informazione contax -sonnar

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
claudio44
guru
Messaggi: 1044
Iscritto il: 18/05/2011, 0:07
Reputation:
Località: Napoli

informazione contax -sonnar

Messaggioda claudio44 » 27/03/2013, 16:34

da un rigattiere ho preso queste tre maccchine, una contax III, presumo, una gamma e una baldinette..le prime due funzionanti ma da revisionare, mentre la terza perfettamente funzionante... se è possibile avere qualche informazione sulla contax soprattutto in relazione all'ottica che è un sonnar 1,5 credo antiriflesso, e alla gamma.... a proposito nella gamma c'erano anche le ... istruzioni...
Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine



Advertisement
Avatar utente
claudio44
guru
Messaggi: 1044
Iscritto il: 18/05/2011, 0:07
Reputation:
Località: Napoli

Re: informazione contax -sonnar

Messaggioda claudio44 » 27/03/2013, 17:02

sto guardando è una gamma III con sincro e il millesimo di secondo e sembra a ottica intercambiabile.. non ho capito però come si cambia.. se si cambia.. che io sappia le gamma sono abbastanza ricercate... continuo la ricerca..



Avatar utente
claudio44
guru
Messaggi: 1044
Iscritto il: 18/05/2011, 0:07
Reputation:
Località: Napoli

Re: informazione contax -sonnar

Messaggioda claudio44 » 27/03/2013, 17:39

allora ho avuto un bel colpo di fortuna...... :D



Avatar utente
PIERPAOLO
guru
Messaggi: 910
Iscritto il: 19/10/2010, 17:30
Reputation:

Re: informazione contax -sonnar

Messaggioda PIERPAOLO » 27/03/2013, 18:24

sullo Zeiss Contax Sonnar 5cm f/1,5 si possono leggere queste mie note:

http://www.marcocavina.com/articoli_fot ... 00_pag.htm


mentre sulla storia Gamma e fortunoso recupero a Porta Portese ho pubblicato un articolo su Reflex dell'Aprile 2008

Pierpaolo



Advertisement
Avatar utente
Luigi65
esperto
Messaggi: 128
Iscritto il: 05/11/2010, 20:29
Reputation:
Località: Roma

Re: informazione contax -sonnar

Messaggioda Luigi65 » 27/03/2013, 18:28

Sarebbe bello vedere qualche scatto fatto con queste ottiche
Un saluto
Luigi



Avatar utente
claudio44
guru
Messaggi: 1044
Iscritto il: 18/05/2011, 0:07
Reputation:
Località: Napoli

Re: informazione contax -sonnar

Messaggioda claudio44 » 27/03/2013, 18:57

si certo per non dire c.. ho detto fortuna.. :) si ha l'otturatore curvo, una taglerina per la pellicola ( non ha pulsante di riavvolgimento) due cursori per lo sblocco del dorso uno in alto e un'alto in basso....mi sfugge ancora come smontare l'ottica, perchè non si smonta come le leica o zorki......tutte e tre le macchine erano di un solo proprietario perché anche nelle altre ho trovato le "istruzioni" doveva essere un appassionato..e anche benestante... il rigattiere mi ha detto che le hanno trovate svuotando una cantina, meno male che l'ottica non si è compromessa, era molto sporca ma l'ho pulita e ora è quasi perfetta.. la macchina deve essere revisionata.. ma ci sono i fratelli rossi....
Pierpaolo ho visto la pagina, grazie ( contavo su di te :) ) ma c'è qualcosa di particolare.. il numero di serie è 2076615 ha la T rossa ( antiriflesso?) ma il diaframma minino è 11 e non riesco a capire la data di produzione, perché dovrebbe essere anteriore al 1934 ma il numero di serie lo fa sembrare posteriore a tale data.. comunque l'ho montato sulla kiev 2 ( che funziona) e non vedo l'ora di usarlo, ha una piccolissima ammaccatura sulla filettatura per i filtri che però impedisce che si avvitino..



Avatar utente
mjrndr
guru
Messaggi: 1261
Iscritto il: 21/06/2012, 10:19
Reputation:
Località: Bergamo

Re: informazione contax -sonnar

Messaggioda mjrndr » 27/03/2013, 19:06

Ma che belle anche le istruzioni! :D


Andrea



Avatar utente
PIERPAOLO
guru
Messaggi: 910
Iscritto il: 19/10/2010, 17:30
Reputation:

Re: informazione contax -sonnar

Messaggioda PIERPAOLO » 27/03/2013, 19:55

l'ottica indicata è del 1937, e la numerazione NON è sequenziale
qui

http://www.marcocavina.com/articoli_fot ... 00_pag.htm

spiego sia la questione dei numeri del 1934 cha la T rossa nelle ottiche anteguerra


-------
la prima serie produttiva delle Gamma possedeva l'inensto ottiche abaionetta, poi tramutato nell'universale 39x1m


Pierpaolo



Avatar utente
claudio44
guru
Messaggi: 1044
Iscritto il: 18/05/2011, 0:07
Reputation:
Località: Napoli

Re: informazione contax -sonnar

Messaggioda claudio44 » 27/03/2013, 22:30

domani, con la luce solare, posto la foto in allegato, comunque credo anche io che si sia ossidata la filettatura, anche perché credo che quell'ottica non sia mai stata smontata, un obiettivo con 11 lamelle deve essere davvero buono.... otturatore curvo.. chissà perché...
le istruzioni sono davvero belle, sono d'accordo, 1\250 11, credo che il nostro amico vecchio proprietario della macchina, usasse una pellicola da 21 din
grazie Pierpaolo, non sospettavo che i numeri non fossero progressivi.. comunque non vedo l'ora di usarlo....ti invio una piccola cosa, una pubblicità contax tratta dalla rivista tedesca Adler del 1942,rivista dell'aeronautica militare tedesca in piena battaglia di Stalingrado.. è una rivista tradotta in italiano, ne ho prese una decina insieme con l'altra Signal... le foto che sono in queste riviste sono davvero belle, ( la rivista è del formato 30x40 circa) certo anche drammatiche e di propaganda, però bisogna riconoscere l'abilità di questi fotografi che credo usassero leitz e contax ecco la pubblicità.....in formato non troppo grande...
Immagine



Avatar utente
PIERPAOLO
guru
Messaggi: 910
Iscritto il: 19/10/2010, 17:30
Reputation:

Re: informazione contax -sonnar

Messaggioda PIERPAOLO » 28/03/2013, 7:17

agganciandomi alla pubblicità di guerra di cui sopra e all'indicazione chiaramente espressa di una ridotta fornitura, ricordo che all'inizio della Guerra la Zeiss produceva 200.000 ottiche annue, immediatamente ridotte a 100.000 nel 1940, nel 1945 la quantità si era ridotta a 40.000, in quanto la produzione era stata rivolta a settori d'interesse bellico e non più civile. Il bombardamento di Jena del 1945 (non di Dresda) ha ridotto la capacità produttiva della CZJ e delle consociate al 60% della produzione, che è stata realmente interrotta solo per un paio di settimane. Eppure a vedere le foto sembra l'Apocalisse... ma tutta la zona produceva nei bunker sotteranei

Pierpaolo





  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite