Una decina di giorni e finalmente sarò in camera oscura!

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
teogamba
fotografo
Messaggi: 33
Iscritto il: 26/09/2012, 7:06
Reputation:

Una decina di giorni e finalmente sarò in camera oscura!

Messaggioda teogamba » 07/10/2013, 11:13

Tra una decina di giorni, finalmente inizierà la mia avventura in camera oscura.
Premessa, non sono in Italia, vivo all'estero. Grazie ad un collega sono riuscito a trovare una scuola/università alternativa, dove si tengono corsi artistici tra cui appunto sviluppo e stampa del BN. Il tutto a 5 minuti a piedi dal mio ufficio. Quindi dopo il lavoro sarà la mia tappa fissa prima di rientrare a casa.

Ora qui la cosa si fà seria, credo, in quanto non è che devo andare con i miei bei flacconi di chimici MA il primo incontro sarà proprio prepararmi il mio D76 or ID11 che dir si voglia, partendo quindi dai componenti base.

E' un vantaggio preparare il rivelatore (ed a altri chimici) da sè o è meglio (qualitativamente per lo sviluppo) comprarne uno già fatto (che sarebbe comunque Ilford ID11)?
Come da accordi con la scuola posso portare tutti i chimici che voglio (a mie spese, ovviamente).

Ah una cosa importante: direte voi "vai a scuola e chiedi qui?". Ebbene l'accordo è che posso usare la camera oscusa e avrò un ragazzo che mi segue dandomi dei consigli. Perchè no ad un corso normale? Inutile dire che lingua diversa sia una barriera davvero difficile da superare e non mi riferisco all'inglese, quello lo parlo quasi come l'italiano, ma il ragazzo che mi seguirà non credo sia così sciolto...

In questa settimana scatterò un rullino di prova così da avere del materiale su cui lavorare.
Non vedo l'ora di entrare in quella stanza e mettermi al lavoro.

Un immenso grazie a tutti.



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11676
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Una decina di giorni e finalmente sarò in camera oscura!

Messaggioda Silverprint » 07/10/2013, 11:19

Ciao!

Buon inizio!!! :-bd

Io ti consiglierei di prendere chimici già pronti.
Non che sia così difficile prepararli da soli, ma ci possono essere piccoli inconvenienti assai noiosi e visto che inizi ora credo sia più importante concentrarsi su altro. Le cose da imparare sono già molte.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
teogamba
fotografo
Messaggi: 33
Iscritto il: 26/09/2012, 7:06
Reputation:

Re: Una decina di giorni e finalmente sarò in camera oscura!

Messaggioda teogamba » 08/10/2013, 9:28

Ah bene, grazie mille per il consiglio!

I chimici preparati dai componenti base, sono migliori o peggiori in qualche modo a quelli commerciali?
Quali potrebbero essere gli incovenienti?



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5715
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Una decina di giorni e finalmente sarò in camera oscura!

Messaggioda -Sandro- » 08/10/2013, 9:35

Nessun inconveniente, io mi preparo quasi tutto da me e risparmio molto.
Però devi avere a disposizione gli ingredienti e devi saper pesare, misurare e miscelare correttamente.
Sopratutto devi avere ben chiaro cosa fare, come farlo e perché, cosa non del tutto banale.
All'inizio ha poco senso perché hai cose molto più importanti su cui concentrarti, quindi affidati ai prodotti pronti, come ha saggiamente scritto Andrea.



Advertisement
Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1784
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

Re: Una decina di giorni e finalmente sarò in camera oscura!

Messaggioda isos1977 » 08/10/2013, 10:02

-Sandro- ha scritto:Nessun inconveniente, io mi preparo quasi tutto da me e risparmio molto.


qualche tempo fa avevo contatto un po' di negozi che vendono chimici base (anche quello di Genova..), ma non avevo visto nessun risparmio rispetto all'acquisto di prodotti già pronti come il d76....

io non avrei problemi a gestire la complessità della preparazione e, per me, sarebbe anche più comodo preparare i chimici un po' alla volta (ad esempio, evitando di avere 5 litri di d76 che girano per casa...) ma rispetto a quello che pago la busta da 5lt di d76 da Westhernfoto, veniva a costare anche di più... tieni anche conto che avevo fatto i conti al litro, senza considerare "l'investimento" per comprare lo stock di chimici in base alle dimensioni delle singole confezioni.

forse sul fissaggio ci sono più margini?

Se hai un fornitore particolare o qualche segreto/suggerimento per risparmiare, mi interessa!

:-h


"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5715
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Una decina di giorni e finalmente sarò in camera oscura!

Messaggioda -Sandro- » 08/10/2013, 11:38

isos1977 ha scritto:
-Sandro- ha scritto:Nessun inconveniente, io mi preparo quasi tutto da me e risparmio molto.


forse sul fissaggio ci sono più margini?

Se hai un fornitore particolare o qualche segreto/suggerimento per risparmiare, mi interessa!

:-h


Per non dare dati sballati ho telefonato stamattina alla Farmochimica chiedendo i prezzi aggiornati

Metolo 13.6 centesimi/grammo
Sodio solfito 1.2 centesimi/grammo
Idrochinone 12 centesimi/grammo
Borace 1.4 centesimi/grammo

Ovviamente il taglio minimo sono 50 grammi

Considerando che nel D76 vanno:

Metolo 2g (0.28 euro)
Sodio solfito 100g (1.2 euro)
Idrochinone 5g (0.6 euro)
Borace 2g (0.03 euro)

Per un totale di 2.11 euro per un litro di D76.

Non mi sembra che la busta da un litro costi meno, senza contare che posso prepararmi il mezzo litro alla bisogna.

Per l'arresto ho comprato un litro di acido acetico, costa 6 euro e ne metto 20cc/litro, quindi un litro di arresto mi costa 12 centesimi e lo riuso per molti mesi (ci metto una goccia di metilarancio e fenolftaleina che gli fanno cambiare colore quando è da buttare, gli indicatori costano poco e durano tutta la vita)



Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1784
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

Re: Una decina di giorni e finalmente sarò in camera oscura!

Messaggioda isos1977 » 08/10/2013, 12:18

-Sandro- ha scritto:Per un totale di 2.11 euro per un litro di D76.

ok... i conti tornano più o meno con quello che avevo fatto io.. solo che una busta da 3,8 litri di d76, in questo momento, costa 5,49€ (1.44€ al litro) :(

se fai invece il paragone con la busta da litro, conviene (ora costa 3,48€), ma per ora ho considerato più semplice prendere la busta da 3,8 lt....


grazie comunque per l'aggiornamento sui prezzi!


"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5715
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Una decina di giorni e finalmente sarò in camera oscura!

Messaggioda -Sandro- » 08/10/2013, 13:54

isos1977 ha scritto:
-Sandro- ha scritto:Per un totale di 2.11 euro per un litro di D76.

ok... i conti tornano più o meno con quello che avevo fatto io.. solo che una busta da 3,8 litri di d76, in questo momento, costa 5,49€ (1.44€ al litro) :(

se fai invece il paragone con la busta da litro, conviene (ora costa 3,48€), ma per ora ho considerato più semplice prendere la busta da 3,8 lt....


grazie comunque per l'aggiornamento sui prezzi!


Certo, ma col bustone ti tocca tenerti 4 bottiglioni da un litro che non durano più di sei mesi. Io in sei mesi quattro litri non li uso, quindi per me è uno spreco.

Il vero vantaggio non è sul D76 che è un prodotto economico, ma su tutto il resto.



Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Una decina di giorni e finalmente sarò in camera oscura!

Messaggioda Pacher » 08/10/2013, 14:45

Sangue genovese... :))



Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1784
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

Re: Una decina di giorni e finalmente sarò in camera oscura!

Messaggioda isos1977 » 08/10/2013, 14:48

Pacher ha scritto:Sangue genovese... :))

cosa ti aspetti da una conversazione tra liguri? buon sangue non mente! :p


"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu



  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti