Sviluppare rulli BW diversi

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
buxyphoto
fotografo
Messaggi: 82
Iscritto il: 19/10/2012, 21:30
Reputation:

Sviluppare rulli BW diversi

Messaggioda buxyphoto » 10/01/2013, 20:20

Ciao Amici,
sono tornato da una vacanzina e ora ho da sviluppare 3 rulli 135mm fatti con la Canon EOS 3. Dunque,sono alle prime armi e ancora ci capisco poco di datasheet...
Fino ad ora ho sviluppato solo 3 rulli di FP4plus e volevo avere info sui nuovi rulli che ho usato.
I 3 rulli sono sono :
Fuji Neopan 400 professional
Ilford HP5 Plus 400
Kodak Professional 100 TMax

I chimici che ho a disposizione sono :
ilfosol 3
Ilfostop
Rapid Fixer
Ilfotol

Questi chimici vanno bene ? Li uso diluiti come se dovessi sviluppare l'FP4 plus? E come tempistiche per lo sviluppo? Uso gli stessi tempi per tutti e tre oppure no?
Scusate la mia ignoranza in materia ma sono solo ali inizi :-)



Advertisement

Avatar utente
persirex
esperto
Messaggi: 191
Iscritto il: 21/10/2011, 13:08
Reputation:
Località: Perugia

Re: Sviluppare rulli BW diversi

Messaggioda persirex » 14/01/2013, 17:15

Ciao! Se come hai detto sei agli inizi i chimici vanno benissimo! Per le diluizioni ed i tempi per il momento la cosa migliore è attenersi a quelli riportati nei bugiardini:
se non hai più le istruzioni (dovrebbero essere attaccate alle bottiglie nei chimici Ilford) puoi controllare nel sito Ilford, oppure nella nostra sezione Documenti, sotto Rivelatori Pellicole troverai il FACT SHEET dell'Ilfosol 3, mentre sotto Fissaggi Pellicola troverai il FACT SHEET del Rapid Fixer, e su Altri Chimici Pellicola anche quelli dell'Ilfostop e dell'Ilfotol.
Nei datasheet troverai delle tabelle che indicano i tempi consigliati di trattamento, cerca la pellicola che vuoi sviluppare e controlla l'appropriato tempo per la sensibilità a cui hai esposto la pellicola al momento dello scatto.
Es: Tmax 100, esposta a 100 iso avrà un certo tempo di sviluppo, mentre a 50 iso un altro.
Spero esser stato d'aiuto...se hai altri dubbi chiedi pure! :-h



Avatar utente
DanieleLucarelli
guru
Messaggi: 1141
Iscritto il: 12/08/2010, 16:56
Reputation:
Località: Livorno
Contatta:

Re: Sviluppare rulli BW diversi

Messaggioda DanieleLucarelli » 14/01/2013, 17:24

I chimici vanno bene e li utilizzerai come hai fatto per le FP4
I tempi di sviluppo invece cambiano (solo del bagno di sviluppo).

Se vuoi una dettagliata spiegazione su come sviluppare in base ai contrasti e su come tarare tutta la catena dallo scatto alla stampa puoi leggerti: http://blog.analogica.it/analogica-it/2012/09/lezioni-di-fotografia-analogica-ovvero-come-esporre-per-le-ombre-e-sviluppare-per-le-luci-in-quattro-passi/

Se invece vuoi conoscere solo i tempi di sviluppo per le singole pellicole che ti portino ad ottenere quasi sempre negativi stampabili basta che controlli i dati riportati sul foglietto relativo alla pellicola o al rivelatore utilizzato, prendendo ad esempio quello dell'ilfosol 3 http://www.ilfordphoto.com/Webfiles/201142795941192.pdf avresti

Hp5+400: 6min e 30sec. con diluizione 1+9 o 11min con diluizione 1+14.
Tmax 100 con EI 80: 5min e 30sec. con diluizione 1+9 o 9min con diluizione 1+14.
Neopan 400: 6min e 30sec. con diluizione 1+9 o 9min e 30sec con diluizione 1+14.

Se hai utilizzato tutte le pellicole agli iso nominali dovrai correggere il tempo per la Tmax 100 visto che sul foglietto è indicato il tempo per 80 iso. La correzione è stimabile in un aumento del 10% del tempo di sviluppo.

Curiosamente potresti sviluppare tutte le pellicole per 6 minuti e 30 secondi con diluizione 1+9.

I tempi indicati si riferiscono ai chimici alla temperatura di 20°.



Advertisement
Avatar utente
buxyphoto
fotografo
Messaggi: 82
Iscritto il: 19/10/2012, 21:30
Reputation:

Re: Sviluppare rulli BW diversi

Messaggioda buxyphoto » 15/01/2013, 18:03

Ho dato un occhio ai Fact Sheet dello sviluppo, credo d avere capito a grandi linee come si leggono :-)
Quindi mi consigliate di variare solo i tempi di sviluppo e mantenere nallterati gli altri come quando sviluppo la FP4Plus,giusto?

grazie mille Amici



Avatar utente
persirex
esperto
Messaggi: 191
Iscritto il: 21/10/2011, 13:08
Reputation:
Località: Perugia

Re: Sviluppare rulli BW diversi

Messaggioda persirex » 15/01/2013, 18:24

Si i tempi di fissaggio e stop possono rimanere inalterati rispetto al tuo primo sviluppo...
mentre, va cambiato il tempo di sviluppo in base alla sensibilità che hai impostato al momento dello scatto; se è quella nominale delle pellicole, come ti ha scritto anche Daniele, puoi svilupparle tutte per 6' e 30'' a diluizione 1+9 dell'Ilfosol...



Avatar utente
Saio_dantes
esperto
Messaggi: 242
Iscritto il: 08/02/2012, 15:35
Reputation:

Re: Sviluppare rulli BW diversi

Messaggioda Saio_dantes » 15/01/2013, 18:33

ciao, una curiosità, dove hai trovato la neopan 400? grazie in anticipo per la risposta :)



Avatar utente
buxyphoto
fotografo
Messaggi: 82
Iscritto il: 19/10/2012, 21:30
Reputation:

Re: Sviluppare rulli BW diversi

Messaggioda buxyphoto » 15/01/2013, 19:42

L'avevo presa circa 6 mesi fa alla Fnac di Milano insieme ad altri rullini Fujicolor…erano scontati e ne avevo preso qualcuno. Purtroppo di Neopan ne avevo preso uno solo!



Avatar utente
buxyphoto
fotografo
Messaggi: 82
Iscritto il: 19/10/2012, 21:30
Reputation:

Re: Sviluppare rulli BW diversi

Messaggioda buxyphoto » 15/01/2013, 19:43

persirex ha scritto:Si i tempi di fissaggio e stop possono rimanere inalterati rispetto al tuo primo sviluppo...
mentre, va cambiato il tempo di sviluppo in base alla sensibilità che hai impostato al momento dello scatto; se è quella nominale delle pellicole, come ti ha scritto anche Daniele, puoi svilupparle tutte per 6' e 30'' a diluizione 1+9 dell'Ilfosol...


Si si, le ho esposte al valore nominale :)

Grazie :)





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti