Pentax super A

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
PrimitiveStyle
fotografo
Messaggi: 52
Iscritto il: 18/03/2012, 23:27
Reputation:

Re: Pentax super A

Messaggioda PrimitiveStyle » 12/04/2013, 14:43

ok se vogliamo fare i puristi schizzinosi ma quella poca plastica che c'è non si frantuma in mano ma è solida e non c'è nemmeno bisogni di nominarla per quanto questo sia irrilevante.
Io ho preso in mano una MX ma la costruzione della super A è ugualmente solida per non parlare della compattezza .


Canon AE-1, Pentax super A

Advertisement
Avatar utente
torgino
appassionato
Messaggi: 26
Iscritto il: 04/04/2013, 17:29
Reputation:

Re: Pentax super A

Messaggioda torgino » 12/04/2013, 20:17

PrimitiveStyle ha scritto:
fotoloco ha scritto:E' bizzarro che la macchina definitiva per le ottiche M42 sia in realtà una reflex a baionetta KA. :-?
Tra l’altro tutta elettronica e piena di pulsantini e led , con abbondante presenza di plastica.
Secondo me la macchina definitiva per le ottiche M42 deve essere meccanica e soprattutto M42.
Chessò, una Fujica ST801 o una Bessamatic , giusto per far due nomi a caso.
Ma se piace a te......va benissimo.
(Edit: volevo dire Bessaflex non Bessamatic ovviamente)


Plastica? dove l'hai vista la plastica e di pulsanti led non c'è ne manco uno. Concordo sul fatto che non sia adatta a ottiche m42 a questo punto tanto vale dotarla di ottiche pentax la spesa sarebbe quasi identica (dopo dipende da che ottiche si comprano)


come qualsiasi pentax k basta un semplice anello di metallo m42/k e le ottiche a vite funzionano perfettamente, inoltre ho gia un piccolo corredo ( mir, helios, pentacon 200mm ecc... )



utente04

Re: Pentax super A

Messaggioda utente04 » 13/04/2013, 1:40

PrimitiveStyle ha scritto:Plastica? dove l'hai vista la plastica e di pulsanti led non c'è ne manco uno.
PrimitiveStyle ha scritto:ok se vogliamo fare i puristi schizzinosi ma quella poca plastica che c'è non si frantuma in mano ma è solida e non c'è nemmeno bisogni di nominarla per quanto questo sia irrilevante.

Non facciamo i puristi schizzinosi va bene, macerchiamo di essere un minimo obiettivi .
Di plastica ce n'è a profusione li dove ti è stato già scritto da 1Turbo e anche altrove.
Per esempio il top di che materiale è? metallo?
E la levetta della PdC?
Il fatto che sia irrilevante è tutto da dimostrare, ma la plastica c'è e non poca.
I pulsantini ci sono eccome, sono i due insulsi pulsantini per variare la velocità di esposizione, che sono talmente piccoli e vicini che o hai il ditino affusolato da geisha o con un polpastrello li pigi entrambi, pulsante di scatto compreso.
Va bene la compattezza basta che non sia d'impiccio.
Del pulsante dell'autoscatto s' è già detto.
Tra l'altro io non avevo scritto "pulsanti led" ma "pulsantini E led" se leggi bene.
E comunque di led non ce ne sono , è stato un mio lapsus, volevo dire cristalli liquidi , che sono in quelle due finestrelle nel mirino ad indicare se ben ricordo velocità di otturazione e diaframma.
Per quanto mi riguarda non il massimo in fatto di praticità e visibilità.
E' una macchina che ha i suoi estimatori e forse giustamente, ma se dovessi scegliere in base alla solidità di costruzione ed alla praticità e comodità di uso , per me c'è di meglio, anche in casa Pentax.



Avatar utente
PrimitiveStyle
fotografo
Messaggi: 52
Iscritto il: 18/03/2012, 23:27
Reputation:

Re: Pentax super A

Messaggioda PrimitiveStyle » 13/04/2013, 4:17

fotoloco ha scritto:
PrimitiveStyle ha scritto:Plastica? dove l'hai vista la plastica e di pulsanti led non c'è ne manco uno.
PrimitiveStyle ha scritto:ok se vogliamo fare i puristi schizzinosi ma quella poca plastica che c'è non si frantuma in mano ma è solida e non c'è nemmeno bisogni di nominarla per quanto questo sia irrilevante.

Non facciamo i puristi schizzinosi va bene, macerchiamo di essere un minimo obiettivi .
Di plastica ce n'è a profusione li dove ti è stato già scritto da 1Turbo e anche altrove.
Per esempio il top di che materiale è? metallo?
E la levetta della PdC?
Il fatto che sia irrilevante è tutto da dimostrare, ma la plastica c'è e non poca.
I pulsantini ci sono eccome, sono i due insulsi pulsantini per variare la velocità di esposizione, che sono talmente piccoli e vicini che o hai il ditino affusolato da geisha o con un polpastrello li pigi entrambi, pulsante di scatto compreso.
Va bene la compattezza basta che non sia d'impiccio.
Del pulsante dell'autoscatto s' è già detto.
Tra l'altro io non avevo scritto "pulsanti led" ma "pulsantini E led" se leggi bene.
E comunque di led non ce ne sono , è stato un mio lapsus, volevo dire cristalli liquidi , che sono in quelle due finestrelle nel mirino ad indicare se ben ricordo velocità di otturazione e diaframma.
Per quanto mi riguarda non il massimo in fatto di praticità e visibilità.
E' una macchina che ha i suoi estimatori e forse giustamente, ma se dovessi scegliere in base alla solidità di costruzione ed alla praticità e comodità di uso , per me c'è di meglio, anche in casa Pentax.


Certo che c'è di meglio, anche se io non la vedo come te.
Prova a girare una ghiera dei tempi mentre guardi nel mirino e poi riparliamo di praticità, i tastini possono non piacere e non piacevano neppure a me , ma sono utili pentax li ha adottati e un motivo ci sarà.
Per le plastiche x me quelle che ci sono (che per te sono tantissime) sono irrilevanti dato che il corpo è in metallo e a questo punto mi verrebbe da dire che qualsiasi corpo digitale si potrebbe buttare nella spazzatura dato che sono rivestiti in plastica .
Gli indicatori a cristalli liquidi dei diaframmi e dei tempi hanno una lucina che si può accendere quando la visibilità di essi è compromessa. Forse è anche una delle prime macchine che ha un display sul dorso (in futuro adottato in tutte le reflex pro)
Poi de gustibus ma non facciamo passare per spazzatura roba che non è.


Canon AE-1, Pentax super A

Advertisement


  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti