Contarex Professional

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
giacomofolli
appassionato
Messaggi: 24
Iscritto il: 07/11/2012, 0:20
Reputation:
Località: Milano-Gargnano
Contatta:

Contarex Professional

Messaggioda giacomofolli » 29/11/2012, 17:39

Ciao a tutti,
da poco tempo sono venuto in possesso di una Contarex Professional che apparteneva a mio nonno, purtroppo non sono riuscito a trovare le istruzioni e sto avendo parecchie difficoltà nel capire come caricare un rullino. Ho provato a cercare su internet ma ci sono manuali di istruzioni per tutti i modelli tranne per il mio, che ho scoperto essere stato in vendita per poco più di due anni e poi ritirato.
Il problema sta nel fatto che dove si dovrebbe avvolgere il negativo non ci sono ne scanalature ne niente di simile, posto una foto così qualcuno magari riesce a capire.

photo-14.JPG


temo non sia molto chiara, se ci fosse bisogno di qualcosa di più preciso provvedo a farla.



Advertisement
Avatar utente
PIERPAOLO
guru
Messaggi: 910
Iscritto il: 19/10/2010, 17:30
Reputation:

Re: Contarex Professional

Messaggioda PIERPAOLO » 29/11/2012, 18:13

il caricamento di tutti i modelli Contarex è simile: occorre tuttavia che il rocchetto ricevente sia originale e sono da preferire quelli con l'inserto rosso sul rocchetto nero. Una volta inserita la parte della pellicola sagomata nella apposita fessura, occorre porre in tensione la pellicola con mezza carica della leva, curando che la perforazione sia entro i dentini di trascinamento, poi si appoggia delicatamente il dorso e lo si chiude.
Si fa avanzare la pellicola con un paio di scatti curando che il rocchetto a sinistra si muova, prova del corretto trascinamento.
Occorre provare un paio di volte ma non c'è niente di difficile.

comunque la prossima volta cerca di inviare una foto più chiara del rocchetto, che, comunque, sembra avere la sua brava fessura ove inserire la pellicola

Pierpaolo

----
se ti interessa, per sapere tutto o quasi

http://www.nadir.it/libri/CONTAREX/contarex.htm



Avatar utente
giacomofolli
appassionato
Messaggi: 24
Iscritto il: 07/11/2012, 0:20
Reputation:
Località: Milano-Gargnano
Contatta:

Re: Contarex Professional

Messaggioda giacomofolli » 29/11/2012, 18:23

PIERPAOLO ha scritto:il caricamento di tutti i modelli Contarex è simile: occorre tuttavia che il rocchetto ricevente sia originale e sono da preferire quelli con l'inserto rosso sul rocchetto nero. Una volta inserita la parte della pellicola sagomata nella apposita fessura, occorre porre in tensione la pellicola con mezza carica della leva, curando che la perforazione sia entro i dentini di trascinamento, poi si appoggia delicatamente il dorso e lo si chiude.
Si fa avanzare la pellicola con un paio di scatti curando che il rocchetto a sinistra si muova, prova del corretto trascinamento.
Occorre provare un paio di volte ma non c'è niente di difficile.

comunque la prossima volta cerca di inviare una foto più chiara del rocchetto

Pierpaolo

----
se ti interessa, per sapere tutto o quasi

http://www.nadir.it/libri/CONTAREX/contarex.htm


il problema sta proprio nel fatto che il rocchetto non ha fessure, tuttavia credo sia originale perché la macchina è stata chiusa in un armadio per anni.
Il libro è fantastico, l'avevo visto sul sito di newoldcamera, appena avrò qualche soldo sicuramente lo comprerò.



Avatar utente
PIERPAOLO
guru
Messaggi: 910
Iscritto il: 19/10/2010, 17:30
Reputation:

Re: Contarex Professional

Messaggioda PIERPAOLO » 29/11/2012, 18:27

ammesso che il rocchetto non abbia fessure, il che mi sembra strano, basta procurarsene un'altro presso qualunque negozio, riparatore, mercatino o anche magari da NOC

Pierpaolo

ecco l'originale

http://www.ebay.it/itm/ZEISS-IKON-CONTA ... 460a6f116e



Advertisement
Avatar utente
giacomofolli
appassionato
Messaggi: 24
Iscritto il: 07/11/2012, 0:20
Reputation:
Località: Milano-Gargnano
Contatta:

Re: Contarex Professional

Messaggioda giacomofolli » 29/11/2012, 18:36

PIERPAOLO ha scritto:ammesso che il rocchetto non abbia fessure, il che mi sembra strano, basta procurarsene un'altro presso qualunque negozio, riparatore, mercatino o anche nmagari da NOC

Pierpaolo


Posto una foto un po migliore, comunque appena torno a Milano andrò a cercarne uno nuovo.

scan-1-3.jpg





  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti