Che formato usare?

Discussioni su tecniche fotografiche, esposizione, sistema zonale, post produzione digitale ed altro

Moderatore: etrusco

Avatar utente
Mic.Di.Bartolomeo
appassionato
Messaggi: 7
Iscritto il: 01/10/2013, 15:32
Reputation:

Che formato usare?

Messaggioda Mic.Di.Bartolomeo » 06/10/2013, 19:12

Ciao a tutti, non so se sono nella sezione giusta e mi scuso se mi sono sbagliato.
Mi hanno regalato una voigtlander bessa 66 perfettamente funzionante, qualcuno sa dirmi che formato di pellicola acquistare ed eventualmente quale marca risulta essere più congeniale per questa macchina? Grazie in anticipo per le vostre risposte.



Advertisement
Avatar utente
mauresepolizio
esperto
Messaggi: 275
Iscritto il: 09/09/2011, 13:05
Reputation:

Re: Che formato usare?

Messaggioda mauresepolizio » 06/10/2013, 19:55

Ciao, va benissimo un qualsiasi rullo medio formato 120.
Per la marca idem.
Per il tipo dipende da cosa vuoi farci: le fai sviluppare dal negozio del fotografo o da qualcuno?
Le fai stampare o le scansioni?



Avatar utente
Mic.Di.Bartolomeo
appassionato
Messaggi: 7
Iscritto il: 01/10/2013, 15:32
Reputation:

Re: Che formato usare?

Messaggioda Mic.Di.Bartolomeo » 06/10/2013, 20:47

Grazie per la risposta.
Penso che data la mia poca o meglio inesistente esperienza i primi rullini li farò sviluppare in qualche laboratorio, anche se ho comprato da poco una tank e l'occorrente per lo sviluppo casalingo.
In seguito cercherò di mettere in pratica i consigli letti su questo interessantissimo forum.



Avatar utente
mauresepolizio
esperto
Messaggi: 275
Iscritto il: 09/09/2011, 13:05
Reputation:

Re: Che formato usare?

Messaggioda mauresepolizio » 07/10/2013, 14:17

Per questioni di costi, tempi, praticità: di solito i negozi sviluppano piu facilmente NEGATIVI A COLORI (processo C41), quindi se lo fai fare al negozio ti consiglio di scattare quelli.
Se vuoi sviluppare da te prendi rulli e chimici per BIANCO E NERO, è piu facile ed economico per iniziare.



Advertisement
Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1875
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Che formato usare?

Messaggioda NikMik » 07/10/2013, 16:04

Una precisazione forse utile: esistono anche rullini in bianco e nero che si sviluppano con il rpocedimento colore C41: si tratta della ILFORD XP2 e della KODAK BW 400 CN.
Se vuoi fare bianco e nero e fai sviluppare in laboratorio, meglio che usi queste pellicole che si sviluppano con procedimento C41 (lo stesso delle pellicole negative a colori).
Io ho cominciato a fare bianco e nero con la pellicola XP2, perché non sapevo sviluppare e stampare da me. Secondo me è una buona pellicola, ora io quei primi negativi li stampo anche con l'ingranditore e, se li ho esposti e stampati bene, sono soddisfatto di quel che viene. Inoltre, anche se scansioni invece di usare l'ingranditore, sono molto adatte.
Occhio: le stampine da laboratorio che ti danno quando ti rendono una XP2 sviluppata, di solito fanno schifo ai cani rognosi, perché usano carta colore e quindi di solito sono tutte virate in un seppiaccio orrendo. Ma non preoccuparti, il negativo invece va benissimo, il procedimento C41 in laboratorio di solito (!) lo sanno fare bene. Bisogna invece evitare di portare in laboratorio pellicole in bianco e nero che si sviluppano con rivelatori tradizionali, quelle vanno sviluppate in casa propria.
Quindi, si può fare bianco e nero anche senza sviluppare in proprio, se lo si fa con le pellicole suddette.
Anche se ti privi del più bello: governare tu il processo di sviluppo e stampa ! Ma poi ti ver`à la voglia, almeno a me è successo così.
Ultima modifica di NikMik il 07/10/2013, 16:11, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1875
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Che formato usare?

Messaggioda NikMik » 07/10/2013, 16:10

Ulteriore precisazione: nel formato 120 l'unica pellicola in bianco e nero che si sviluppa in C41 è la ILFORD XP", la Kodak la fanno soltanto in 35mm.



Avatar utente
Mic.Di.Bartolomeo
appassionato
Messaggi: 7
Iscritto il: 01/10/2013, 15:32
Reputation:

Re: Che formato usare?

Messaggioda Mic.Di.Bartolomeo » 07/10/2013, 18:50

Grazie per le delucidazioni.

Leggendo qua e la nel forum in effetti mi sono reso conto che non è proprio complicato effettuare lo sviluppo del bianco e nero quindi credo che non appena mi sarà possibile lo proverò.
Tra l'altro ho già acquistato il kit, ora mi servirebbe solo l'ingranditore che spero di trovare presto e ad una cifra adatta alle mie ben striminzite tasche.



Avatar utente
mauresepolizio
esperto
Messaggi: 275
Iscritto il: 09/09/2011, 13:05
Reputation:

Re: Che formato usare?

Messaggioda mauresepolizio » 08/10/2013, 8:41

è semplice e tollerante agli errori, minuto piu, minuto meno, grado piu o grado meno è difficile sbagliare completamente.
Devi solo prendere coscienza del procedimento, così diventerà istintivo.





  • Advertisement

Torna a “Tecniche fotografiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti