Fotografie notturne

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
manalog
esperto
Messaggi: 246
Iscritto il: 21/02/2013, 20:33
Reputation:
Località: Roma

Re: Fotografie notturne

Messaggioda manalog » 30/09/2013, 20:18

Grazie per tutte le risposte...
Il problema dell'esposimetro mi ha spiazzato... Tra l'altro l'esposimetro della mia Canon non ha una grande sensibilità, infatti una rivista di fotografia riporta EV 2,5 (anche se con un apparecchio aggiuntivo, il Booster, si potrebbe portare a -3 EV).
Quindi dovrò esporre soltanto per le luci? Ad esempio in un'ipotetica scena con un ponte ben illuminato e un fiume praticamente nero dovrei esporre per il ponte e porlo oltre la Zona XII? Adesso mi è chiara la questione del contrasto :/
Comunque in linea di massima, nel caso non riuscissi proprio a far funzionare l'esposimetro, qual'è l'ordine di grandezza delle accoppiate tempo/diaframma da usare in questi casi?

Come pellicola, sono ancora indeciso tra la Acros e la FP4... Al momento mi piacciono di più le pellicole classiche, anche perchè sono rimasto poco soddisfatto dalle TMAX 100, e poi la grana classica è anche più bella esteticamente (basta che non sia eccessiva), peròin effetti come dati la Acros sembrerebbe la migliore per la fotografia notturna... Devo ancora rifletterci.



Advertisement


  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite