sviluppo b/n - TEMPERATURA

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
lorypiccolo
esperto
Messaggi: 108
Iscritto il: 15/05/2012, 11:43
Reputation:
Località: Moschiano (AV) - Napoli

sviluppo b/n - TEMPERATURA

Messaggioda lorypiccolo » 21/08/2012, 16:19

Rieccomi, vorrei sviluppare alcuni negativi per conto mio senza appoggiarmi a nessuno e quindi sto cercando di organizzare un piccola camera oscura, per ora solo sviluppo, e mi si pone il problema della temperatura per i chimici. L'estate e la ragazza già si sono portati via parecchi soldini e perciò ora non posso comprare una vasca col termostato tipo jobo che ho visto in giro! Voi cosa mi consigliate?

Grazie!


"Considerate la vostra semenza:... "

Advertisement
Avatar utente
guarrellam
guru
Messaggi: 1149
Iscritto il: 11/02/2010, 21:46
Reputation:

Re: sviluppo b/n - TEMPERATURA

Messaggioda guarrellam » 21/08/2012, 18:07

Vasca Jobo? :-o

Metti tutto a bagnomaria,con gli affarini per il ghiaccio ;)


Non mi interessano i paesaggi di bellezza disinfettata, tipo Ansel Adams.

Don McCullin



Ho una reflex digitale da 4000 euro,
che può scattare fino 128.000 ISO,
e mi piace aggiungere la grana
in post,come per la pellicola.........

Avatar utente
lorypiccolo
esperto
Messaggi: 108
Iscritto il: 15/05/2012, 11:43
Reputation:
Località: Moschiano (AV) - Napoli

Re: sviluppo b/n - TEMPERATURA

Messaggioda lorypiccolo » 21/08/2012, 20:49

Lo so che potrò sembrarti molto ingenuo! Me lo spiegheresti meglio?!


"Considerate la vostra semenza:... "

Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: sviluppo b/n - TEMPERATURA

Messaggioda franny71 » 21/08/2012, 21:11

semplice, metti la tank ed i chimici un una vaschetta con acqua, che raffredderai con ghiaccio per tenerla a 20°, o riscalderai con acqua calda sempre per mantenere i 20°
sembra difficile, ma non lo è...
prova a fare un pò di pratica con una vaschetta con acqua, e prova a mantenerla a 20°....
il mezzo grado è ininfluente secondo me...


Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Advertisement
Avatar utente
lorypiccolo
esperto
Messaggi: 108
Iscritto il: 15/05/2012, 11:43
Reputation:
Località: Moschiano (AV) - Napoli

Re: sviluppo b/n - TEMPERATURA

Messaggioda lorypiccolo » 22/08/2012, 12:36

Chiarissimo! Grazie per le dritte!


"Considerate la vostra semenza:... "

Avatar utente
guarrellam
guru
Messaggi: 1149
Iscritto il: 11/02/2010, 21:46
Reputation:

Re: sviluppo b/n - TEMPERATURA

Messaggioda guarrellam » 22/08/2012, 14:18

franny71 ha scritto:semplice, metti la tank ed i chimici un una vaschetta con acqua, che raffredderai con ghiaccio per tenerla a 20°, o riscalderai con acqua calda sempre per mantenere i 20°
sembra difficile, ma non lo è...
prova a fare un pò di pratica con una vaschetta con acqua, e prova a mantenerla a 20°....
il mezzo grado è ininfluente secondo me...

Pefetto:-)


Non mi interessano i paesaggi di bellezza disinfettata, tipo Ansel Adams.

Don McCullin



Ho una reflex digitale da 4000 euro,
che può scattare fino 128.000 ISO,
e mi piace aggiungere la grana
in post,come per la pellicola.........

Avatar utente
lorypiccolo
esperto
Messaggi: 108
Iscritto il: 15/05/2012, 11:43
Reputation:
Località: Moschiano (AV) - Napoli

Re: sviluppo b/n - TEMPERATURA

Messaggioda lorypiccolo » 23/08/2012, 1:51

@
Avatar utente
guarrellam
Grazie!


"Considerate la vostra semenza:... "



  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti