Across 100 esposta (in modo bislacco, NDM) a 400 cosa fare?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
rolloman
fotografo
Messaggi: 36
Iscritto il: 16/02/2012, 23:04
Reputation:

Re: Across 100 esposta (in modo bislacco, NDM) a 400 cosa fa

Messaggioda rolloman » 01/12/2012, 19:25

Ok, infatti alla fine le across sono quelle venute meglio e le trix anche se buone non hanno una particolare vivacità, invece tornando alle tmax ho riguardato le tre pellicole, diciamo che in generale sono poco dense tranne 2 scatti(su tmax 400) probabilmente piu esposti, la criticità maggiore è sulla tmax 100 che è si presenta con scarsa densita su tutto il negativo, ma sembra avere dettaglio, considera poi che erano scatti per lo piu in ombra, onestamente non riesco a capire se sia sottosviluppo o sottoesposizione.

PS piccola curiosita ma i controlli all'areoporto su una pellicola 400 possono creare problemi? ho su un negativo una V leggera di luce che si ripete su tutto il rullo a distanza costante.......bah!
Grazie
Rolando



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11608
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Across 100 esposta (in modo bislacco, NDM) a 400 cosa fa

Messaggioda Silverprint » 01/12/2012, 23:51

Ciao Rollo,

Se qualche scatto va meglio potrebbe in effetti essere sotto-esposizione... altrimenti come farebbero ad andare meglio?

Il segno "a onda" può essere fatto dai raggi-x dell'aeroporto, specialmente se spedito con i bagagli in stiva. È abbastanza raro che succeda, ma qualche rullo segnato al laboratorio ogni tanto è capitato. :(


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: Across 100 esposta (in modo bislacco, NDM) a 400 cosa fa

Messaggioda franny71 » 02/12/2012, 8:52

chromemax ha scritto:Franny, se mi prometti che lo leggi, ti dedico un articolo basic basic sul blog con un po' di sensitometria e qualche grafico e vedrai che capisci subito tutto :D

mi ero perso il tuo intervento Diego...
dai, facciamoci ulteriormente del male.... :ymdevil: :ymdevil: :ymdevil: :ymdevil:

:-h


Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Avatar utente
rolloman
fotografo
Messaggi: 36
Iscritto il: 16/02/2012, 23:04
Reputation:

Re: Across 100 esposta (in modo bislacco, NDM) a 400 cosa fa

Messaggioda rolloman » 05/12/2012, 15:37

Silverprint ha scritto:Ciao Rollo,

Se qualche scatto va meglio potrebbe in effetti essere sotto-esposizione... altrimenti come farebbero ad andare meglio? :(


Rieccomi! :D
allora ho fatto vedere il negativo a Fernando(il tmax 100)....lui dice che sono sottosviluppati, tuttavia domenica mi sono chiuso in CO e ho fatto delle prove su politenata 18x24, il negativo è stampabile e devo dire che alla fine hanno quell'effetto morbido che volevo, i dettagli ci sono tutti, l'unico problema è che ho dovuto usare f22 con filtro 3 a 9 sec. quindi molto estrema come condizione di stampa, se devo fare correzzioni sono fottuto!! x_x ma non dovrebbero servire....
Ho fatto prove di stampa anche su qualche altro negativo(across, tri-x e tmax 400) i quali sono piu densi, ma sono dovuto rimanere su gli stessi parametri di stampa, l'unica variazione è stata il tempo, che al massimo l'ho portato a 20 sec. quindi credo dovro incrementare decisamente i tempi di sviluppo, oppure lavorare con ingrandimenti piu spinti sperando che la distanza dal foglio mi faccia recuperare un po di tempo.

PS tmax 100 sole pieno, dune di sabbia bianca, sovraesposizione 2 stop, studional 1+30 5 min 20c oppure rodinal 1+50 6/7 min 20c? l'idea e quella di avere le dune tendenti al bianco, grana fine, alta acutanza, contrasto il piu basso possibile
Ciao
Rolando



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11608
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Across 100 esposta (in modo bislacco, NDM) a 400 cosa fa

Messaggioda Silverprint » 05/12/2012, 16:08

Ah... ok allora, la luce sarà stata morbida.

Comunque se lavoravi sul grado 3 il sottosviluppo è leggero, un minutino in più ed era ok.

Studional o Rodinal?
Entrambi ti danno grana netta e precisa quindi buona acutanza (Il Rodinal un poco di più), ma non fine.
Se vuoi acutanza e grana fine toccherebbe ricorrere all'effetto bordo, pregiudicando però la possibilità di forti ingrandimenti. Il problema è che l'acutanza può essere ottenuta in due modi, o con la nettezza della grana (quindi con sviluppi abbastanza brevi e NON finegranulanti, ovvero senza tanto sodio solfito) o con sviluppi prolungati ed agitazione ridotta spappolando la grana (che apparirá quindi più piccina, ma non netta) e creando effetto bordo per compensare la perdita di nitidezza apparente dovuta allo spappolamento della grana.

Considerando che comunque la si tratti la Tmx ha una grana finissima, io opterei per uno sviluppo breve che mi dia una grana ben netta.

Sulla T-max 100 a me il Rodinal piace, le da un po' del micro-contrasto che le manca perché produce una curva caratteristica meno lineare ed (imho) più facile da stampare.

Un problema della Tmx è la linearità della curva (che è una retta, o quasi), in pratica per dare peso agli scuri si tenderebbe a sovra-esporre un po' la stampa, ma poi per riequlibrare i toni medi si finisce per alzare il contrasto e se lo si fa le alte luci tendono a sparare e allora si fa la pre-velatura o si bruciano con contrasto più basso. Insomma facile ingarbugliarsi (chiedi a Fernando che ci si impiccia sempre e si vede... :)) )! Il Rodinal un po' aiuta. ;)

Riguardo i tempi di esposizione, specialmente se hai usato uno dei 1200, sono normali su quella misura. Per allungarli puoi usare un diffusore per un formato maggiore (sul VLS) o mettere un filtro ND nel cassettino porta-filtri.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
rolloman
fotografo
Messaggi: 36
Iscritto il: 16/02/2012, 23:04
Reputation:

Re: Across 100 esposta (in modo bislacco, NDM) a 400 cosa fa

Messaggioda rolloman » 07/12/2012, 16:26

Grazie andrea! :)
si su quel rullo erano scatti in ombra, li ho rivisti forse filtro 3 è poco cmq sia sono stampabili, come ingranditore ho usato il mio M 800 a condensatore, la prossima volta in effetti potrei usare il 1200.

Per la Tmax 100 sicuramente opterò per il rodinal magari 1+50 intorno ai 7/8 minuti, mi interessa di piu avere grana netta che effetto bordo, tanto con questa pellicola rimane abbastanza contenuta, poi ho la possibilità di ingrandire cosa mi potrebbe servire con questi scatti.

Un saluto Andrea
Rolando





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite