Sviluppo Ilfotec DD-x, vostre considerazioni...

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
luchino85
fotografo
Messaggi: 50
Iscritto il: 25/01/2013, 12:02
Reputation:
Località: Verrua Savoia

Re: Sviluppo Ilfotec DD-x, vostre considerazioni...

Messaggioda luchino85 » 30/01/2013, 17:27

Grazie mille per il tuo parere, si in effetti non è dei più economici, la durata dichiarata di 3 mesi una volta aperta pensavo fosse una boutade di Ilford per farci un po' divertire in camera oscura e invece... In ogni caso mi e' arrivato oggi, comprato da PFG di Milano, pagato 19 euro con tempo di consegna 2 giorni lavorativi: ottimo servizio!
Nei prossimi giorni vedrò di sviluppar qualcosa e successivamente postare qualche esempio.
Nel frattempo ho inserito, nella mia galleria, alcune scansioni da negativo Duplex scaduto (non so cosa ben sia il negoziante che me lo ha regalato l'ha chiamato cosi: è un 250 asa formato 135), ed una da Hp5 entrambi sviluppati in R09 a 1+50 11 minuti e fissaggio agfix 1+5 per 6 minuti. Purtroppo non mi sono accorto che la temperatura era 24°c e non 20°c.
Scansioni da laboratorio esterno, ridimensionamento del file a 800x530, pochissima o nulla PP. Per tutti coloro che avessero voglia di darci uno sguardo ogni critica e commento è ben gradito.



Advertisement
Avatar utente
Walter
guru
Messaggi: 339
Iscritto il: 11/04/2010, 10:06
Reputation:
Località: Firenze

Re: Sviluppo Ilfotec DD-x, vostre considerazioni...

Messaggioda Walter » 31/01/2013, 0:08

Ho finito adesso la confezione di DD-X .... l'unica cosa certa è che il costo/rullo è alto.
Ho trattato diversi tipi di pellicola, i risultati non mi hanno deluso (magari non ci capisco niente).
Qui puoi vedere alcune scansioni http://www.flickr.com/photos/walterbendoni/tags/ddx/

Purtroppo gli ultimi tre rulli sono venuti fuori.... strani. Sembrano sovrasviluppati ma tempo-temperatura-agitazione-diluizione non li ho cambiati e sono anche sicuro dell'esposizione. Boh??

Se vuoi un rivelatore che ti duri una vita prendi il Kodak 'HC110, non lo finisci mai e si conserva benissimo per tempi molto lunghi.



Avatar utente
luchino85
fotografo
Messaggi: 50
Iscritto il: 25/01/2013, 12:02
Reputation:
Località: Verrua Savoia

Re: Sviluppo Ilfotec DD-x, vostre considerazioni...

Messaggioda luchino85 » 31/01/2013, 14:26

Grazie, adesso appena ho un rullo da sviluppare provo sto dd-x e posto qualche cosa, inoltre ho ancora un bel po' di Rodinal per le pellicole meno veloci per cui per ora mi concentro su questi due sviluppi. Non voglio nemmeno mettere troppa carne al fuoco...





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite