Probemi con la ilford Art300

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Roberto B
fotografo
Messaggi: 62
Iscritto il: 09/03/2010, 9:48
Reputation:
Località: Pressi di Firenze

Probemi con la ilford Art300

Messaggio da Roberto B »

Ho acquistato la carta in questione ma ho un sacco di problemi nella stampa.

In pratica i bianchi vengono giallo panna e su ogni stampa sono sempre presenti numerose macchie marroni stile bruciatura di sigaretta.

All'inizio pensavo che fosse colpa dei chimici pero' anche cambiando tipo di rivelatore ho sempre i soliti problemi come mi e' successo stasera. Infatti ho stampato la solita foto sia con l'Art300 che con la Foma e il risultato e' abissale.

La prima stampa e' penosa mentre la seconda e' perfetta.

Volevo sapere se sono il solo ad avere questi problemi con questo tipo di carta grazie.


FLD/FLP [email protected]- Rodinal Supporter

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 6091
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Probemi con la ilford Art300

Messaggio da impressionando »

Prova a sviluppare un foglio senza esporlo.... se esce pulito significa che s'è altro.
Comunque la Art300 è una carta con emulsione spalmata sulla carta direttamente, senza la barite. Esce il supporto che non è bianco e liscio come le altre carte. La superficie è una sua caratteristica. L'emulsione a me pare quella della FBWT.
Mi chiamo Pierpaolo.... non impressionando
Uso fotocamere a molla con sensore intercambiabile di dimensioni minime 6x6 cm.

Clicca qui! .....e qui, ...e anche qui!
Chi mi parla alle spalle lo guarda il mio culo

Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 3020
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Probemi con la ilford Art300

Messaggio da Pacher »

Per le macchie potrebbe essere che prendi i fogli da esporre con le mani bagnate o sporche di chimici?

Avatar utente
zone-seven
guru
Messaggi: 1248
Iscritto il: 18/02/2012, 22:16
Reputation:
Località: italia

Re: Probemi con la ilford Art300

Messaggio da zone-seven »

è anche una carta molto delicata e sensibile, tanto bella quanto delicata.
Il giallo panna può essere normale dato che il supporto è avorio, ma deve essere più o meno come il retro della carta.
Dando per scontato che hai chimica fresca, sopratutto il fix, che sviluppi a fondo e che fai un buono stop con prodotti adeguati, se esponendo il foglio non esposto ti vengono ancora le macchie potrebbero essere dei riflessi che finiscono sulla carta o quotando pacher, le mani sporche, se puoi posta una foto.
Qualche problema di macchie l'ho avuto in parte anche io ma visibili solo allo scanner, risolti con un lieve passaggio in selenio.

Immagine
1 di | zone | I saw the light !, su Flickr

Immagine
2 di | zone | I saw the light !, su Flickr
viviamo in un mondo dove il sapone per i piatti è fatto con vero succo di limone, la limonata con aromi artificiali.
Enzo

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 6091
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Probemi con la ilford Art300

Messaggio da impressionando »

@Zone
Quando fai quelle foto li...
...chiamami... :@)
...io tengo TUTTI i flash
Mi chiamo Pierpaolo.... non impressionando
Uso fotocamere a molla con sensore intercambiabile di dimensioni minime 6x6 cm.

Clicca qui! .....e qui, ...e anche qui!
Chi mi parla alle spalle lo guarda il mio culo

Avatar utente
fanfi56
fotografo
Messaggi: 55
Iscritto il: 14/05/2013, 12:56
Reputation:

Re: Probemi con la ilford Art300

Messaggio da fanfi56 »

fanfi56
E' un problema di male conservazione della carta mi è successo anche con altri tipi ho rimediato aggiungendo un' antivelo nello sviluppo ( benzotriazolo ) oppure prova a diluire maggiormente il bagno

Avatar utente
zone-seven
guru
Messaggi: 1248
Iscritto il: 18/02/2012, 22:16
Reputation:
Località: italia

Re: Probemi con la ilford Art300

Messaggio da zone-seven »

impressionando ha scritto:@Zone
Quando fai quelle foto li...
...chiamami... :@)
...io tengo TUTTI i flash
Va bene :-bd ... ma facciamo un accordo ? Sto cercando un flash (studio) da minimo 3000 o 4000 W/s a prezzi umani :x L-) , se mi aiuti a trovarlo ti chiamo ;)

Ora che ci sono metto un annuncio nel mercatino!
viviamo in un mondo dove il sapone per i piatti è fatto con vero succo di limone, la limonata con aromi artificiali.
Enzo

Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 2067
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: Probemi con la ilford Art300

Messaggio da bafman »

a parte che sono delle foto veramente belle e con una resa che a vederla così sembra magistrale, ma soprattutto...

...Zone magari chiama pure me, che mi travesto da katana :ymblushing:

Avatar utente
zone-seven
guru
Messaggi: 1248
Iscritto il: 18/02/2012, 22:16
Reputation:
Località: italia

Re: Probemi con la ilford Art300

Messaggio da zone-seven »

bafman ha scritto: ...Zone magari chiama pure me, che mi travesto da katana :ymblushing:
con katana vai sul bd :) io mi travestirei da tezenis :D
Cmq in tal caso i flash diventano 2, stessa potenza.

grazie, la stampa imho è più bella, ma è tutto merito della trix
viviamo in un mondo dove il sapone per i piatti è fatto con vero succo di limone, la limonata con aromi artificiali.
Enzo

Avatar utente
Roberto B
fotografo
Messaggi: 62
Iscritto il: 09/03/2010, 9:48
Reputation:
Località: Pressi di Firenze

Re: Probemi con la ilford Art300

Messaggio da Roberto B »

zone-seven ha scritto:è anche una carta molto delicata e sensibile, tanto bella quanto delicata.
Il giallo panna può essere normale dato che il supporto è avorio, ma deve essere più o meno come il retro della carta.
Dando per scontato che hai chimica fresca, sopratutto il fix, che sviluppi a fondo e che fai un buono stop con prodotti adeguati, se esponendo il foglio non esposto ti vengono ancora le macchie potrebbero essere dei riflessi che finiscono sulla carta o quotando pacher, le mani sporche, se puoi posta una foto.
Qualche problema di macchie l'ho avuto in parte anche io ma visibili solo allo scanner, risolti con un lieve passaggio in selenio.
Solita sera, solito ingranditore e soliti liquidi, scannerizzazione con stampante multifunzione hp.

Ilford Art300
Immagine

FOMABRON Variant 112
Immagine

Al di la' della bruttezza della foto in se stessa, si puo' notare c'e' una notevole differenza, in peggio tra le due carte.

Io ho provato in tutti i modi. All'inizio pensavo fossero le pinze che uso per muovere la carta dentro la bacinella, ho porvato anche a comprare lo sviluppo consigliato nel bugiardino ma il risultato e' penosamente lo stesso.

La carta, comprata qualche mese fa, si trova stipata dentro un armadietto insieme alle altre quindi ci sono due casi:
1) Mi hanno dato una carta gia' andata a male
2) Le altre carte sono molto piu' resistenti perche' non prendono umido.

Sto molto attento a non usare le mani umide o sudice perche' mi e' gia' successo con altre carte, compreso graffiare la carta stessa.

A quersto punto non so piu' che pesci pigliare, al massimo quando avete fatto passatemi la katana.
:((
FLD/FLP [email protected]- Rodinal Supporter

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi