una telemetro affidabile

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
claudio44
guru
Messaggi: 1045
Iscritto il: 18/05/2011, 0:07
Reputation:
Località: Napoli

una telemetro affidabile

Messaggioda claudio44 » 22/10/2012, 14:52

ho sempre usato la reflex per le foto "serie" mentre le altre macchine le ho usate ( salvo le debite eccezioni come la rolleiflex), più per il divertimento di usarle che per altro, ma adesso mi piacerebbe avere una macchina a telemetro a ottiche intercambiabili (35mm) affidabile e non troppo costosa.. certo la risposta c'è, la leica M, ma costano troppo e le ottiche poi.. ci sono le russe.. ma non sai mai cosa ti può accadere con quelle macchine ( sono più pericolose delle automobili degli anni '70 :)) )e allora quale? A pensarci mi viene da dire.. o leica o niente.. ma sarà vero?



Advertisement
Avatar utente
DanieleLucarelli
guru
Messaggi: 1152
Iscritto il: 12/08/2010, 16:56
Reputation:
Località: Livorno
Contatta:

Re: una telemetro affidabile

Messaggioda DanieleLucarelli » 22/10/2012, 15:21

Ci sono le Bessa ma non se ne trovano molte in giro e nuove costano come le Leica usate, hanno inoltre la base telemetrica molto stretta. Tra le superautomatizzate ci sono le Contax G1 e G2 sono valide ma "non si possono usare in manuale", usate non costano molto... rimpiango di averla venduta.



Avatar utente
fzernike
esperto
Messaggi: 256
Iscritto il: 27/03/2012, 10:02
Reputation:
Località: roma

Re: una telemetro affidabile

Messaggioda fzernike » 22/10/2012, 15:55

claudio44 ha scritto:ho sempre usato la reflex per le foto "serie" mentre le altre macchine le ho usate ( salvo le debite eccezioni come la rolleiflex), più per il divertimento di usarle che per altro, ma adesso mi piacerebbe avere una macchina a telemetro a ottiche intercambiabili (35mm) affidabile e non troppo costosa.. certo la risposta c'è, la leica M, ma costano troppo e le ottiche poi.. ci sono le russe.. ma non sai mai cosa ti può accadere con quelle macchine ( sono più pericolose delle automobili degli anni '70 :)) )e allora quale? A pensarci mi viene da dire.. o leica o niente.. ma sarà vero?


Caro Claudio,la risposta la sai già..basta leggere sotto anche se ne abbiamo già parlato poco tempo fa su questi schermi


P.S.non ce la fai proprio a mandare giù una Kiev eh..... :D e ti credo,nemmeno io ce l'ho fatta.


Zeiss Ikon Stuttgart
1948-1971
No substitute


Advertisement
Avatar utente
claudio44
guru
Messaggi: 1045
Iscritto il: 18/05/2011, 0:07
Reputation:
Località: Napoli

Re: una telemetro affidabile

Messaggioda claudio44 » 22/10/2012, 17:59

a dire il vero tra kiev 4 o 2 e anche zorki 4 non so quale è peggio,.. mi è arrivata la kiev 2, bellissima e funzionante.. peccato che dopo 30\40 scatti si è rotta :( , la rondella di carica gira sempre come se fosse sempre premuto il pulsante di riavvolgimento.. eppure andava..la zorki 4 a 1\250 non chiude la tendina completamente il telemetro è " a fantasia" a volte è preciso a volte no.. ho visto la discussione, credo che alla fine si, ci vuole la leica, serie M, magari M3 e metterci le ottiche russe per iniziare, sempre che non si smontino mentre le usi; le altre costano come la leica, non ne vale la pena, a volte ben più della leica.. certo è strano ,nel campo delle reflex la scelta è ampia, mentre per le telemetro a ottiche intercabiali, la scelta è davvero limitata..



Avatar utente
Luca Ghedini
guru
Messaggi: 651
Iscritto il: 02/02/2012, 15:26
Reputation:

Re: una telemetro affidabile

Messaggioda Luca Ghedini » 22/10/2012, 22:37

claudio44 ha scritto:ho sempre usato la reflex per le foto "serie" mentre le altre macchine le ho usate ( salvo le debite eccezioni come la rolleiflex), più per il divertimento di usarle che per altro, ma adesso mi piacerebbe avere una macchina a telemetro a ottiche intercambiabili (35mm) affidabile e non troppo costosa.. certo la risposta c'è, la leica M, ma costano troppo e le ottiche poi.. ci sono le russe.. ma non sai mai cosa ti può accadere con quelle macchine ( sono più pericolose delle automobili degli anni '70 :)) )e allora quale? A pensarci mi viene da dire.. o leica o niente.. ma sarà vero?


Si, è vero.
Una Leica M, ben tenuta e ben revisionata, magari anche esteticamente brutta, dura una vita; con un Summicron 50 o 35, a seconda dei gusti, sei a posto.
Mi perdonino gli appassionati delle sovietiche o di altre telemetro, ma con tutto il resto rischi di buttare via soldi.


Luca Ghedini - Bologna (San Lazzaro di Savena)

Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: una telemetro affidabile

Messaggioda franny71 » 23/10/2012, 8:18

io possiedo una Zorki 4K che non mi fa rimpiangere le Leica...
almeno per funzionalità, dato che (sgrat sgrat) va che è una favola...
ho tre 50, con 3 rese differenti, io preferisco il Jupiter 8 e l'industar 61.
ho provato una M6 di un amico con un summicron, beh, un altro mondo, ma anche un altro portafogli.
in ogni caso, se puoi spendere, vada per Leica, altrimenti...


Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Avatar utente
claudio44
guru
Messaggi: 1045
Iscritto il: 18/05/2011, 0:07
Reputation:
Località: Napoli

Re: una telemetro affidabile

Messaggioda claudio44 » 23/10/2012, 18:01

sei fortunato la mia zorki 4 è stata colpita da una serie di problemi, in realtà con le russe si va a fortuna, tanto può andar bene :) tanto può andar male :( da un po' con le russe per qualche stano motivo va sempre male, anche macchine che funzionavano usate con più frequenza hanno cominciato a "sclerare" come dicono i più giovani



Avatar utente
Luigi65
esperto
Messaggi: 128
Iscritto il: 05/11/2010, 20:29
Reputation:
Località: Roma

Re: una telemetro affidabile

Messaggioda Luigi65 » 24/10/2012, 8:23

Le Leica sono care ma mantengono il valore, quindi in realta' i soldi che ci metti sopra in qualche modo non sono buttati e li puoi recuperare. Io ho trovato una CL con summicron 40 e elmar 90 a 600 euro. Ho dato via un po' di materiale nikon e l'ho presa. Se puoi metti da parte i soldi e punta in alto, chi piu' spende a volte meno sende. Luigi



Avatar utente
umbertobellitto
fotografo
Messaggi: 57
Iscritto il: 18/06/2012, 15:19
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Re: una telemetro affidabile

Messaggioda umbertobellitto » 24/10/2012, 13:14

Ma le Nikon?
Una S2 o S3 usata?





  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti