Non Fotografare

Discussioni sull'etica e sulla filosofia applicata alla fotografia

Moderatore: etrusco

Avatar utente
persirex
esperto
Messaggi: 191
Iscritto il: 21/10/2011, 13:08
Reputation:
Località: Perugia

Re: Non Fotografare

Messaggio da persirex »

Forse è proprio vero che questo passo da me riportato qui, può portare a delle conclusioni fuorvianti:
non volevo che la cosa venisse interpretata come un non fare fotografie e "girarsi dall'altra parte" rifiutando di guardare la povertà o le miserie altrui, perché tutto ciò non è e non era nelle intenzioni dell'autore. Non è un inno all'indifferenza verso persone meno fortunate, anzi il contrario.
Per me è più un invito a non lucrare o approfittarsi in qualsivoglia modo delle sfortune altrui; per questo mi rendo conto che estrapolata dal contesto del pensiero di Gilardi questa poesia può essere fraintesa.
Rinnovo anche io, per chi interessato, a leggere qualche pubblicazione di Gilardi, per capire a fondo quali sono i motivi e le basi di un tale pensiero.
Poi è ovvio che ognuno è libero di riprendere ciò che vuole e come vuole... :-h :-h



Avatar utente
guerié
guru
Messaggi: 447
Iscritto il: 04/02/2013, 16:21
Reputation:
Località: san miniato pisa

Re: Non Fotografare

Messaggio da guerié »

non dico di trovarmi d'accordo con la poesia di Ando Gilardi, ho provato a capire perché l'ha scritta..."E' utile approfondire e rispettare il punto di vista di tutti. Ma lo è di più fregarsene." ha asserito oggi un mio conoscente su fb, che riassume un po' il mio spirito menefreghista. Potrei ricambiarti con la stessa moneta:
che sensibilità avresti a fotografare un cadavere, a chi lo chiedi il permesso per la foto?
che sensibilità avrei a chiedere il permesso di una foto ad una persona che sta vivendo un tragedia?
... non ti dico cosa farei... probabilmente farei una foto ma a che pro? diritto di cronaca? o forse semplicemente il fatto che visto che io sono estraneo a tale tragedia posso preoccuparmi di altro quindi posso fare una bella foto ricordo...

concordo con persirex ma ci sono anche dei video su youtube fatti da Ando Gilardi cmq molto interessanti.
marco guerriero

Avatar utente
Brado
fotografo
Messaggi: 36
Iscritto il: 03/06/2012, 0:18
Reputation:

Re: Non Fotografare

Messaggio da Brado »

guerié ha scritto:non dico di trovarmi d'accordo con la poesia di Ando Gilardi, ho provato a capire perché l'ha scritta..."E' utile approfondire e rispettare il punto di vista di tutti. Ma lo è di più fregarsene." ha asserito oggi un mio conoscente su fb, che riassume un po' il mio spirito menefreghista. Potrei ricambiarti con la stessa moneta:
che sensibilità avresti a fotografare un cadavere, a chi lo chiedi il permesso per la foto?
che sensibilità avrei a chiedere il permesso di una foto ad una persona che sta vivendo un tragedia?
... non ti dico cosa farei... probabilmente farei una foto ma a che pro? diritto di cronaca? o forse semplicemente il fatto che visto che io sono estraneo a tale tragedia posso preoccuparmi di altro quindi posso fare una bella foto ricordo...

concordo con persirex ma ci sono anche dei video su youtube fatti da Ando Gilardi cmq molto interessanti.

Credi che la foto di un soldato cadavere non possa sensibilizzare l'opinione pubblica contro una guerra?
Credi che chiunque stia vivendo una tragedia sia contrario a farsi fotografare?
Credi che tutti la pensino come te e che il dolore sia per forza privato?

Sul tuo spirito menefreghista io non discuto, la sensibilità delle persone non è standard e quello che può esser giusto per me può non esserlo per te ma rileggete questa discussione dall'inizio, non vi permettete di giudicare la sensibilità di qualcuno solo perché non la pensa come voi, il fatto di fotografare o non fotografare non ha niente a che fare con il rispetto, anzi.
lucapalandri.com

Avatar utente
mjrndr
guru
Messaggi: 1261
Iscritto il: 21/06/2012, 10:19
Reputation:
Località: Bergamo

Re: Non Fotografare

Messaggio da mjrndr »

Forse l'interpretazione utile del testo potrebbe essere per tutti noi "street photo grapher de noantri" che ,ammettiamo, abbiamo fotografato senzatetto , clochard e quant'altro , magari a distanza e nascosti dalla gente perché hanno un risultato gratificante (sigh) al inizio. Ecco, in questo credo che il non fotografare sia una buona imposizione che ti costringe a cercare altri soggetti .
Credo di aver visto decine e decine di immagini di mendicanti su forum e per internet , tutte con bianco e nero tamarro, tutte riprese dal alto verso il basso ( doppio sigh) e non mi dicevano nulla, non avevano anima.




Andrea

Avatar utente
Brado
fotografo
Messaggi: 36
Iscritto il: 03/06/2012, 0:18
Reputation:

Re: Non Fotografare

Messaggio da Brado »

Ecco, di quelle non ne ho in archivio, nemmeno una, proprio non mi attirano i senzatetto, almeno non quelli europei ma se trovassi un soggetto interessante e se fosse disponibile a farsi fotografare ci proverei senz'altro.
lucapalandri.com

Avatar utente
mjrndr
guru
Messaggi: 1261
Iscritto il: 21/06/2012, 10:19
Reputation:
Località: Bergamo

Re: Non Fotografare

Messaggio da mjrndr »

Brado ha scritto: proprio non mi attirano i senzatetto, almeno non quelli europei .
Questa è discriminazione fotografica :D :D :D
Andrea

Avatar utente
Brado
fotografo
Messaggi: 36
Iscritto il: 03/06/2012, 0:18
Reputation:

Re: Non Fotografare

Messaggio da Brado »

Non lo nego! :))
lucapalandri.com

Avatar utente
persirex
esperto
Messaggi: 191
Iscritto il: 21/10/2011, 13:08
Reputation:
Località: Perugia

Re: Non Fotografare

Messaggio da persirex »

:D :D

Io la vedo in maniera un po' differente... Anche io penso che la foto di un soldato morto possa far sensibilizzare il pubblico nei confronti di una guerra, però ritengo che l'eccesso possa trasformarsi in una desensibilizzazione del pubblico ed ottenere un effetto contrario.
Porto come esempio un link discusso già nel thread http://www.analogica.it/in-fondo-si-sca ... t3961.html :

http://smargiassi-michele.blogautore.re ... uadratura/

A me, vedere troppe immagini tutte uguali o simili di una cosa del genere mi fa inca*****!! Ma non contro la guerra, ma contro chi sta li solo per lucrare e approfitta delle disgrazie altrui. (con ciò non intendo di essere favorevole ai conflitti, sia chiaro)
Credo che dovrebbe esistere un livello da non varcare, ma non è facile stabilire quale sia questa linea di demarcazione...ognuno è libero di pensarla come vuole...
Con questo esprimo solo la mia opinione, che può essere condivisibile o no, senza voler offendere nessuno.
:-h :-h Matteo

Avatar utente
Brado
fotografo
Messaggi: 36
Iscritto il: 03/06/2012, 0:18
Reputation:

Re: Non Fotografare

Messaggio da Brado »

E credo di condividerla ma il problema allora non è scattare quanto condividere certe immagini.
Se qualcuno vuole averne nel proprio hd non vuol dire che sbagli a scattarle o manchi sensibilità, no?
lucapalandri.com

Avatar utente
persirex
esperto
Messaggi: 191
Iscritto il: 21/10/2011, 13:08
Reputation:
Località: Perugia

Re: Non Fotografare

Messaggio da persirex »

Giusto, infatti non credo che il punto sia di mancare di sensibilità (se una persona scatta una foto del genere non ritengo che manchi di sensibilità, anzi il contrario) ma è l'usufruire della sensibilità degli altri, alcune volte anche a discapito di qualcuno, allo scopo di ottenere visibilità o vantaggi personali che non è accettabile (sempre nel mio modo di pensare). Se sto per scattare una foto del genere con queste intenzioni, allora ritengo sia meglio mettere da parte la macchina... :-h :-h

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi