Eos 600 affamata di batterie...

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4237
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Eos 600 affamata di batterie...

Messaggioda graic » 25/06/2013, 12:24

fotoloco ha scritto:YAshica 230AF.

Ho usato per anni praticamente tutti i giorni un microregistratore a cassette alimentato con due stilo ricaricabili, il che era espressamente sconsigliato dal libretto di istruzioni, e non ha mai palesato problemi di sorta.
Riguardo le 2CR5 , io non ho mai visto alcun apparato diverso da macchine fotografiche che ne faccia uso, si tratta quindi di batterie praticamente specifiche per questo uso, per cui anche quelle ricaricabili sono destinate al medesimo utilizzo, e non credo perciò che possano provocare danni.
Per cui non avrei remore, alla luce della mia esperienza, ad utilizzarle su qualsiasi macchina, poi ciascuno decide se provare o meno.


Le stilo ricaricabili sono al NiCd o NiMH e hanno una tensione di 1.2V, abbastanza inferiore del 1.5V delle pile alcaline, ovviamente non possono danneggiare nulla perchè, al peggio, si comportano come alcaline scariche. E' questo il motivo per cui i costruttori di alcuni apparecchi ne sconsigliano l'uso, io avevo una compatta digitale che con le batterie alcaline faceva centinaia di foto e con le NIMH dopo una decina dichiarava pila scarica e si rifiutava di funzionare. Ovviamente le pile non erano affatto scariche e a forza di usarle in questo modo in poco tempo erano distrutte dall'effetto memoria.
Nel caso di sostituzione delle litio il problema è inverso come spiegavo prima la tensione delle ricaricabili è maggiore di quelle primari il che potrebbe (dico potrebbe) rappresentare un problema, io posso elencare solo un caso di una Fuji digitale (la Finepix S2 Pro) che usa una strana combinazione di 4 stilo normali e 2 CR123A. Ho provato a metterci le CR123A ricaricabili e si è (stranamente, io casomai mi aspettavo che si guastava) rifiutata di funzionare.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Advertisement
Avatar utente
->KappA<-
guru
Messaggi: 368
Iscritto il: 05/04/2012, 17:43
Reputation:

Re: Eos 600 affamata di batterie...

Messaggioda ->KappA<- » 25/06/2013, 16:43

graic ha scritto:
->KappA<- ha scritto:Parlo da ignorantone, ma se si è guastata l'illuminazione del display (immagino fornita da una microlampada) non si potrebbe interrompere il circuito? :-\

Hai visto mai la realizzazione su circuiti stampati flessibili delle reflex moderne? non è facile scoprire lo schema ed intervenirci sopra


Si, li ho visti, ma qui stiamo parlando di un circuito che alimenta una (o più d'una, non so) microlampada, per questo pensavo fosse possibile risalire al percorso interessato partendo da lei per effettuare l'interruzione dove opportuno.
Ma, non essendo comunque un esperto di elettronica, capisco che ciò possa essere più complicato di quello che sembra agli occhi di un profano come me.

Poi c'è da considerare il costo dell'intervento...è molto probabile che con la cifra che chiederebbe il riparatore ci verrebbe fuori una buona Eos d'occasione più recente.



Avatar utente
iz7nct
guru
Messaggi: 511
Iscritto il: 11/04/2011, 16:10
Reputation:
Località: Nardò-LE

Re: Eos 600 affamata di batterie...

Messaggioda iz7nct » 25/06/2013, 17:04

Hai provato semplicemente a cambiare marca di batterie? Con la mia EOS 300 e andata così..





  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti