Paranormal Activity

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
nikosr
fotografo
Messaggi: 45
Iscritto il: 24/05/2013, 14:51
Reputation:
Località: Siracusa
Contatta:

Paranormal Activity

Messaggioda nikosr » 17/07/2013, 2:25

ciao a tutti, stasera mi è capitato per la prima volta una cosa insolita...vi spiego dall'inizio:

ho acquistato di recente degli accessori per la C.O. e mi sono anche arrivati 3 rullini bobinati, tra cui 2 con la linguetta fuori...non sapevo che sensibilità fossero, l'ho presupposto dal colore della pellicola (400asa), ne da quanto tempo fossero stati bobinati...l'unica cosa scritta sulla capsula: ILFORD

decido di scattare con una pellicola e vedere cosa ne potesse uscire fuori...la tiro a 800 per cercare di avere qualche effetto strano....

sviluppo con R09 per 12 min (vista anche l'alta temperatura della stanza 'sicula' e dei liquidi)...alla fine del processo do un occhiata ed i fotogrammi erano leggibili \m/ ...appendo, lascio asciugare, taglio....

osservo le varie strisce in controluce...non riconosco nemmeno una foto...i fotogrammi fanno riferimento al passato di qualcun'altro!!!
non sono neanche state "doppiamente esposte" con il mio riutilizzo....

qual'è la vostra teoria sull'accaduto? io una idea me la sono fatta....



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11557
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Paranormal Activity

Messaggioda Silverprint » 17/07/2013, 6:47

=)) =))

Fantasmi in camera oscura!! 8-x B-)

Io credo che hai sviluppato un rullo che non hai (ri)scattato...
In alternativa, hai caricato male o hai lasciato il tappo, o hai l'otturatore rotto o hai tirato talmente bene che l'hai lasciato intonso =))

C'era uno scherzetto che facevamo al lab quando si presentava qualcuno con tiraggi improbabili. Ci facevamo descrivere accuratamente come avevano scattato, che luce c'era, che macchina usavano e come la usavano e dopo dieci minuti di tiritera.... gli ridavamo il rullo dicendogli che era vergine e potevano tranquillamente scattarlo un altra volta! =))


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
nikosr
fotografo
Messaggi: 45
Iscritto il: 24/05/2013, 14:51
Reputation:
Località: Siracusa
Contatta:

Re: Paranormal Activity

Messaggioda nikosr » 17/07/2013, 13:32

ahaha, si i fantasmi li ho già da tempo...ma c'è una buona convivenza....

la macchina è perfetta, è una moderna canon reflex che non mi ha mai dato problemi...sicuramente ho tirato così tanto che non è rimasto impresso quasi nulla...solo su una foto si vede una piccola doppia esposizione...boooh...aver 'riportato in vita' persone e posti ormai lontani mi ha davvero colpito...penso che mi stamperò qualche foto... :)



Avatar utente
gergio
guru
Messaggi: 787
Iscritto il: 14/03/2013, 16:57
Reputation:

Re: Paranormal Activity

Messaggioda gergio » 17/07/2013, 13:40

nikosr ha scritto:i fotogrammi fanno riferimento al passato di qualcun'altro!!!

Mi stava capitando una cosa simile con una tank che mi hanno regalato: tornato a casa l'ho aperta e c'ho trovato dentro un rullo da sviluppare avvolto nella spirale; mi avrebbe fatto piacere svilupparlo e dare le foto al signore che mi ha fatto il regalo... purtroppo quando gliel'ho detto non si ricordava nemmeno lui che c'era il film dentro :)



Advertisement
Avatar utente
nikosr
fotografo
Messaggi: 45
Iscritto il: 24/05/2013, 14:51
Reputation:
Località: Siracusa
Contatta:

Re: Paranormal Activity

Messaggioda nikosr » 17/07/2013, 22:03

bella cosa :) ...io sinceramente non saprei dove andare a prendere questa coppia...ci sono delle foto domestiche in un salottino anni '70 e qualche foto per le strade inglesi (lo si capisce dai taxi e dall'abito del poliziotto)...chi me lo ha venduto chissà dove ha preso tutto...non capiva nulla di fotografia...



luibargi
guru
Messaggi: 446
Iscritto il: 14/02/2012, 22:56
Reputation:
Località: Città di Castello

Re: Paranormal Activity

Messaggioda luibargi » 18/07/2013, 10:52

Silverprint ha scritto:... C'era uno scherzetto che facevamo al lab ...

Stavo proprio pensando uno scherzo a chi mi chiede rullini in presito...e non li rende mai.
Scattare una serie di foto così
Amici miei al ristorante
siluppare il film e rimetterlo nel caricatore.
Dovrei proteggere la coda dai chimici? Come?





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti