Ma voi quanto stampate?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
paolob74
guru
Messaggi: 820
Iscritto il: 30/05/2010, 10:48
Reputation:

Re: Ma voi quanto stampate?

Messaggioda paolob74 » 09/09/2012, 16:08

Ciao ragazzi...

Pure io regole ferree...

La fotografia è la passione della ma vita quindi ci passo almeno un ora al giorno. Non sempre a stampare però...

Normalmente stampo quando so di poter portare almeno una foto a "compimento".... :))

E ci vuole un ora solo per capire il contrasto giusto... :))

Scherzi a parte, ogni giorno faccio qualche cosa di inerente alla fotografia, sviluppare qualche rullo o anche leggere il forum..

Alcune sere tranquille metto a letto il bimbo (solitamente alle 22:30) poi vado in CO... Ne esco solo quando sono soddisfatto... In media all'una...

Prima ero metodico e alla fine pulivo e sistemavo tutto, adesso lascio il macello totale... Poi sistemerò....

Invece il fine settimana mi prendo sempre diverse ore, normalmente preparo chimici ecc alla mattina presto.... Comincio a stampare alle 3 del pomeriggio fino alle 8 di sera... A volte riprendo poi per le sessione notturna...

Intervallo con gli impegni...

Tanto comunque dipende dagli impegni lavorativi e familiari...

Comunque per quelli come me, che non sono dotati... Direi che è d'obbligo un lavoro di allenamento costante e impegnato.

Un altro discorso è invece quando vado a fotografare, faccio trekking di diverse ore per raggiungere i soggetti che mi piaccioni e solitamente ci vuole tutto il sabato o domenica...

Ma la sfacchinata è rilassante e credo non ci sia cosa più bella che stare immersi nella natura...

Faccio un lavoro stressante, ho bisogno di "snervarmi".... La mia signora mi capisce e mi lascia sfogare...

... Poi un giorno trovò la porta di casa chiusa... :((



Advertisement
Avatar utente
pinomar
fotografo
Messaggi: 40
Iscritto il: 11/10/2010, 20:58
Reputation:

Re: Ma voi quanto stampate?

Messaggioda pinomar » 11/09/2012, 21:00

Di solito stampo la domenica pomeriggio.
Per me è una forma di relax che dura dalle 3 alle 5 ore per poche stampe riuscite.
Anche io ho accumulato una notevole quantità di negativi, per i quali provvedo quasi sempre a stampare un bel provino, da allegare all'archivio e da usare per la scelta dei fotogrammi da stampare.
La camera oscura è agibile in autunno. D'estate è un forno, benché al piano interrato.
Ho provato a stampare anche a tarda sera, ma non è cosa. Il giorno dopo bisogna lavorare e produrre.
Per il resto, la camera oscura mi intriga, tanto più perchè preparo tutte le soluzioni a partire dai chimici puri, variando all'occorrenza.
Mi soddisfa conoscere i segreti di un'arte che ormai è stata quasi dimenticata (ad eccezione della gente della nostra tribù) e sono sempre alla ricerca di notizie "nuove" e soluzioni diverse attraverso una biblioteca specializzata che ho costruito nel corso degli anni.



Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1784
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

Re: Ma voi quanto stampate?

Messaggioda isos1977 » 12/09/2012, 10:56

eh.. beati voi.. io quando prendo un aereo alle 7 per andare in giornata a Parigi e tornare alla sera.. non è che viene vista la rinuncia a partire la sera prima con calma per essere a casa una notte in più... e fare da mangiare, pulire e sistemare ecc... sono considerati il minimo sindacale..

ma forse è anche il fatto che avendo un figlio di 5 mesi, le notti sono sempre un'incognita e mia moglie non vuole che in caso di necessità alle 4 del mattino, io non sia "reperibile" perchè andato a dormire alle 2...

comunque di tempo ne riesco a trovare... ma tanti intervalli un po' troppo brevi per allestire la C.O... comunque intervalli utili per leggere, studiare, sviluppare negativi o leggere il forum
:-h


"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu

Avatar utente
giancarlo50
fotografo
Messaggi: 31
Iscritto il: 14/09/2012, 16:20
Reputation:
Località: Catania

Re: Ma voi quanto stampate?

Messaggioda giancarlo50 » 15/09/2012, 12:38

Buon giorno
Stampo quando capita, per evitare contrasti in famiglia ho preso una casa di tre vani in affitto cosi ho l'ingranditore sempre montato
A presto



Advertisement
Avatar utente
Domenico
guru
Messaggi: 439
Iscritto il: 19/04/2011, 19:51
Reputation:

Re: Ma voi quanto stampate?

Messaggioda Domenico » 15/09/2012, 14:12

Che bello leggere le vostre esperienze...





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti