carta politenata (consiglio)

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
nikos
fotografo
Messaggi: 60
Iscritto il: 14/01/2013, 22:37
Reputation:

carta politenata (consiglio)

Messaggioda nikos » 27/10/2013, 19:33

Ho sempre stampato con ILford multigrade politenata, ma considerando il costo mi chiedevo quali erano le alternative valide e dove eventualmente comprarle online.
Grazie in anticipo



Advertisement
anonymous1

Re: carta politenata (consiglio)

Messaggioda anonymous1 » 27/10/2013, 19:50

Non posso aiutarti sulla politenata, ho iniziato a stampare direttamente su baritata per cui non ho esperienza
su dove comprarla online puoi guardare su ars imago (c'è una convenzione per gli utenti di analogica.it)

oppure su fotomatica, westernphoto (sono i tre negozi online che preferisco oltre a macodirect in germania)



Avatar utente
nikos
fotografo
Messaggi: 60
Iscritto il: 14/01/2013, 22:37
Reputation:

Re: carta politenata (consiglio)

Messaggioda nikos » 27/10/2013, 20:03

grazie OMfan.
tu quale carta baritata usi?



Avatar utente
michele95
guru
Messaggi: 480
Iscritto il: 28/05/2013, 12:18
Reputation:
Località: Varese

Re: carta politenata (consiglio)

Messaggioda michele95 » 27/10/2013, 22:03

Anch'io ho iniziato con la ilford multigrade però ho deciso, visti i vari pareri positivi che ho letto, di provare ad acquistare un pacco di Fomaspeed Variant che ha un costo decisamente inferiore e che comunque, dall'alto della mia inesperienza :) , non mi è sembrata male come carta e penso che continuerò ad acquistarla. Secondo me ha un ottimo rapporto qualità-prezzo, forse, ma è un parere di un principiante, anche migliore della Ilford (Che è comunque un'ottima carta).



Advertisement
anonymous1

Re: carta politenata (consiglio)

Messaggioda anonymous1 » 27/10/2013, 22:08

uso prevalentemente la Fomabrom variant 111 che ha un tono più neutro, per alcuni lavori uso la fomatone MG Classic 132 (matt) a tono decisamente più caldo
In passato ho provato anche altre carte ma con le foma mi trovo bene, rapporto prezzo qualità buono e poi ho fatto tutti i test con questa =)) =)) =))



Avatar utente
nikos
fotografo
Messaggi: 60
Iscritto il: 14/01/2013, 22:37
Reputation:

Re: carta politenata (consiglio)

Messaggioda nikos » 28/10/2013, 20:41

grazie @
Avatar utente
michele95

tu da dove la compri la carta?



anonymous1

Re: carta politenata (consiglio)

Messaggioda anonymous1 » 28/10/2013, 20:58

L'ultimo ordine l'ho fatto su ars-imago mentre i precedenti su fotomatica.
I prezzi sono simili, fotomatica spedisce gratis se superi un certo valore d'acquisto
Mi servo da entrambi, a volte uno e a volte l'altro, dipende molto anche da che devo comprare e dalla disponibilità dei prodotti ;)



Avatar utente
nikos
fotografo
Messaggi: 60
Iscritto il: 14/01/2013, 22:37
Reputation:

Re: carta politenata (consiglio)

Messaggioda nikos » 28/10/2013, 21:11

grazie ancora OMfan. stavo proprio guardando fotomatica



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4652
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: carta politenata (consiglio)

Messaggioda impressionando » 28/10/2013, 21:14

A parte il piace o non piace la fomaspeed variant si trova ormai solo lucida o matt.... la velvet era una bella finitura simile alla perla ma ora è introvabile. Estinta la Varycon ne ho presi due pacchi per fare i provini a contatto.... vedrò....

Andrea consigliava la Adox MCP.... penso sia un ottimo consiglio ;)



Avatar utente
michele95
guru
Messaggi: 480
Iscritto il: 28/05/2013, 12:18
Reputation:
Località: Varese

Re: carta politenata (consiglio)

Messaggioda michele95 » 28/10/2013, 22:22

nikos ha scritto:tu da dove la compri la carta?

Io la compro da Fotomatica ma mi sembra che anche altri la tengano. Io fino ad ora l'ho provata solo in rifinitura opaca e non mi è dispiaciuta. Con la Multigrade Ilford ho provato praticamente tutte le rifiniture e quella che mi era piaciuta di più era appunto la perla, un buon compromesso tra la lucida e l'opaca, e a seguire l'opaca, che anch'essa mi è piaciuta molto ed ho continuato ad usare. La lucida proprio non mi è mai piaciuta molto, ho un pacco di 18x24 ilford che mi hanno regalato e non mi piace molto, mi da un aspetto troppo plasticoso che sul bianco e nero non mi piace molto, ma ovviamente è un mio gusto personale.
E poi a me così a prima vista il supporto opaco della foma non mi è dispiaciuto molto e mi è sembrato "meno opaco" della carta opaca ilford, ma se continuo così il discorso diventa troppo criptico e probabilmente sto anche dicendo delle bestialità :D (Forse è colpa dell'influenza che ha deciso di rompermi un po' le balle, per di più lo stesso giorno, l'unico dall'inizio della scuola, che sto a casa in malattia e mi rimetto a letto arrivano anche gli operai a spaccare un po' di muri per fare la canna fumaria per la stufa nuova e come risultato passo la mattina a fissare il soffitto a letto con l'influenza :wall: capitemi se sto dicendo eresie :D )





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti