti-static-H ... 552wt_1207

Uso i guanti di cotone acquistati da Fotomatica, anche se devo dire che si sono rivelati abbastanza scadenti, gia pieni di buchi..approfitto: qualcuno di voi sa dove posso trovare dei buoni guanti di cotone? :-)





  • Advertisement

Torna a “Accessori vari per camera oscura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti