Foto con il flash

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
maxnumero1
guru
Messaggi: 1177
Iscritto il: 13/01/2011, 12:50
Reputation:
Località: Parma

Re: Foto con il flash

Messaggioda maxnumero1 » 23/07/2012, 21:01

in pratica,non ci ho capito nulla....
se scatto e poi lo porto a sviluppare dicendo che è stata esposta da 400,a 800,che succede?



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11209
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Foto con il flash

Messaggioda Silverprint » 23/07/2012, 21:17

Se tiri la pellicola col flash rischi di rovinare le alte luci, specialmente sui soggetti vicini.

Usare un 800 asa serve se il soggetto è distante.
Se il soggetto è vicino, visto che dovrai usare diaframmi chiusi, l'ambiente, risulterà più facilmente sotto-esposto a meno di scattare on tempi LUNGHI.

Io credo che con il flash (a meno di avere soggetti lontani) si lavori meglio con le pellicole meno sensibili.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
Cargua
fotografo
Messaggi: 43
Iscritto il: 07/12/2010, 11:42
Reputation:
Contatta:

Re: Foto con il flash

Messaggioda Cargua » 20/09/2012, 11:13

una domanda:
Dunque facciamo che uso un flash dal numero guida 48 a 5 metri dal soggetto, un pellicola 100asa.. dunque avremo che 48/5=9,6 dunque userò un diaframma f/8.
Bene... anzi, MALE!!!
Per determinate scelte creative voglio usare un diaframma più aperto facciamo f/4, se non mi sbaglio ci dovrebbero essere almeno 2 alternative da seguire (senza cambiare pellicola):
1 - RIDURRE LA POTENZA del flash: dunque se da f/8 voglio usare un f/4 dovrò usare il flash a quanto ad 1/4 della sua potenza massima?
2 - ALLONTANARE IL FLASH dal soggetto: se non ricordo male la regoletta è che al raddoppio della distanza della fonte di luce essa illumina un'area 4 volte più grande, questo in pratica come si traduce? Se porto il flash da 5metri a 10 mentri di quanto devo aprire? Credo che il valore di diaframma sia proprio f/4 o sbaglio?



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11209
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Foto con il flash

Messaggioda Silverprint » 20/09/2012, 11:24

Sì. La luce si riduce in proporzione al quadrato della distanza. Se raddoppi la distanza la luce che arriva è un quarto.
Puoi usare la formula del numero guida anche "al contrario", ovvero se a 5 metri vuoi usare f:4.0 serve un flash di numero guida 20 (5x4).
Se non si può ridurre la potenza del lampo, l'alternativa è allontanarlo, o usare filtri ND, o usarlo di rimbalzo, montare un diffusore, etc. In ogni caso la quantità di luce viene ridotta, ma l'effetto un po' cambia, come cambi credo sia abbastanza intuitivo.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
Cargua
fotografo
Messaggi: 43
Iscritto il: 07/12/2010, 11:42
Reputation:
Contatta:

Re: Foto con il flash

Messaggioda Cargua » 20/09/2012, 11:44

gentilerrimo, grazie mille!!

Ho ancora qualche dubbio, ma andiamo con calma presentandone uno alla volta..<
Teniamo la stessa situazione di prima, dunque Numero Guida 48 distanza 5 metri, pellicola 100 asa diaframma f/8.

Se volessi usare una pellicola da 200 asa dunque le alternative sarebbero: a) usare un diaframma f/16, b) portare il flash ad una distanza di 7,5metri mantenendo f/8, c) usare un numero guida più basso ma di quanto? si usa la formula 48 diviso radice quadrata di due (48/1.42=33,8)?

Ho altri dubbi che potrebbero essere utili a tutti ma per adesso è meglio non presentare per evitare di buttare troppa legna sul fuoco.
Se mi dai la tua disponibilità te li presento a poco a poco



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11209
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Foto con il flash

Messaggioda Silverprint » 20/09/2012, 12:16

Cargua ha scritto:Se volessi usare una pellicola da 200 asa (con flash NG 48/100) dunque le alternative sarebbero: a) usare un diaframma f/16, b) portare il flash ad una distanza di 7,5metri mantenendo f/8, c) usare un numero guida più basso ma di quanto? si usa la formula 48 diviso radice quadrata di due (48/1.42=33,8)?


Tutto sbagliato... :D

a) No. Il diaframma sarebbe 11. Il numero guida si moltiplica per radice di 2 al raddoppiare degli asa, se il NG è 48/100 diventa 68/200, quindi a 5 metri serve 68:5=13,6.
Anche l'esempio iniziale non è precisissimo 48:5=9.6, non f:8. 9.6 è mezzo stop più chiuso.
Tra 9.6 e 13.6 c'é appunto uno stop di differenza, così come c'è uno stop tra 100 e 200 asa.

b) No. A 7,5 metri con NG 68 il diaframma è f:9.0 (68:7,5) non f:8.0.
La formula è NG:distanza=diaframma, quindi per sapere la distanza dati diaframma e NG basta dividere il NG per il diaframma, con NG 68 ed f:8.0 la distanza è 8,5 metri (68:8).
La radice di due si usa solo per calcolare il NG al variare degli asa.

c) No. Se voglio fotografare a 7,5 metri con f:8.0 il NG necessario sarà 60 (7,5x8).


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
Cargua
fotografo
Messaggi: 43
Iscritto il: 07/12/2010, 11:42
Reputation:
Contatta:

Re: Foto con il flash

Messaggioda Cargua » 20/09/2012, 12:40

a) ops, mi sono sbagliato volevo dire f/11..
b) avevo letto che in questi casi conveniva approssimare per un valore di diaframma più aperto.
c) in questo caso intendevo mantenere fissa la distanza a 5metri e diaframma f/8

Ricapitolando...
ho capito la storia della radice quadrata al variare degli asa, nella situazione a) per intuito dimezzando la sensibilità della pellicola compenso con l'apertura di uno stop.
in b) la differenza è mezzo stop diciamo che è uno scostamento tutto sommato accetabile
in c) mi sono perso.. volevo mantenere l'apertura e la distanza dal soggetto fisse e usare un flash meno potente o intervenire sulla regolazione stessa della potenza del flash.. dunque in questo caso la formuletta che ho usato andava bene? e se volessi ridurre manualmente la potenza del flash dovrei usarlo a metà potenza?



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11209
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Foto con il flash

Messaggioda Silverprint » 20/09/2012, 13:47

È semplice, il numero guida che serve per mantenere diaframma e distanza si desume da diaframma x distanza, se la distanza è 5 metri e il diaframma f:8 il numero guida è 5x8=40.

Se il flash ha un numero guida diverso bisogna usare o una pellicola di diversa sensibilità o ridurre la potenza del flash. Per ridurre la potenza del flash ci sono vari modi: alcuni flash hanno i controlli, si possono montare dei diffusori, dei filtri, in quelli con la parabola zoom si può variare l'angolo ed il numero guida di conseguenza, si può usare di rimbalzo, si può mettere più lontano.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
Cargua
fotografo
Messaggi: 43
Iscritto il: 07/12/2010, 11:42
Reputation:
Contatta:

Re: Foto con il flash

Messaggioda Cargua » 20/09/2012, 14:04

benissimo dunque per flash con numero guida 40, distanza dal soggetto 5metri e diaframma f/8,
viene da se che mantenendo fisse distanza dal soggetto e sensibilità della pellicola, se apro di un diaframma userò il flash a metà potenza, se apro di due ad un quarto, se apro di tre ad un ottavo, e così via...

Visto che hai toccato l'argomento rimbalzo, mi pare di aver letto su un altro thread che per calcolare il numero guida (o il valore di diaframma) bisognerebbe sommare la distanza flash/parete alla distanza parete flash per regolarsi sulla distanza totale. Credo che poi incidano altre variabili quali il grado di riflettanza della parete.
Un ombrellino riflettente si comporta come un softbox? ovvero trasforma la luce da puntiforme a diffusa?

Se la regoletta nel caso di luce puntiforme è che "La luce si riduce in proporzione al quadrato della distanza. Se raddoppi la distanza la luce che arriva è un quarto." Con la luce che proviene da una parete/softbox/ombrellino come ci si comporta?

Grazie per i consigli e perdona se sto abusando della tua pazienza, ma ho in mente di fare alcune foto ad una modella con flash e ombrellino.





  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite