Chi li conosce?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
paaaoloTs
appassionato
Messaggi: 9
Iscritto il: 03/09/2013, 18:28
Reputation:
Località: Trieste

Chi li conosce?

Messaggioda paaaoloTs » 03/09/2013, 18:54

Volevo chiedervi, gentilmente, un parere:
girovagando per il sito di Tetenal (tetenal.it) di cui sono abbastanza un fedele cliente) mi sono imbattuto in questi due elementi, e vi volevo chiedere se li conoscete.
Il primo, http://www.tetenal.it/shop/stampa-analogica/chimici-tetenal/ausiliari-per-fissaggio/ausiliari-per-fissaggio-indicet-acido-citrico-bagno-di-arresto-inodore-1-lt.html, il tetenal INDICET mi sembra promettere bene;
il secondo, http://www.tetenal.it/shop/stampa-analogica/chimici-tetenal/fissaggi-per-pellicole-e-carta-superfix-inodore-conf-1-lt-concentrato.html il SUPERFIX mi incuriosice.
Considerando che lo sviluppo lo inizio con il Tetenal Blau o al massimo con l'Ultrafin, che agito tanto la tank e che cerco tempi di sviluppo concisi, e mi piace il negativo bello contrastato, che dite? tento?

:ymhug:



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5675
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Chi li conosce?

Messaggioda -Sandro- » 03/09/2013, 19:06

L'indicet lo usavo regolarmente, dura moltissimo ed è comodo perché ha l'indicatore. Ho smesso di usarlo solo perché ora l'arresto me lo faccio io con acido acetico ed indicatore metilarancio, e spendo meno.
Anche il fissaggio lo usavo regolarmente, ma ora uso il variofix in polvere, rende molto, molto di più.



Avatar utente
gianfranco242
esperto
Messaggi: 218
Iscritto il: 09/04/2012, 8:20
Reputation:

Re: Chi li conosce?

Messaggioda gianfranco242 » 03/09/2013, 19:12

Sono stati la mia scelta per evitare quel forte odore che caratterizza l'acido acetico, non vedo assolutamente problemi.
Una cosa non capisco, cosa centrano con lo sviluppo? Forse ci sono delle finezza che io non sono in grado di apprezzare ma arresto e fissaggio sono tutti più o meno equivalenti, le caratteristiche del negativo le da lo sviluppo.
Ciao
Gianfranco



Avatar utente
paaaoloTs
appassionato
Messaggi: 9
Iscritto il: 03/09/2013, 18:28
Reputation:
Località: Trieste

Re: Chi li conosce?

Messaggioda paaaoloTs » 03/09/2013, 22:42

@Sandro, grazie per la risposta! allora mi sa che farò il danno.. unica cosa, come tempi per i lavaggi, adottavi particolari attenzioni? Grazie ancora!

@Gianfranco: grazie mille anche a te! per quanto riguarda la tua giustissima osservazione.. era più che altro per completezza di esposizione, a mò di due chiacchiere in più.. ;)

Grazie a tutti!



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5675
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Chi li conosce?

Messaggioda -Sandro- » 04/09/2013, 18:27

paaaoloTs ha scritto:@Sandro, grazie per la risposta! allora mi sa che farò il danno.. unica cosa, come tempi per i lavaggi, adottavi particolari attenzioni? Grazie ancora!

@Gianfranco: grazie mille anche a te! per quanto riguarda la tua giustissima osservazione.. era più che altro per completezza di esposizione, a mò di due chiacchiere in più.. ;)

Grazie a tutti!


No, nessuna particolare attenzione.



Avatar utente
paaaoloTs
appassionato
Messaggi: 9
Iscritto il: 03/09/2013, 18:28
Reputation:
Località: Trieste

Re: Chi li conosce?

Messaggioda paaaoloTs » 06/09/2013, 20:45

Sandro, nuovamente grazie mille!





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti