Tenere la carta in piano durante la stampa. Come fate

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Anonymous01

Re: Tenere la carta in piano durante la stampa. Come fate

Messaggioda Anonymous01 » 07/09/2013, 21:43

jacopolf ha scritto:Sul 35mm non vedo come possa capitare con la striscia riposta nella mascherina.
Comunque sia se così fosse la prova è semplice: metti a fuoco sul piano del' ingranditore a tutta apertura e scopri subito se è li il problema.
Secondo me la questione è la curvatura della carta. Un marginatore risolve per sempre la questione. Ripeto poi con le baritate è impossibile farne a meno.
Perché complicarsi la vita ;)


Non dovrebbe essere un problema di carta sul piano dell'ingranditore perché stampando a diaframma 8 (o 11) c'è sufficiente profondità di campo.
Piuttosto la testa dell'ingranditore è correttamente allineata con la base, o meglio, il portanegativi è correttamente allineato all'obiettivo?



Advertisement
Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: Tenere la carta in piano durante la stampa. Come fate

Messaggioda franny71 » 07/09/2013, 21:45

impressionando ha scritto:Marginatore.
Per la politenata una goccia d'acqua sul piano dell'ingranditore al centro del foglio
quoto.
Anche la goccia d'acqua


Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Tenere la carta in piano durante la stampa. Come fate

Messaggioda Pacher » 07/09/2013, 22:26

A me invece sembra strano che ti vengano sfuocate al centro, anche se la baritata è curva ai lati, al centro dovrebbe comunque toccare bene il piano. Sicuro che il focometro sia regolato bene?



Avatar utente
Frank
guru
Messaggi: 896
Iscritto il: 30/10/2012, 9:49
Reputation:
Località: Dublin
Contatta:

Re: Tenere la carta in piano durante la stampa. Come fate

Messaggioda Frank » 08/09/2013, 0:55

Di sicuro ho utilizzato un diaframma molto aperto , domani faro' una sessione di tre ore, mi inventero' qualcosa di silmile ad un marginatore e provero' anche con la goccia di acqua vedremo come va. :-)


Frank _ Dublin

Advertisement
Avatar utente
zone-seven
guru
Messaggi: 700
Iscritto il: 18/02/2012, 22:16
Reputation:
Località: italia

Re: Tenere la carta in piano durante la stampa. Come fate

Messaggioda zone-seven » 08/09/2013, 1:06

Frank ha scritto:Di sicuro ho utilizzato un diaframma molto aperto , domani faro' una sessione di tre ore, mi inventero' qualcosa di silmile ad un marginatore e provero' anche con la goccia di acqua vedremo come va. :-)


Tenere la carta in piano durante la stampa. Come fate...
Con il marginatore. Ottima la goccia di acqua per le politenate, in passato l'ho usata spesso ... poi tra adesivi, riche righelli squadre, cartoncini... mi so rotto le palline da tennis ed ho preso il maginatore...IMHO non se ne può fare a meno ... poi di pende da quanto stampi ...
Sempre che non ci siano problemi di fuoco o di allinamenti nell'ingranditore, negativo incluso.


viviamo in un mondo dove il sapone per i piatti è fatto con vero succo di limone, la limonata con aromi artificiali.
Enzo

Avatar utente
jacopolf
guru
Messaggi: 409
Iscritto il: 01/02/2013, 11:47
Reputation:
Località: Vercelli

Re: Tenere la carta in piano durante la stampa. Come fate

Messaggioda jacopolf » 08/09/2013, 1:07

Beh utilizzare un diaframma moderatamente chiuso è utile sia circa la nitidezza finale dell' immagine sia per rattoppare piccoli errori di messa a fuoco. Il canonico 8-11 sarebbe perfetto.



Avatar utente
gergio
guru
Messaggi: 787
Iscritto il: 14/03/2013, 16:57
Reputation:

Re: Tenere la carta in piano durante la stampa. Come fate

Messaggioda gergio » 08/09/2013, 16:48

Volendo evitare il marginatore (e' comodissimo, ma non mi piacciono i bordi bianchi!!!) ho visto che si usavano alcuni piani di stampa con un sistema che creando una depressione di aria sotto (forse tramite dei fori, non so) appiattiva la carta da usare: qualcuno ne ha avuto esperienza?



Avatar utente
Luca Ghedini
guru
Messaggi: 643
Iscritto il: 02/02/2012, 15:26
Reputation:

Re: Tenere la carta in piano durante la stampa. Come fate

Messaggioda Luca Ghedini » 08/09/2013, 17:42

Se non ti piacciono i bordi bianchi, comprati una taglierina e rifila le stampe.


Luca Ghedini - Bologna (San Lazzaro di Savena)

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11555
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Tenere la carta in piano durante la stampa. Come fate

Messaggioda Silverprint » 08/09/2013, 18:08

Ciao Gergio,

Mi sa che i piani aspiranti piccoli sono piuttosto rari e antichi. Sono più "comuni" invece associati agli ingranditori orizzontali... ma sono enormi.

Esistono comunque i marginatori "borderless", tipo questo Immagine.

Ma secondo me è meglio fare come dice Luca Ghedini, non si è costretti a tagliare parte dell'immagine (i rapporti dimensionali non coincidono, quasi mai) e nel manipolare le stampe si sa dove prenderle.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
Luca Ghedini
guru
Messaggi: 643
Iscritto il: 02/02/2012, 15:26
Reputation:

Re: Tenere la carta in piano durante la stampa. Come fate

Messaggioda Luca Ghedini » 08/09/2013, 18:37

Silverprint ha scritto:Ciao Gergio,


Ma secondo me è meglio fare come dice Luca Ghedini, non si è costretti a tagliare parte dell'immagine (i rapporti dimensionali non coincidono, quasi mai) e nel manipolare le stampe si sa dove prenderle.


oppure sfrutta i bordi bianchi per montare le stampe cui tieni nei passpartuot..


Luca Ghedini - Bologna (San Lazzaro di Savena)



  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti