Test T-max

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11535
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Test T-max

Messaggioda Silverprint » 07/06/2013, 15:43

No, no, usare Kodak non significa essere obbligati a fare "replenishment" complicati!!!
Il replenishmeht è anche inadatto alle piccole moli di lavoro!

Tutti i rivelatori possono essere usati a perdere (one shot), e per i piccoli quantitativi è anche la scelta più giusta e sicura.

Ti stavo per consigliare il D-76 in diluizione 1+1, a perdere... ;)


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
marellidavide
fotografo
Messaggi: 54
Iscritto il: 02/05/2013, 14:16
Reputation:
Località: Mariano Comense (CO)

Re: Test T-max

Messaggioda marellidavide » 07/06/2013, 15:47

Ah sì? :-o

Quasi quasi allora... in effetti sarebbe molto comodo. Tantopiù ora che ho letto anche gli articoli di Cromemax sulla sensitività (molto tecnici ma utili).
Tanto il rodinal non l'ho ancora aperto...


Davide Marelli

"Do you think it's possible for the camera to lie?" "It certainly is. It almost always does." (W. Evans)



  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti